Community
 
fuorischemi
   
 

apocalisse 2012

sara' la fine del vecchio mondo o l'inizio di un nuovo mondo?

 

NUCLEARE? NO GRAZIE!

nonuke

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

GANDHI GARLAND

la verita' vi rendera' liberi

 

'IMAGINE' IN PIAZZA DUOMO A MILANO

 

AREA PERSONALE

 

 

GANDHI GARLAND

la verita' vi rendera' liberi

 

FESTA DELL'UNIONE EUROPEA

 

9 MAGGIO - FESTA DELL'EUROPA

 

L'UNIONE DELLE COMUNITA' EUROPEE

uno stato federale

una sola bandiera

un inno nazionale

europa unita  

cittadini comunitari 

questa e' la nuova

patria... L'Europa!

 

 

E' ORA DI FARE L'EUROPA

IERI ABBIAMO FATTO GLI ITALIANI,

DOMANI FACCIAMO L'EUROPA DEI CITTADINI E DELLE COMUNITA'

Questo Blog sta dalla parte dei cittadini europei onesti, oppressi e delusi dai governi  degli stati nazionali, divisi da lotte di potere e dagli interessi dei pochi,  incapaci di dare risposte pratiche e concrete alle domande e ai bisogni dei cittadini e delle loro comunita.


 

 

« Ormai è fatta! Mi sono t...DELLA SENILITA' »

Quando la Terra trema, crollano case e certezze...

Post n°105 pubblicato il 29 Maggio 2012 da fuorischemi
 

Lettera aperta a tutti gli umani, da Gaia,la Madre Terra.

Sul grande mio corpo, voi umani siete molto piccoli, quasi invisibili… e vi sento sulla pelle con un certo prurito…mi date i brividi (che voi chiamate terremoti).

Ma perchè vi agitate così tanto, perchè succhiate così avidamente la mia linfa? Perchè emanate odori cosi sgradevoli e fate cosi tanti mucchi di rifiuti, di scorie velenose… credevo che crescervi e nutrirvi fosse una cosa buona, ma comincio a ricredermi… forse siete parassiti,virus o cellule deviate di una grave malattia che minaccia la mia vita…

Io ho tanta simpatia per voi, ma voi state esagerando nella vostra visione antropocentrica della vita. Sono milioni le specie che vivono sulla mia crosta e nei miei oceani e nessuna crede di essere superiore alle altre…  si integrano nel grande ciclo della mia vita e sono tutte consapevoli di essere precarie nel grande equilibrio della sopravvivenza.

La vostra invadenza, mancanza di rispetto e di amore, per voi stessi più che per me, mi fa sentire un certo fastidio per la vostra presenza.

Voi dite che volete salvare me, ma dovreste preoccuparvi di salvare voi stessi… io comincio a pensare che senza di voi starei molto meglio. Comincio a pensare che una bella febbre potrebbe eliminare questa presenza di esserini che infettano i mari e i monti, i fiumi e le pianure, per non parlare delle metastasi che voi chiamate metropoli…

Fino ad ora vi ho dato dei segnali chiari del disturbo che create con la vostra avidità. Sono stata generosa e vi siete allargati oltre misura, senza alcun rispetto degli spazi e degli equilibri. Ultimamente avere accelerato la vostra voracità ed io ho subito delle trasformazioni naturali anomale, per regolare la convivenza.

Io non voglio dovermi difendere da voi, io non voglio sterminarvi con alluvioni, terremoti, eruzioni e riscaldamento globale (voi la chiamereste febbre).. io voglio soltanto che vi diate una regolata, che sappiate stare al vostro posto, con umiltà e senza arroganza.

Siete una specie tra le tante e non siete 'dominante'. Chi vi ha detto che dovete dominare, ha sbagliato, può capitare…Avete creato una rete immaginaria di confini che dividono il mio corpo e la vostra umanità e per la vostra assurda competizione per il dominio, avete innestato, per esempio, una incredibile rete di minuscoli aghi esplosivi nucleari che, se esplodessero, distruggerebbero voi, non me.  Io mi adatto ai cambiamenti. La mia vita è lunga, e ne ho passate tante di trasformazioni.

Smettete dunque di competere per il dominio su ciò che è mio e fate insieme una riflessione…  Volete continuare a godere della mia ospitalità? volete vivere su questo pianeta? 

Tra i vari teorici di una vita umana sostenibile, uno solo fu chiamato Grande Anima, Gandhi, ed era uno di voi,senza miti o dogmi di una sua divinità, era un uomo con la coscienza attiva e ha dato esempio di come si può cambiare atteggiamento, di come si può vivere in pace tra di voi e con me.

Cercate le sue orme, adottate uno stile di vita nonviolento, cooperate con rispetto tra di voi e con il vostro ambiente….sarà la Pace tra voi e me e potrete godere di un nuovo mondo dove salute e prosperità siano equamente distribuite tra tutti voi.  

 Gaia, la vostra Madre Terra

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/countdown2012/trackback.php?msg=11345035

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ironwoman63
ironwoman63 il 29/05/12 alle 23:19 via WEB
felice di leggerti, caro amico!! Ha ragione gaia a spronarci a prenderci cura di noi e di lei.... ma saremo capaci di ascoltarla almeno questa volta?ciao, buona notte.Lulu'
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:35 via WEB
o la va o la spacca... quando arrivano segnali così chiari, solo gli imbecilli si tappano le orecchie! io ho fiducia nel buon senso degli umani...
 
DgVoice
DgVoice il 29/05/12 alle 23:23 via WEB
Ciao, io sono profondamente dispiaciuta per la tragedia, mentre pranzavo guardavo in tv mi piangeva il cuore, si vedeva gente piangere e con il volto della disperazione, e mi fa male non poter fare niente.Possiamo solo pregare che finisca subito questo tormento da Lisa staff radio dgvoice
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:38 via WEB
se l'umano non capisce, il tormento continuerà... se in Emilia poi finisce, forse in Calabria comincerà...
 
fraggina
fraggina il 29/05/12 alle 23:56 via WEB
Riccardo buona serata, ottimo il blog ma oggi solo il profitto la fa da padrone, perchè le persone non sono mai piene, ma proprio la terra si sta vendicando, e allora la gente i soldi se li porterà negli abissi Cari saluti
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:42 via WEB
più che di vendetta penso si tratti di reazione... è la legge di causa ed effetto che ci richiama ad una conversione di coscienza... Gandhi diceva che ce n'è abbastanza per i bisogni di tutti, ma mai abbastanza per l'avidità dei pochi...
 
picciro
picciro il 30/05/12 alle 07:58 via WEB
Ciao Riccardo..si credo che sia proprio così..elementi pruriginosi..noi..per la nostra madre natura..Un egocentrismo che è il fulcro del comportamento umano..che giornalmente sfida l'estrema entità che ci sopporta, il cui suolo calpestiamo..incuranti che siamo solo con contratto di locazione..a scadenza..non rinnovabile...mentre invece l'ardire è quello di un proprietario..perenne..Errata visione che fa pesare violentemente quelli che sono i moti normali della terra..ora..come sempre..un'entità in continuo movimento..che si scrolla a volte..che sbruffa, che irrompe che copre con mantello acquoso..che innaffia dall'alto violentemente..fenomeni naturali..a cui ci si deve assogettare..diversamente non può essere..adattarsi ad essa..esiste qualcosa che non si può domare..questa la consapevolezza..umiltà necessaria..ma il pensiero umano..troppo spesso confinato..non riesce a comprendere..e piange le sue vittime..ciao..dolce amico..un post..tutto da bere..e tenere a mente..ma come sui sa la memoria..dura un breve istante..e poi..nel dimenticatoio..un abbraccio..grande..rosa
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:46 via WEB
dopo i terremoti verran le frane e le alluvioni... istante dopo istante non sarà possibile dimenticare... il tempo è maturo per cambiare!
 
Redendacc
Redendacc il 30/05/12 alle 08:25 via WEB
Continuiamo a chiudere il recinto quando i buoi sono già scappati. Ogni volta si dice che bisogna costruire meglio, ma poi ogni volta alla prima scossa viene giù tutto. Così a Colfiorito, a L'Aquila ed ora in Emilia. Purtroppo a pagare sono ancora una volta i lavoratori e la povera gente, mentre la colpa non è del terremoto ma di chi costruisce male...
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:52 via WEB
ma anche del sistema che si basa sul profitto e la competizione... contenere i costi per vincere gli appalti o aggiudicarsi il lavoro di un cantiere addormenta la coscienza e fa compiere scelte scellerate a scapito della qualità e della durata delle costruzioni
 
FridaKhalo13
FridaKhalo13 il 30/05/12 alle 08:36 via WEB
Ho pensato che Lei si fosse scrollata di dosso un po' di croste che le facevano male,quando la scossa mi ha scaraventata giù dal letto.Ma Gandhi è un'utopia. Noi umani siamo il cancro della Terra ,non vedo speranza alcuna.
 
 
fuorischemi
fuorischemi il 01/06/12 alle 01:58 via WEB
L'utopia è come l'orizzonte: irraggiungibile forse, ma serve per continuare a camminare...
 
BigBoss_Project
BigBoss_Project il 30/05/12 alle 13:15 via WEB
ciao riccardo... prima di tutto bentornato... appena posso leggo il post... ora sono di corsa... un saluto... BigBoss
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/05/12 alle 23:30 via WEB
Madre Terra chiede di essere compresa ed è nostro dovere cercare di assecondala. Un saluto, M@.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fuorischemi
Data di creazione: 20/11/2009
 

ULTIME VISITE AL BLOG

saphira44vedovallegra3ausl6farmacialercaramelina897zanna1999fuorischemifedelanitagiuseppegiaramidadecanter1968xavier1962gkcampdomenicomariabruniWIDE_REDkremuziofenicelibera5
 
 

UN MONDO, UNA FAMIGLIA

 

SOLIDARIETA' UMANA

 

mahatma posting

 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

MONICELLI SULLA RIVOLUZIONE

 

 

MONICELLI SULL'ITALIA

una lucida e saggia analisi sulla situazione del paese ad Anno Zero nel maggio di quest'anno

 

FEDERALISMO? UNA PROPOSTA NONVIOLENTA

Gli stati nazionali sono in crisi? possiamo farne a meno!

 

GANDHI E LA MARCIA DEL SALE

la marcia del sale

 

CARTA IDENTITA' EUROPEA

carta identita' UE