Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

IGNAZIO MOSER - UOMO DI NOVEMBRE

http://www.bitchyf.it/wp-content/uploads/2017/09/Ignazio-Moser-Fisico-Instagram-8.jpg

 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 194
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 07/04/2017

C'eravamo tanto amati

Post n°2523 pubblicato il 07 Aprile 2017 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

https://www.infooggi.it/resizer/resize.php?url=http://www.infooggi.it/public/foto/articoli/2017-04/edcf2f1c99ade462ed2a9d83184966f858e527c10cdca.jpg&size=768x335c=0

C'è poco da scherzare nella questione Siria, però non voglio entrare nel fatto crudele e sanguinario compiuto dal presidente della Siria Assad qualche giorno fa: attacco chimico su città piene di civili.

Attacco alla Siria: i missili lanciati dalle navi Usa

Una cosa senza senso, un eccidio che il mondo pensava di aver dimenticato come brutalità e invece....invece succede che la Russia, alleato strategico di Assad nega l'attacco chimico. Ma, qualora ce ne fosse bisogno, intelligence Israeliane, Turche e non per ultima Amnesty International confermano l'accaduto.

A proposito il tutto ormai fila via come l'olio su una superficie piana inclinata: non indignazione, nessuna forma di protesta civile.
Alle reazioni ci ha pensato l'America di Trump che stanotte ha bombardato la base siriana da cui sarebbe partito l'attacco chimico. Un attacco poco gradito da Putin che contribuirà certamente a cambiare i rapporti tra i due presidenti.

Dico cambiare perchè il flirt in campagna elettorale di Trump verso Putin è stato evidente: senza voler dimostrare intromissioni della Russia nella campagna elettorale americana (non mi interessa), dico solo che qualcosa è cambiato nella strategia di Trump.

Rimosso il suo contestato stratega Bannon, a marciare ultimamente contro Trump sembrano non solo i democratici ma anche i repubblicani. A me sembra sempre più evidente che i toni, e conseguentemente, le azioni del presidente americano si stiano ammorbidendo forse per compiacere l'ala meno dura del partito di Trump.

Nelle prossime ore capiremo esattamente cosa è successo stanotte, intanto un dato è certo: gli USA agiscono senza fare squadra con altri paesi, soprattutto con la Russia.

Amoon

 
 
 
 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE