Creato da ziryabb il 11/03/2009

LA QUARTA PARETE

ESEGUIRE UNA INVERSIONE A U CONSENTITA

 

Francis Cabrel - La robe et l'échelle

Post n°488 pubblicato il 10 Giugno 2016 da ziryabb

 

 

 

 

 

T'avais mis ta robe légère,

Moi l'échelle contre un cerisier,

T'a voulu monter la première,

Et après

Y'a tant de façon, de manière,

De dire les choses sans parler,           

Et comme tu savais bien le faire,                             

Tu l'as fait

Un sourire, une main tendue,

Et par le jeu des transparences,

Ces fruits dans les plis du tissu,

Qui balance.                                                   

Il ne s'agissait pas de monter bien haut,

Mais les pieds sur les premiers barreaux,

J'ai senti glissé le manteau,                                      

De l'enfance

On a rien gravé dans le marbre,

Mais j'avoue souvent y penser,

Chaque fois que j'entends qu'un arbre,

Est tombé

Un arbre s'est vite fendu,

Le bois quelqu'un a du le vendre,

S'il savait le mal que j'ai eu,

A descendre

D'ailleurs en suis-je descendu,

De tout ces jeux de transparence,

Ces fruits dans les plis des tissus,

Qui balancent

J'ai trouvé d'autres choses à faire,

Et d'autres sourires à croiser

Mais une aussi belle lumière,

Jamais

A la vitesse ou le temps passe,

Le miracle est que rien n'efface l'essentiel,

Tout s'envole en ombre légère,

Tout sauf ce bout de fièvre et de miel

Tout s'est envolé dans l'espace,

Le sourire, la robe, l'arbre, et l'échelle,

A la vitesse ou le temps passe,

Rien, rien n'efface l'essentiel

J'ai trouvé d'autres choses à faire,

Et d'autres sourires à croiser,

Mais une si belle lumière,

Jamais

Et voila que du sol où nous sommes,

Nous passons nos vies de mortels,

A chercher ces portes qui donnent,

Vers le ciel

 
 
 

Move On Up - Cover By Noora Noor

Post n°487 pubblicato il 27 Maggio 2016 da ziryabb

 

 

 
 
 

Barefoot friends- Elephant revival

Post n°486 pubblicato il 23 Maggio 2016 da ziryabb

 

Elephant Revival – Barefoot Friend Lyrics

 

I moved across the ocean

And [wound ] in the forest and the field.

I bet blue skies will be wide openIn the moment that's where I need to be.

There is no sidewalk.

There is no smooth talk.

Just a long walk to where I'm gonna be.

It's such a [fine line] situation.

I've got patience.Patience.Patience.Patience.

I been flowing for the ocean.

I'm tripping all over myself.

Falling, falling down now.

I adore you, but you're leaving me a mess.

I confess, I caught you caring.

Got to sharing, Sharing like the rest.

 

It's such a [fine line] situation

I got patience.Patience.Patience.

 

I blow across the prairie.

Don't be wary.

Oh the wind can be your friend.

I been lost and found all over

Fields of clover.

Saw a blue man once again.

It's the rain on a tin roof.

It's so humid, can't tell the water from the

wind.

Such a fine line situation.

I got patience.Patience.Patience.

 

 
 
 

Andrew Bird - Capsized

Post n°485 pubblicato il 20 Maggio 2016 da ziryabb

 


 Now when you wake up
Night's falling someone is by your side
Pull it together, darling you're not alone

But when you break up
Sky's falling, no one is on your side
Spoon dirty laundry, darling you're all alone

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

Just keep your lamp on

 
Now he's a dyin' bed maker
He's a dyin' bed maker Jesus gonna make my...
It's a holy ghost, holy ghost religion
It's a holy ghost religion Jesus gonna make my...

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

 
And when you wake up
Night's falling, someone is by your side
Pull it together, darling you're not alone

But when you break up
Sky's falling, no one is on your side
Spoon dirty laundry, darling you're all alone
Spoon dirty laundry, darling you're all alone
Spoon dirty laundry, darling you're all alone

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

 

 

 
 
 

Ben Howard - Oats in the water

Post n°484 pubblicato il 19 Maggio 2016 da ziryabb

 

Oats In The Water

"Go your way,I'll take the long way
'round,

I'll find my own way down

,As I should.And hold your gaze

There's coke in the Midas touch

A joke in the way that we rust,

And breathe again.

And you'll find loss

And you'll fear what you found

When weather comesTearing down

There'll be oats in the water

There'll be birds on the ground

There'll be things you never asked her

Oh how they tear at you now

Go your way,I'll take the long way 'round,

I'll find my own way down,

As I should.

And hold your gaze

There's coke in the Midas touch

A joke in the way that we rust,

And breathe again.

And you'll find loss

 


And you'll fear what you found
When weather comes Tearing downThere'll be oats in the waterThere'll be birds on the groundThere'll be things you never asked herOh how they tear at you now

 
 
 

Go on - Elephant Revival

Post n°483 pubblicato il 18 Maggio 2016 da ziryabb

 

ELEPHANT REVIVAL

Go On Lyrics

Go on, go on, Go on and find your life now.

Go on.

It's alright. We all feel something similar

Sometimes.

Oh, oh. Oh, sometimes. Oh, oh.

Don't wait, don't fear, And don't work too hard.

Don't worry 'cause you're here. You're here,

through ever-shifting shades,

And now somehow.

Oh, oh. Oh, somehow. Oh, oh.

It's love, it's love.

It's love that keeps me high enough

And the drugs and sex,

Oh they lost respect and sacredness.

And it's sad, and true,

'Cause most things can hurt or help.

It's up to us. Oh, oh. It's up to us. Oh, oh.

I know, I know. We're here to sow some words

And hope they'll grow, they'll grow In boundless

fertile hearts and endless fields,

We'll know, cause most things can hurt or help.

It's up to us. Oh, oh. Oh, up to us. Oh, oh. All up

to us. Go on, go on.

Go do those things you've always wanted to.

My friend, When the morning comes our dreams

Don't have to end.

It's true, I'll be there when I can for you,

my friend. Oh, I'll be there when I can.

 

 

 
 
 

Delicate

Post n°482 pubblicato il 17 Maggio 2016 da ziryabb

 
 
 

La fuga selettiva dei Panama Papers è un enorme ricatto

Post n°481 pubblicato il 08 Aprile 2016 da ziryabb

La storia

Un anno fa qualcuno fornì molti dati della Mossak Fonseca al quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung. Il quotidiano di Monaco è di centro-destra e fermamente filo-NATO. Collabora con Guardian, la BBC, Le Monde, Consorzio Internazionale dei Giornalisti investigativi e qualche altro organo di informazione, tutti sostenitori della dirigenza.

Stop!

Che cos'è il Consorzio Internazionale dei Giornalisti investigativi?

È colui che gestisce la "Fuga" dei dati ed è finanziato ed organizzato interamente dall’US Center for Public Integrity, i cui finanziatori sono

-Ford Foundation

-Carnegie Endowment

-Rockefeller Family Fund

-WK Kellogg Foundation

-Open Society Foundation (Soros)

Il Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi (ICIJ) di cui fa parte il gruppo Repubblica l'Espresso, fa parte del Progetto sulla relazione su criminalità organizzata e corruzione (OCCRP), finanziato dal governo degli Stati Uniti attraverso l’USAID.

Come lavora il consorzio?

I giornalisti compilano liste di politici importanti, criminali internazionali e noti atleti professionisti, tra gli altri. L’elaborazione digitale ha reso possibile quindi cercare tra le fughe i nomi su queste liste. Ecco perché su quelle liste non ci sono io e neppure miei amici di Libero o di Bordeaux e dintorni perché i giornalisti non ci conoscono, non siamo people.

La “fuga” riguarda dati selezionati dal database per le organizzazioni filo-USA, probabilmente ottenute dai servizi segreti statunitensi che potrebbero saperne molto sulle trame di personalità ed organizzazioni “occidentali”. Pubblicare solo dati accuratamente scelti tra i dati “fuoriusciti” ha due scopi:

– Infangare i vari “nemici dell’impero”, anche se solo per associazione, come i Presidenti Putin e Assad.

– Si consente ad altri personaggi importanti, menzionati nel database ma non ancora resi pubblici, di far sapere che Stati Uniti e loro “media partner” possono, in qualsiasi momento, esporne i panni sporchi. Si tratta quindi di un ricatto perfetto.

 

Conclusione

La “fuga” studiata dei “Panama Papers” è una trovata limitata volta ad incriminare un paio di persone ed organizzazioni antipatiche agli Stati Uniti. E’ anche l’esibizione degli “strumenti di tortura” a persone in affari con Mossak Fonseca, ma non (ancora) rese pubbliche. Sono ora nelle mani di chi controlla il database. Dovranno fare come gli viene chiesto o altrimenti....

 
 
 

50 sfumature di giallo

Post n°480 pubblicato il 08 Marzo 2016 da ziryabb

8 marzo 2016

 

 

 

 

 

 

...per dire grazie a tutte le donne .

 
 
 

Non ho parole...

Post n°479 pubblicato il 18 Gennaio 2016 da ziryabb

E ho detto tutto.

 
 
 
 
 

Essere...qual è il problema ? post aggiornato oggi 28 10

Post n°477 pubblicato il 26 Ottobre 2015 da ziryabb

JE SUIS DIESEL

JE SUIS VOLKSWAGEN

JE SUIS PROSCIUTTO

JE SUIS SALSICCIA

JE SUIS MORTADELLA

JE SUIS BRESAOLA

JE SUIS WURSTEL

JE SUIS SALAME

JE SUIS MATRIMONIO TRADIZIONALE

JE SUIS CARNE ROSSA

JE SUIS FIORENTINA

QUAL È Il PROBLEMA?

AGGIORNAMENTO ULTIM'ORA:

NON CI PROVARE CON IL SENZA GLUTINE E GLI IDROCARBURI LI HAI DIMENTICATI.  CI SONO DAPPERTTUTTO NELLA PASTA E NEL RISO MA ANCHE DAL BENZINAIO. HO PAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUURA!



 
 
 

È un bambino

Post n°476 pubblicato il 10 Ottobre 2015 da ziryabb

 

 

primo giorno di scuola...

il padre chiede alla figlia di 6 anni

- ci sono stranieri nella tua classe?

- no, ci sono solo bambini.

 
 
 

HARD SUN di Eddie Vedder

Post n°475 pubblicato il 14 Agosto 2015 da ziryabb

 
 
 

Australia :guerra ai gatti clandestini

Post n°474 pubblicato il 23 Luglio 2015 da ziryabb


Anche Brigitte Bardot ha scritto une lettera al governo australiano per chiedergli di non uccidere i due milioni (1/3) di gatti selvattici e randaggi che vivono clandestinamente in Australia.

In effetti gatti , conigli e dromadari sono stati introdotti dagli inglesi nel 800 e la natura di questo continente non aveva previsto un loro predeatore. L'unico possibile è l'Uomo.

Tutti gli anni centinaia di dromadari vengono uccisi durante le partite di caccia autorizzata ma loro continuano a moltiplicarsi come conigli.

La Brambilla ha ufficialmente chiesto di accogliere in Italia solo i gatti e concedere loro la cittadinanza. I dromadari no. Potrebbero essere confusi con i cammelli e...

Perché uccidere i gatti australiani? Perché dicono, sono aggressivi, cattivi, ladri e soprattutto assassini: per colpa loro sono estinti tantissimi specie di uccelli e di altri piccoli animali . Anche i topi? I topi no.


 

 
 
 

Caldo clandestino.The day after

Post n°473 pubblicato il 16 Luglio 2015 da ziryabb

PRIMA



DOPO




RENZI: IL CALDO? DA ROTTAMARE!

SALVINI: A CAAAAASA!

GRILLO: VAFFANCULO IL CALDO.

BERLUSCONI NON HA DUBBI:ABOLIRÒ IL CALDO

ENTRO QUATTRO MESI.







NB: foto dal web.

 

 
 
 

Voglia di Vladivostock

Post n°472 pubblicato il 07 Luglio 2015 da ziryabb

Hot dog

Caldo cane

 

 
 
 

Operazione marketing

Post n°471 pubblicato il 01 Luglio 2015 da ziryabb

Il 14 luglio 2015 negli Stati Uniti molte librerie apriranno i battenti a mezzanotte.

Motivo? Vendere i primi due milioni di copie del secondo libro di Harper Lee (88 anni) dal titolo Go set a watchman. In Italia Va' metti una sentinella (In pubblicazione)

La Harper pubblicò il suo primo romanzo IL BUIO OLTRE LA SIEPE * nel 1960 e per il quale vinse il Pulitzer : 30/40 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Il Buio oltre la siepe diventò anche un bel film con il protagonista Gregory Peck che vinse anche l'Oscar per il migliore attore. Storia drammatica di razzismo e di ingiustizia nel solito stato dell'Alabama.



Ovviamente il libro in uscita è il seguito (sequel) del primo. Così dicono.

Guarda caso, il tema è molto attuale.L'annuncio è stato fatto all'inizio dell'anno quindi prima della strage dei nove afro-americani in chiesa per mano di uno squilibrato bianco. Ma l'anno scorso ci sono state diverse uccisioni di afro-americani da poliziotti bianchi seguite da manifestazioni pacifiche e talvolta violente e da indignazioni della classe politica, Obama in primis e del popolo americano. Succede solo da noi, dichiarò Barak Obama.

Ci voleva un libro per rilanciare il dibattito sui diritti civili e fare un po' di quattrini o il contrario? Oppure il messaggio è questo: non è cambiato nulla da Il buio oltre la siepe ambientato nell'america degli anni trenta.




L'editore Harper Collins (omonimia) dice di avere ricevuto il manoscritto da Tonja Carter da anni avvocato di Miss Harper. La Carter pare abbia trovato il manoscritto originale in una cassetta di sicurezza nel 2014 e del quale l'autrice non sapeva più nulla. Non mancano le polemiche sul dubbio di questa opera e le accuse nei confronti della Carter. L'autrice Harper Lee è sorda da ormai quindici anni.

Oppure la polemica serve anche per lanciare il libro?

I lettori saranno curiosi di leggere un autore che scrive un libro ogni 55 anni? Lo leggerò ma non ho fretta.

La cosa che non capisco è questa: si dice che il secondo libro sia stato scritto dalla Harper prima del primo. Ma si era fatta la scelta di pubblicare la storia ambientata negli anni trenta cioè Il Buio... Nel secondo libro i personaggi sono gli stessi ma invecchiati di venti o trent'anni. Mah!

----------------------

Propongo i due link (audio) sotto per chi volesse ascoltare la versione audio de Il buio oltre la siepe a cura di Laura Fagin ideatrice del programma Audiogrammi (get it? fotogrammi, adiogrammi!) . Non vi pentirete.

Prima parte:

http://audio.radio24.ilsole24ore.com/radio24_audio/2015/150301-audiogrammi.mp3

Seconda parte:

http://audio.radio24.ilsole24ore.com/radio24_audio/2015/150308-audiogrammi.mp3



*(Uccidere l'usignolo fu il titolo della versione americana To Kill a mockingbird)


 

 

 
 
 

Nonostante i titoli, questi libri raccontano un'altra storia

Post n°467 pubblicato il 19 Maggio 2015 da ziryabb

Il titolo inganna

Bark

Viaggio nella paura

Ragazzo negro

Un africano caduto dal cielo

Uomo invisibile

Roma è una bugia

Italiani brutta gente

Io ero l'Africa

Mio padre votava Berlinguer

Il mio paradiso è il deserto

Sotto il sole d'Italia

Aspettati l'inferno

Quasi invisibile

Dio è morto

Il demolitore di camper

L'integrazione

Basta così

Viaggio nella paura Bark Ragazzo negro Un africano caduto dal cielo Uomo invisibile Roma è una Bugia

L’integrazione  Sotto il sole d’Italia Aspettati l’infernoQuasi invisibile

Dio è mortoItaliani brutta gente Io ero L’africa Il demolitore di camper Il mio paradiso è deserto Mio padre votava Berlinguer

 Basta così

Questo post è un collage per confondere titoli di libri con l'attualità. Non ho letto nessuno di questi libri ma solamente alcune recensioni in fretta dal sito Satisfiction. Cliccando l'immagine di un libro si potrà leggerne la recensione condivisibile o no. 

es. "BARK" da To bark significa abbaiare e non barca o barcone.

"Italiani brutta gente" è un giallo molto divertente.

"L'integrazione" è una critica del mondo editoriale milanese del boom economico.
 

 
 
 

Notizie incomplete

Post n°466 pubblicato il 16 Maggio 2015 da ziryabb

 

A proposito di Picasso e di BB King.

I media hanno omesso di precisare che l'opera di Picasso Femmes d'Alger fu ispirata al capo lavoro di Eugene Delacroix, Femmes d'Alger dans leur appartement. Un omaggio al pittore francese in chiave cubista.

BB King partecipò nel 1974 a Kinshassa al più grande evento musicale mai tenuto in Africa in conteomporanea con LA RISSA  DELLA GIUNGLA, storico incontro di pugilato fra George Foreman e Muhammad Ali. Durante l'allenamento Foreman si ferì e il combattimento fu rimandato ma non il concerto a cui partecipò anche James Brown. Dettaglio omesso dai media parlando della scomparsa di BB King.

 

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Luxxilsols.kjaergratiasalavidaMAN_FLYlubopofrancesca632Stolen_wordsghionnamarcoannaincantoliberato77.lziryabbfaser999lisaliberacuoredimarsigliajigendaisuke
 

ULTIMI COMMENTI

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova