Community
 
DolcePrinci...
   
Creato da DolcePrinciFessa il 24/08/2008

Perennemente Sospesa

Tra realtà e fantasia...

 

Nostalgia

Post n°829 pubblicato il 05 Giugno 2013 da DolcePrinciFessa
 

Non scrivo qui da quasi un anno e spesso ne ho nostalgia.
E' tornato il Doc... E' tornato il mio Bravo Ragazzo Prefeito...

Verrà voglia di tornare anche a me?

 
 
 

Un po' di aggiornamenti...

Post n°828 pubblicato il 19 Agosto 2012 da DolcePrinciFessa

Cazzarola... mi rendo conto che sono quasi quattro mesi che non scrivo qui, e quasi mi sono dimenticata come si fa... E invece è come andare in bici, una volta imparato non te lo scordi più... Ma firse qualcuno già sa che io il blog non l'ho abbandonato, anzi ho solo cambiato genere e piattaforma...
Mi occupo del blog della mia agenzia su wordpress, scrivo di cose serie, ma senza mai dimenticare il mio stile ironico e pungente. Il blog, praticamente, è una delle parti più importanti delle mie giornate... Scrivi post, controlla le statistiche, rispondi ai (pochi) commenti, informati, gtrova news fresche su cui scrivere post, approfondisci gli argomenti, mantieniti aggiornata e via dicendo, tutto il santo giorno...
Così ho imparato anche che il mio modo di scrivere e di gestire questo blog è semrpe stato ben poco corretto, nel senso che me ne sono sempre fregata dell'ottimizzazione dei post per google, delle keywords, dei tag, dell'indicizzazione delle foto, delle regole della scrittura per il blog, ma nel lavoro che faccio, invece, tutte ste cose le devo tenere ben presenti... e se qui scrivere è un flusso di pensieri incontrollati, per lavoro devo studiare un post nbei minimi dettagli, leggerlo e rileggerlo, fare attenzione all'impaginazione, alla struttura, ai dettagli e bla bla bla bla...
Tralasciando queste stupidaggini, io sto bene, anzi benissimo... Il lavoro mi piace, con i colleghi mi trovo bene, con i titolari pure, per non parlare di quanto mi piace vivere a Treviso, una città viva e bellissima, che mi affascina in modo impressionante e di cui mi sono innamorata in ben poco tempo...
Poi mi piace la mia casettina, il mio angolino di mondo, i miei ritmi casalinghi... Amo arrivare a casa la sera e prepararmi la cena dopo aver preso dal frigo una birra fresca o un bicchiere di vino... Rilassarmi mentre cucino, mentre ascolto la mia musica, mentre sciolgo la tensione della giornata di lavoro... e sto bene... sto davvero bene...
Sono serena, tranquilla, rilassata soddisfatta di quello che faccio e di come vivo... E non smetto di sognare un po' di più... il prossimo obiettivo è rinnovare il contratto, farmi qualche amico, e poi pensare a prendermi un appartamento tutto mio, non perchè non mi trovi bene con la mia coinquilina, ma perchè ho voglia di avere qualcosa di mio e solo mio...

Vedsremo come andrà... intanto... buona vita a tutti!

 
 
 

Ultimo post

Post n°827 pubblicato il 27 Aprile 2012 da DolcePrinciFessa

Non l'ultimo in assoluto eh... Semplicemente l'ultimo che scrivo da questo pc, dalla scrivania su cui per quasi cinque anni ho passato più tempo che in qualsiasi altro posto...
Stasera spegnerò questo pc per l'ultima volta... E sarà inevitabile pensare a tutte le parole che ho digitato da qui. In fin dei conti se ho conosciuto tante belle persone è anche perchè questo pc me l'ha permesso... Ho dei rapporti bellissimi nati grazie attraverso questo monitor e dei ricordi bellissimi...
Ora si riparte, si comincia in un nuovo posto, in un nuovo ufficio, in una nuova città... So già che in quella città ci troverò tante persone che ho conosciuto attraverso questo blog... E so già che ci troverò una vita tutta nuova da vivere e da costruire giorno dopo giorno.
Non so come, quando e quanto riuscirò a scrivere su questo blog (ho già visto che nel nuovo ufficio avrò il monitor in bella vista, quindi cazzeggio off limits), ma spero che possa sempre essere il mio sfogatoio... Probabilmente mi siederò la sera, nella mia nuova stanza, con il pc sulle gambe ed inizierò a scrivere senza sosta i miei pensieri, le mie nuove avventure, i miei nuovi problemi...
Insomma, vi terrò aggiornati...

 
 
 

Pronti, Partenza, Via!

Post n°826 pubblicato il 16 Aprile 2012 da DolcePrinciFessa

Così, alla fine, ho deciso che vado... E non mi pare neanche vero che, dopo tutto sto tempo alla ricerca di qualsiasi cosa, disposta ad accettare anche un misero stage retribuito, io sia riuscita a trovare un lavoro vero, che in una botta sola mi consente di raggiugnere due degli obiettivi che mi ero prefissata di raggiungere in tempi non biblici... Cambiare lavoro e andare via di casa...
Boom! In una botta sola un'agenzia di comunicazione di Treviso mi contatta e, non solo, dopo i primi colloqui decide che mi vuole proprio, al punto che accetta tutte le mie condizioni... Non partita iva ma contratto a progetto, non da subito ma da fine mese, che io per correttezza professionale ci tengo a portare a termine i progetti che sto seguendo qui...
Venerdì mi hanno confermato tutto... E sabato sono stata a vedere appartamenti... Ho visto di tutto e di più, dai tuguri più impensabili ad appartamenti meravigliosissimi con terrazze infinite vista duomo... Che io di quella terrazza mi sono innamorata... E al ragazzo dell'appartamento ho detto "io alla stanza non sono interessata, che cerca una singola e questa è una doppia... e si vivrebbe in 5 in una casa con un bagno solo, per quanto bella la casa sia... ma guarda che io alle feste in terrazza vengo con infinito piacere eh!"...
E alla fine stamattina ho confermato anche l'appartamento... In una frazione di Treviso, a 3 km da dove andrò a lavorare io, in un appartamento molto carino su due livelli con una ragazza che fa l'ingegnere tessile. Lei vivrebbe in mansarda, con il suo bagno privato, io giù, camera matrimoniale con bagno privato e terrazza... molto molto meglio di quanto sperassi di trovare!!!
Note negative?
Il mio boss ancora non lo sa... E' da venerdì che lo rincorro per dirgli che vado via, ma passa dall'ufficio sempre di corsa e continua a dirmi, ogni volta che tento di braccarlo, "chiamami sul cellulare se mi devi dire qualcosa di urgente"... ma non mi pare il caso di licenziarmi al telefono...
Ai colleghi l'ho già detto... E mi stanno invidiando da morire!!!
Poi c'è mio papà... che non l'ha presa bene... Lui mi vorrebbe vedere impiegata in un'azienda qualsiasi vicino a casa con il mio bel contratto a temo indeterminato a 1200 euro al mese... poco importa che io morirei a dover incasellare numeri tutto il giorno... In realtà credo che lui sia solo spiazzato dall'idea di non avermi più sotto controllo, di non sapere più dove vado e con chi, di non sapere a che ora vado a dormire, se torno ubriaca o se mi porto a casa qualcuno (tanto quello non l'ha saputo mai comunque!)... Non l'ha presa bene, mentre mia mamma l'ha presa meglio del previsto... Lei si rende bene conto che io qui ormai stavo soffrendo come un leone in gabbia... Ed è contenta che io possa provare a realizzare i miei sogni...


Così dal giorno del mio compleanno cambierà la mia vita... Nuovo lavoro, nuova casa, nuova gente... Nuove prospettive...

Ora ho un nuovo obiettivo... Riuscire a convincere mia sorella a tornare da londra per venire a vivere con me a treviso...

 
 
 

Basta poco

Post n°825 pubblicato il 10 Aprile 2012 da DolcePrinciFessa

Basta un semplice messaggiodi facebook, che sulla barra laterale ti indica le persone che potresti conoscere in base agli amici che avete in comune... E vedi che avete in comune due persone che nulla hanno a che vedere l'una con l'altra... Controlli un paio di dettagli, metti a frutto quel briciolo di intuito che hai... e la frittata è fatta. In men che non si dice hai svelato l'ennesimo altarino, l'ennesimo castello di bugie... Il bello è che l'avevo già intuito, che già avevo chiestod elucidazioni e conferme, ricevendo solo stupidissimi "Ma noooooooooooooo, ma daiiiiiiiiiiiii, ma scherziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii???" volti a farmi sentire una pazza visionaria... E invece, alla fine, i nodi vengono al pettine... Che io non sono scema, esattamente come non sono una pazza visionaria... E odio le bugie, ma ancora di più odio la gente che crede di potermi prendere per il culo come se non fossi in grado di arrivarci da sola...

La realtà delle cose prima o poi viene a galla...

Ahhhhhhhhhhhhhhh come sarebbe bello il mondo se la gente fosse in grado di essere sincera... o almeno di raccontare delle balle verosimili!!!

 

 
 
 

E se...

Post n°824 pubblicato il 03 Aprile 2012 da DolcePrinciFessa

Per il compleanno mi regalassi un tatuaggio?

Quest'anno il giorno del mio compleanno potrebbe essere davvero un giorno importante... Perchè non approfittarne per regalarsi davvero un segno altrettanto importante sulla pelle?
Dovrei solo capire che cosa tatuarmi e dove... dettagli, insomma ;-)

Ci penso un po' su e vediamo se s'ha da fare...

 
 
 

Novità di inizio mese

Post n°823 pubblicato il 02 Aprile 2012 da DolcePrinciFessa
 

Forse, forse, la tanto attesa svolta è finalmente arrivata... E dico forse, che non voglio ancora crederci più di tanto.
Mi hanno offerto un lavoro a Treviso, in un'agenzia di comunicazione, dove hanno bisogno di qualcuno che si occupi del social media marketing... Guarda caso, esattamente la specializzazione del master on line che sto facendo...
Ho già fatto due colloqui, venerdì mi hanno chiamata per sapere quando potrei iniziare. Il posto è bello, il lavoro è stimolante e vedo un'opportunità di crescita, mia personale e professionale, che non vedo qui dove ormai lavoro da 4 lunghissimi anni...
Mi avevano inizialmente offerto una collaborazione a partita iva, che tra uhna trattativa e l'altra è diventata una collaborazione con contratto a progetto... Offrono 1000 euro al mese netti iniziali, con scatto di 50 euro ogni 3 mesi fino ad arrivare a 1600. Dovrei diventare la responsabile dell'area social media e promozione web...
Insomma, una figata... Una cosa quasi troppo bella per essere vera...
Ora mi trovo a fare i conti con... i conti! Perchè 1000 euro al mese non sono per niente molti... Sono sicuramente più di quelli che prendo adesso, ma dovrei andare a vivere a Treviso, trovare una stanza in affitto, o un appartamento (anche se la vedo più dura, visti i prezzi)... La Fitz mi ha già dato disponibilità per ospitarmi, ma per come la vedo io sarebbe solo una soluzione temporanea, tanto per ambientarmi nella zona. La mia aspirazione è sempre e comunque quella di diventare una persona autonoma...
Ora si tratta di mettere per iscritto le cose, che finchè non firmo non credo a niente... E se davvero andassero bene le cose, vorrei comunque rimanere qui fino a fine aprile, perchè ho dei progetti che curo da due anni e che finiranno proprio a fine mese, e mi piacerebbe molto poterli portare a termine, visto che li ho seguiti interamente io. Per soddisfazione personale, ma anche e soprattutto per correttezza professionale. Che quella non deve mancare neanche se il mio boss è un cretino di proporzioni cosmiche...

Vedremo...

 
 
 

Una Repubblica fondata sul Lavoro

Post n°822 pubblicato il 28 Marzo 2012 da DolcePrinciFessa
 

A volte penso a sta cosa e mi viene da ridere a crepapelle... L'Italia si vanta di essere una Repubblica fondata sul Lavoro... e non lo dico mica io eh, lo dice la Costituzione... Non solo, la cara vecchia Costituzione dice anche che il lavoro è un diritto, e che il lavoro deve permettere a tutti di vivere in maniera dignitosa... E mi metto a ridere ancora di più...
Penso al fatto che in questi giorni la gente si sta prendendo a cazzoti per l'articolo 18... Ma che cazzo!!! Se ne rendono conto che l'articolo 18 ormai è lettera morta??? Che comunque un modo per licenziarti senza giusta causa lo trovano lo stesso... Che comunque per licenziarti devono averti assunto, e forse quello è il problema più grosso... Che l'Italia non è una repubblica Fondata sul Lavoro ormai... E' una Repubblica fondata sullo sfruttamento, sul precariato, sugli stage non pagati, sulla buona volontà di gente che ha voglia di fare e la speranza di avere sogni da poter realizzare...
Si preoccupano tanto dell'articolo 18, quando secondo me sarebbe molto più importante preoccuparsi di rispettare quello che c'è scritto nella Costituzione... E da quello partire per riformare davvero il mercato del lavoro...
Che i ragazzi di oggi sanno benissimo che non avranno mai un posto fisso e anzi, molti neanche lo vogliono... Che gli stimoli arrivano da posti e da persone diverse... E senza stimoli ci si ferma, sia sul piano personale, che su quello professionale...
Quindi a me dell'articolo 18 non me ne fotte una mazza... Che tanto senve solo a quei fancazzisti dei kavoratori pubblici...
Basterebbe un minimo di rispetto per le persone e per il loro lavoro... Chi lo fa, ovviamente...
Che la Costituzione dice tutto, molto prima dell'articolo 18 dei miei coglioni...

 
 
 

La Giornata della Lentezza

Post n°821 pubblicato il 26 Marzo 2012 da DolcePrinciFessa

Stamattina su facebook ho scoperto che oggi è la giornata della lentezza e che, addirittura, esistono del comandaLenti che danno indicazioni su come prendere la vita con il giusto ritmo... Io non sono certo una che può dare lezioni di vita su questo, visto che sono sempre stradicorsa, ma alcune di queste cose già le faccio di mio... tipo alzarmi presto la mattina, che mi piace godermi la doccia senza nessunoche mi dica di sbrigarmi perchè è tardi... Così mi sveglio per prima e mi godo il bagno finchè non si alzano mia mamma e mio papà... Oppure organizzarmi la giornata mentre sono in macchina per andare in ufficio... Concedermi una battuta con il barista o con il negoziante... Insomma, penso che certe cose siano anche il minimo sindacale di educazione, oltre che un modo per prendere la vita con lentezza... e voi che pensate di questi "14 comandalenti, per trovare la velocità giusta nella vita"?

1) Svegliarsi 5 minuti prima del solito per farsi la barba, truccarsi o far colazione senza fretta e con un pizzico di allegria.
2) Se siamo in coda nel traffico o alla cassa di un supermercato, evitiamo di arrabbiarci e usiamo questo tempo per programmare mentalmente la serata o per scambiare due chiacchiere con il vicino di carrello.
3) Se entrate in un bar per un caffè:ricordatevi di salutare il barista, gustarvi il caffè e risalutare barista e cassiera al momento dell'uscita(questa regola vale per tutti i negozi, in ufficio e anche in
ascensore)
4) Scrivere sms senza simboli o abbreviazioni, magari iniziando con caro o cara...
5) Quando è possibile, evitiamo di fare due cose contemporaneamente come telefonare e scrivere al computer...se no si rischia di diventare scortesi, imprecisi e approssimativi.
6) Evitiamo di iscrivere noi o i nostri figli ad una scuola o una palestra dall'altra parte della città
7) Non riempire l'agenda della nostra giornata di appuntamenti, anche se piacevoli, impariamo a dire qualche no e ad avere dei momenti di vuoto.
8) Non correte per forza a fare la spesa, senz'altro la vostra dispensa vi consentirà di cucinare una buona cenetta dal primo al dolce.
9) Anche se potrebbe costare un po' di più, ogni tanto concediamoci una visitina al negozio sottocasa, risparmieremo in tempo e saremo meno stressati.
10) Facciamo una camminata, soli o in compagnia, invece di incolonnarci in auto per raggiungere la solita trattoria fuori porta.
11) La sera leggete i giornali e non continuate a fare zapping davanti alla tv.
12) Evitate qualche viaggio nei week-end o durante i lunghi ponti, ma gustatevi la vostra città, qualunque essa sia.
13) Se avete 15 giorni di ferie, dedicatene 10 alle vacanze e utilizzate i rimanenti come decompressione pre o post vacanza.
14)Smettiamo di continuare a ripetere:"non ho tempo". Il continuare a farlo non ci farà certo sembrare più importanti.

 

... e i 7 comandalenti in cucina

1) Il cibo è la tua prima medicina: insegna Ippocrate... crediamoci!

2) La poesia del cibo inizia quando facciamo la spesa: scegliamo prodotti di stagione e di qualità. Se vogliamo risparmiare diminuiamo la quantità: che è anche un'ottima scelta per controllare colesterolo e peso.

3) E' scientificamente provato che l'acqua non bolle prima se continuiamo a osservarla: quindi senza fretta appassioniamoci alla preparazione della nostra cenetta e apparecchiamo con cura la tavola, un fiore?

4) Utilizziamo tutti i nostri sensi per godere dei singoli ingredienti: la vista, il tatto, l'olfatto, il gusto ... anche l'udito (i rumori della cucina fanno tanto casa e calore!).

5) Gustiamo ogni forchettata e ogni piccolo sorso di quel vino che, anche se da incompetenti, avremo scelto con amore e cura.

6) Evitiamo il "due in uno"! Se mangiamo non telefoniamo, se telefoniamo non mangiamo.

7)Non precipitiamoci ... il cinema, la lavastoviglie, l'ultimo ritocco al computer, ecc. aspettano

 
 
 

Come se Pupo cantasse i Subsonica

Post n°820 pubblicato il 19 Marzo 2012 da DolcePrinciFessa

Sabato sera io e l'Avvelenata siamo state al Teatro Comunale di Vincenza ad una serata musicale di beneficienza. C'era un gruppo che suonava cover dei Pink Floyd e non vedevo l'ora che iniziasse il concerto... Il palco era enorme e allestito in grande stile, con tante luci a semicerchio, proprio come i più famosi live dei PF... In mezzo al palco un leggio con i due martelli incrociati di The Wall... Due batterie, le percussioni, faccio due conti e vedo 10 microfoni... Cazzo, ma quanti sono???
Finalmente il concerto inizia, escono sul palco i musicisti e 3 coriste vestite di bianco (bravissime, per altro), e poi ecco arrivare lui, il cantante... Un uomino piccolo e pelato, con un paio di occhiali da sole stile Bono Vox, con un berretto e una giacca militare addosso... Bravo però bella voce... Eppure qualcosa non va...Poi spuntano anche le ballerine, belli i video alle spalle... Insomma, bravi... Eppure qualcosa non va...
Insomma lui non c'era proprio... Non dico che dovesse essere per forza un figo... Ma era come vedere Max Pezzali magro che si atteggia a Bono Vox cantando i Pink Floyd... E Bono Vox con i Pink Floyd non c'ha proprio un cazzo a che vedere... Men che meno il buon Pezzali... Con gli occhi chiusi tutto bene, tutto bello, tutto musicalmente piacevolissimo... Al punto che con Wish you were here ti commuovi pure... ad occhi chiusi, ovvio!
Ma siccome sei in un teatro, siccome li stai vedendo dal vivo, anche l'occhio vuole la sua... E ad occhi aperti non c'eravamo proprio... Le coriste perfette, le ballerine anche, belle le trovate sceniche, in linea con il genere i musicisti... Ma lui... Lui lasciava a desiderare...
Mi giro verso la Fede e le dico all'orecchio "E' come se Pupo cantasse i Subsonica!"...
Che la presenza scenica non è fatta di mossette... E che comunque i Pink Floyd dicono tutto senza mossette...
Qualcuno gli spieghi cos'è la sobria genialità!

 
 
 

Giornata difficile

Post n°818 pubblicato il 02 Marzo 2012 da DolcePrinciFessa

Oggi è una giornata difficile, visto che ho passato una serata e unanottata molto più che difficile... Ieri sera sono tornata dall'ufficio con un mal di testa tale che piangevo... Non riuscivo a tenere gli occhi aperti, faticavo a mantenere l'equilibrio, avevo persino difficoltà a tenere dritta la testa... Così sono arrivata a casa e ho preso due aulin per poi correre dritta a letto, al buio, che pure la luce mi faceva andare via di testa...
E oggi non è che stia molto meglio, ma sono in ufficio da sola... Perchè non sei molto credibile se ti prendi un giorno perchè hai mal di testa...
Già... La maggior parte delle persone neanche sa che cosa sia un vero mal di testa, quello con cui io convivo da 20 anni... A 7 anni ero in cura al centro cefalee di Firenze, per curare i miei attacchi praticamente quotidiani... E adesso non è che siano passati del tutto, ma almeno ci convivo...
Il bello è che quando dici che hai un mal di testa fortissimo che ti inibisce la vita quotidiana, la gente non ci crede... Perchè la gente non immagina come si possa davvero stare...
Mi viene da ridere, a volte, quando sento qualcuno dire che ha mal di testa... Perchè se sapesse davvero che cosa vuol dire, eviterebbe di lamentarsi... Io ho mal di testa semper, anche se con intensità diverse. Mi sveglio la mattina e in base a quanto mal di testa ho so prevedere che tempo ci sia, senza neanche bisogno di guardare fuori dalla finestra... E le medicine fanno poco o niente... Si deve solo sperare che passi in fretta...
Io non auguro a nessuno di avere a che fare con il mal di testa cronico, ma posso garantire che non è per niente una bella cosa...

Vabbè... Intanto la mattinata è quasi andata... Speriamo che arrivi presto sera e che il mal di testa non aumenti di nuovo come è successo ieri...

 
 
 

Buone notizie!

Post n°817 pubblicato il 01 Marzo 2012 da DolcePrinciFessa

E quindi, con febbraio è finito anche il famoso corso per l'iscrizione all'ordine dei giornalisti... ieri c'è stato l'esame, e direi che l'ho superato alla grande! Giuoia e Giubilo!
Oggi è il 1° marzo, e questo vuol dire che sono esattamente 2 anni che collaboro con la webtv, per cui da oggi posso presentare all'ordine dei giornalisti tutti gli articoli che ho fatto nei due anni ed attendere che loro li valutino.
Il problema non è tanto negli articolo, che so essere fatti bene perchè qualche cosa la so fare bene anch'io, ma il pagamento... Perchè l'ordine pretende che la collaborazione risulti effettivamente retribuita, e non gratuita...
Ecco... Io non sono stata pagata, per cui adesso dovrò fare i salti mortali per dimostrare di aver preso soldi che non ho preso... In pratica dobbiamo far risultare che i miei articoli sono stati pagati nell'ammontare della busta paga...
Boh, speriamo bene... altrimenti mi incazzo a bestia!!!

Il primo passo è andato... adesso cerchiamo di mettere in fila i prossimi!

 
 
 

La Notte

Post n°816 pubblicato il 24 Febbraio 2012 da DolcePrinciFessa
 

Come ho già avuto modo di dire, non sono riuscita a vedere Sanremo neanche per una sera... E fino a qualche giorno fa non avevo neanche mai sentito le canzoni, neanche una... Ma una di queste mattine su facebook un mio amico ha postato questa canzone... E me ne sono innamorata all'istante... Non avrei mai pensato che Arisa potesse uscirsene con una canzone così... Se ero sicura che la canzone di Noemi mi sarebbe piaciuta perchè quella rossa può anche cantare la lista della spesa che non importa, da Arisa non mi aspettavo una canzone così...

Arriva al cuore lo vuole picchiare
più forte di me...

 
 
 

Polemiche Inutili (?)

Post n°815 pubblicato il 16 Febbraio 2012 da DolcePrinciFessa
 

E' iniziato Sanremo, e io posso orgogliosamente dire di non averne visto neanche un secondo (e credo sia la prima volta in vita mia), ma stamattina ho trovato facebook, giornali on line, siti e qualsiasi altra cosa, intasati delle foto di Belen. Per chi ancora non lo sapesse, ieri sera la Rodriguez si è presentata sul palco dell'Ariston con un vestito caratterizzato da uno spacco profondissimo che lasciava intravedere il tatuaggio a forma di farfalla che ha sull'inguine. E via di polemiche... "Ma come si permette di andare a Sanremo senza mutande?", "Che volgarità!", "Che svergognata!" e chi più ne ha più ne metta...
Ma insomma, io non riesco a vederci nulla di volgare nel vestito, in Belen, nella scelta di non indossare gli slip... A me sto vestito piace tantissimo, non lo trovo per niente volgare, ma valorizza un corpo che è a dir poco perfetto. Poi lei è talmente spigliata e sorridente, che vederla volgare è solo da persone evidentemente invidiose... L'ho trovata molto maliziosa, ma anche a suo agio, consapevole del suo corpo e della bellezza stratosferica che la contraddistingue...
Se non se lo può permettere lei un vestito così, chi se lo può permettere?

 

Per la cronaca, trovo bellissima anche la valletta di quest'anno, che non so neanche come si chiami, e trovo bellissimo anche il vestito, di un'eleganza d'altri tempi anche se forse un po' troppo "signorile" per la sua giovane età.

Mi rifiuto di commentare, invece, la Canalis... A mio avviso, quella che non conosce l'eleganza è proprio lei... Era rinsavita un po'soltanto nel periodo "sul red carpet con George", ma poi, il vuoto! Sto vestito (Roberto Cavalli) non si può guardare!

 
 
 

Premi e non solo

Post n°814 pubblicato il 06 Febbraio 2012 da DolcePrinciFessa

Allora... Avendo ricevuto dalla mia cara Pink il premio "Versatile Blog", dovrei or ora provvedere a elencarvi 7 cose che non sapete di me ed assegnare il premio ad altri 15 blog...

15 blog??? Ma stiamo scherzando??? Ve lo dico subito, io non lo assegno a nessuno, ma sia be chiaro che chiunque può sentirsi libero di appropriarsi del premio e elencare le 7 cose che non sappiamo di lui...

In effetti penso sarà difficile anche dire sette cose che non sapete di me, visto che ormai sono anni che popolo ste pagine virtuali e che cerco di avere meno segreti possibili con questo blog e con le persone che lo leggono... Ma ci provo...

Quindi... Si parte!

1) Mi piace tantissimo cucinare e trovo che sia una delle cose più rilassanti al mondo... ieri sono andata a prendere mia nonna e ci siamo messe ad impastare 12 uova di crostoli (chiacchiere, per chi parla bene) e 6 di favette (castagnole, per chi parla bene)... Ho passato il pomeriggio ad infarinarmi le mani, a sporcarmi, a tirare la pasta, mentre mia mamma fuori friggeva... insomma, non ne ho assaggiato nemmeno uno, perchè ora delle fine mi facevano quasi schifo solo a vederli, ma mi sono divertita e rilassata da impazzire...

2) Sopra al mio letto fa bella mostra di sè una meravigliosa sciarpa blaugrana-rossonera che viene dritta dritta dal Camp Nou, dove il mitico Icaronte (sparito da queste pagine e pure da facebook ultimamente) è stato a vedere Barca-Milan ricordandosi della sottoscritta che con lui condivide la passione per la prima, univca e vera squadra di Milano... (Ica, mi mancano i tuoi post... ma tanto non leggerai)

3) Ho tanti amici maschi, che mi raccontano praticamente tutto e nei dettagli, che parlano con me come fanno con gli amici al bar, senza rendersi conto che io sono UNA DONNA, anche se con ben pochi peli sulla lingua, con ben pochi tabù e ben lontana dal falso perbenismo che regna sovrano... Ma... Insomma, faccio volentieri a meno dei dettagli di come sono a letto le loro donne, soprattutto se le conosco!

4) Sto facendo un po' di colloqui in giro, ma ormai ne ho fatti talmente tanti, tutti a vuoto, che non ci credo neanche più... E che soprattutto preferisco non parlarne neanche più... Tanto giù so come andrà a finire... E preferisco non illudermi...

5) Ho fatto un musical... Si beh, non un musical vero e proprio... L'avevo fatto con un gruppo teatrale che avevamo messo in piedi quando ancora frequentavo la parrocchia... Era la vita di San Francesco messa in musica... Avevo pure una parte solista... E io in quel periodo mi sono divertita un sacchissimo... Poi... Ho avuto qualche brutta vicissitudine con la fede e ora credo in Dio ma non nel suo fan club...

6) Ho voglia di calore... Non dico di avere voglia di innamorarmi, per carità... Ma ho voglia di sentire quel brivido lungo la schiena, le farfalle nella pancia... Ho voglia di qualcosa che mi sconvolga, di un treno che mi colpisca dritta in faccia e che cambi tutto... Vorrei emozioni... Ma invece ormai sono convinta di non saperle provare più...
Quindi faccio prima ad impegnarmi per cambiare quello che non mi va, da sola, senza aspettare che lo faccia qualcuno per me...

7) E alla fine una novità... Oggi avrei comunque scritto un post su questa cosa, ma metto insieme tutto, già che ci sono... Qualcuno ricorderà che un anno fa avevo scritto un post su un Master di Social Media Marketing a cui avevo tentato di accedere senza riuscirci... Ebbene, giovedì sera ho riprovato il test di ammissione per l'edizione di quest'anno (l'ultimo giorno per poterlo fare) e venerdì pomeriggio ho saputo di averlo passato! L'abbiamo fatto in 200, passavano i primi 30... e io sono arrivata al 10° posto! Così questa sera inizia una nuova avventura, fatta di lezioni on line e di laboratori pratici sui blog, sui social network, sulla scrittura creativa e per il web, che durerà per i prossimi sei mesi... Chissà... Speriamo arrivi la tanto attesa svolta...

 
 
 
Successivi »
 

DICONO DI ME - PRO

 Lauretta
e tu, per venire a te, tesoro.. tu sei una compagnia DIURNA (e io amo la luce del sole) meravigliosa. sei così.. reale.. sei una persona che mi piacerebbe, con naturalezza!!!, incontrare. sei una donnina con cui scambierei volentieri mille ciaccole quotidiane, mi piacerebbe prenderci il caffè, con te. portarti la brioche in ufficio.. o curarci una sbronza. un panino. e tutte le cose che sai e t'ho scritto...

Doc
Ilariù che dire?!?! Ci conosciamo da poco e in te ho subito intravisto qualcosa di buono e un "Mondo" che poteva andare oltre quei commenti o i privati che ti limitavi a lasciare. E' nato il tuo blog, forse spinta dalle mie parole... ed alla fine non mi sbagliavo.

Kiwi_na
Tu non imponi la tua presenza, è la tua presenza stessa ad imporsi con l'educazione, la sensibilità, la schiettezza, la sincerità, la trasparenza

Tri_Vella
Ti AUTOPIPPI mentalmente come poche al mondo...

IlVate
Un'adorabile scassaminchia

 

Icaronte
"Ma io sono rock o lenta?"
"Tu sei una potenziale rockstar!"

Sogno
Piccola... Dolce... Cara....
B A S T A R D A!!!

Kimimila
Sei stupendamente incasinata!

Coniglietta
E tu, sei perfetta e bellissima nel tuo essere un libro aperto, nel tuo dare tutto... Nei tuoi occhi che ridono e nelle parole che dici...

 

DICONO DI ME - CONTRO

Maperfavore - Anonimo
Una parola sola: MITOMANE.
Sei una mitomane, ma non ti si può leggere e poi vedendo a ritroso le tue foto dubito che tu faccia molto successo!
MITOMANE

 

FILASTROCCANDO

Di Ghentiana (Thanks!!!)

Minchia se sei dotata di parlantina
ma mai nessuno t'ha chiuso in una cantina??
Però mi fai ridere con quegli occhi come lame taglienti
sarà per questo che che dei chili ti lamenti??

Mi piace il tuo senso dell'ironia
anche se a volte rasenta la follia
poi mi piace come li fai neri tutti
compreso belli e soprattutto brutti

Di tante amiche sei sempre circontata
ma sempre di tutte sei la più sfigata!!
Ti vogliono bene perchè dicono che sei un dolcetto
secondo me, con te ci vogliono far banchetto!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cindy_cindy86bal_zacBridigalaImpazzescionmaresogno67iosonoemmakilltherichHoVogliaDiGiochiannabernini2009madmax.roriccardoacetosiMissCryptobailattemariarita.chimentogiantravolta
 

ULTIMI COMMENTI

uhm...secondo me nn torni
Inviato da: barrig0l0
il 06/10/2013 alle 15:23
 
salve amici di libero ci stiamo attivando x un desiderio...
Inviato da: paperinopa_1974
il 28/07/2013 alle 15:43
 
L'attesa si colora d'impressioni antiche...
Inviato da: cassetta2
il 20/07/2013 alle 23:31
 
non ci credo. anche tu? .... mi è venuta OGGI voglia di...
Inviato da: lalla
il 18/07/2013 alle 00:47
 
Torna! Vale la pena leggerti
Inviato da: My Vintage Curves
il 17/06/2013 alle 17:29
 
 

VAGABONDANDO

DIAMO I NUMERI...

 
 

SI FANNO I FATTI MIEI IN

 

DNA ROSSONERO!

 

LIBERIAMOLI!

L'Ottavo Nano... PORNOLO

Nanetti Ecologici

 
 

hit counter