Creato da ziryabb il 11/03/2009

LA QUARTA PARETE

ESEGUIRE UNA INVERSIONE A U CONSENTITA

 

Gli auguri

Post n°497 pubblicato il 01 Gennaio 2017 da ziryabb

Cari amici, carissime amiche,

Vi auguro dei sogni a non finire più.

E la voglia matta di realizzarne alcuni.

Vi auguro di amare ciò che bisogna amare e di dimenticare ciò che bisogna dimenticare.

Vi auguro canti di uccelli al risveglio

E risate di bambini intorno a voi.

Vi auguro di rispettare le differenze degli altri perché il valore e il merito di ciascuno sono spesso da scoprire.

Vi auguro di resistere all'arenarsi, all'indifferenza e alle virtù negative della nostra epoca

Vi auguro infine di non rinunciare mai alle scoperte, all'avventura, alla vita all'amore perché la vita è una magnifica avventura a cui non si deve mai rinunciare senza dare battaglia.

Vi auguro soprattutto di essere voi stessi,

fieri di esserlo e felici.

 

 
 
 

Bengladesh,Bataclan,Berlino

Post n°496 pubblicato il 26 Dicembre 2016 da ziryabb

 
 
 

C'Ŕ chi ha votato coi piedi

Post n°495 pubblicato il 05 Dicembre 2016 da ziryabb

Prima I numeri: In Emilia-Romagna ha votato il 75%.Prima provincia con la più alta % di voto: Forlì-Cesena, 79% quasi come in Brasile (84%). Che c'entra? In Emilia-Romagna ha vinto il Sì. Anche a Cesena ha vinto il Sì.Ora se hai un po' di tempo leggi questo dialogo dal blog degli ultrà del Cesena Calcio:

Tifoso al webmaster/ blogger: 

(...) sul tuo commento alla la partita di Sabato scorso nel quale hai infarcito gli ormai celeberrimi 9 (s)punti con altrettanti messaggi subliminali in favore del Sì al referendum di Domenica prossima. Ho scritto 9 perché il decimo non è subliminale, è proprio chiaro e limpido. Come tutti i fautori del Sì che mi è capitato di leggere od ascoltare, constato che anche la tua intelligenza si è piegata all'oggettiva mancanza di argomenti a sostegno del Sì ed hai dovuto far appello ad un malcelato ricatto (se volete che il Cesena non fallisca, votate Sì) che fa appello sulla fede calcistica dei tuoi lettori, piuttosto che spendere le tue parole sulla vera sostanza delle tesi a sostegno della necessità di una "de-forma" così tranchant della Costituzione. In tal modo forse avresti dato un contributo positivo alla causa (per quanto fuori luogo dato il mezzo utilizzato) e magari avresti convinto me per primo. Invece io che vorrei tanto esser positivo Domenica votando Sì, continuo a non trovare motivi per ribattere alle tesi di Scarpinato (link) ed di Odifreddi (link) sui quali avrei piacere di leggere i tuoi pensieri in uno o due dei tuoi prossimi (S)punti. Un caro saluto lungo 20miglia".

RISPOSTA AL TIFOSO:
Non c'èra e non c'è alcuna indicazione di voto ma solo la volontà: TuttoCesena ha lo scopo di riunire i tifosi del Cesena e a tal fine siamo sempre impegnati alla ricerca di comun denominatori, non certo di motivi di divisione. È già difficile non "combattersi" quando si affrontano le questioni societarie (e noi cerchiamo di dare spazio a tutte le voci) che non ci pensiamo nemmeno a prendere posizione su questioni extra sportive. Sul sì della società di Corso Sozzi: per quanto limitata questa visione possa sembrare, è pur sempre la realtà. I dirigenti bianconeri contano ormai i giorni che li separano dall'approvazione della Legge Finanziaria per ottenere un cospicuo sconto sulle cartelle di Equitalia. Le coperture sono però piuttosto incerte e una sconfitta nel Referendum indebilirebbe tantissimo la posizione di Renzi, minimizzandone lo spazio di manovra (leggi anche: comanderebbe la Germania). Questo è uno scenario che ho ritenuto opportuno riportare.


 

 
 
 

Referendum

Post n°493 pubblicato il 21 Ottobre 2016 da ziryabb

Tutti dicono di votare NO ma in fondo...

 
 
 

Bob Dylan non ha mai smentito le accuse di plagio

Post n°491 pubblicato il 14 Ottobre 2016 da ziryabb
 

Da dgmag.it del 15 settembre 2006


Secondo il New York Times, Bob Dylan sarebbe stato accusato di plagio in quanto avrebbe copiato diversi brani dell’album Modern Times uscito da poco nei negozi di musica.Secondo il quotidiano in Modern Times un gran numero di citazioni, o addirittura frasi uguali, sono tratte dalle poesie di Henry Timrod, scritte da quest’ultimo durante la guerra tra Nord e Sud America; il tutto senza mai citare l’autore di queste frasi anche se, qualcuno ha notato, nel titolo dell’album di Bob Dylan tornano tutte le lettere che compongono il cognome Timrod.Le somiglianze paiono essere state identificate inizialmente da Scott Warmuth, un disc Jockey di Albuquerque che ha ricercato su Google alcuni brani di Bob Dylan arrivando in più di qualche caso ai versi di Timrod.C’è però da dire, sostiene il Times, che siccome il poeta è morto da tantissimo tempo e siccome le sue opere non sono coperte da diritto d’autore, Bob Dylan non incapperà in nessuna condanna penale o civile.E se c’è chi sostiene che Bob Dylan sia accusabile di plagio in quanto viene evidenziata la volontà del cantautore di tenere nascosta l’origine dei versi, altri invece giustificano il cantautore; è il caso del professor James Kibler, che insegna alla Università della Georgia un corso sui poeti del Sud degli Us secondo cui “se fossi

Timrod potrei solo essere contento dell’omaggioreso ai miei versi. Adesso il mio compito sarà più facile: i miei studenti conoscono sicuramente Dylan meglio di Timrod”.  Nel suo album precedente, Love and Theft, Bob Dylan era stato accusato di aver prelevato dei brani del romanzo Confessioni di un Yakuza dello scrittore giapponese  Junichi Saga.

 
 
 

Alexandra Hernandez - Acadie

Post n°490 pubblicato il 30 Settembre 2016 da ziryabb

 

 

 
 
 

Art Grill

Post n°489 pubblicato il 03 Settembre 2016 da ziryabb

 

 

Uno dei due "Men in Black" allunga la mano dando una grossa mancia alla Technicienne de surface che sarebbe la donna delle pulizie che indica subito la penultima porta del W.C degli uomini.

L'uomo in abito e occhiali scuri sta per bussare quando la porta si apre. Il ragazzo impaurito si sente subito minacciato dall'uomo che si è trovato davanti.

L'altro man in black si avvicina e con lo smartphone esegue una raffica di scatti delle pareti e della parte interna della porta del W.C.

Il ragazzo con il penarello nero nel taschino della camicia viene poi scortato fuori dai bagni e portato nel parcheggio del relais autostradale.

La porta laterale di un furgone scuro e con I cristalli oscurati, si apre dall'interno e il ragazzo viene invitato gentilemente a salire a bordo dove è accolto cortesemente da un terzo uomo in black.

Le due guardie restanno fuori mentre l'uomo dentro il furgone sta parlando con il ragazzo:

- Io non ho fatto niente.

-  Lo sappiamo. Rilassati.

- Perché sono qui e chi siete?

Vogliamo solo farti una proposta che ti cambierà

la vita.

- Io non voglio commettere nessun reato.

- Non siamo criminali. Sappiamo che sei un

artista, ti cercavamo da anni per lavorare a

Parigi.

- A Parigi? Io non conosco nessuno e non ho un

diploma.

- Non ti serve un diploma. Tu devi solo continuare

a fare delle caricature come hai sempre fatto e

sarai pagato bene.

- Ma io disegno solo genitali nei bagni e scrivo

cazzate.

- Appunto! È lo spirito del nostro settimanale, Charlie Hebdo.


 
 
 

Francis Cabrel - La robe et l'Úchelle

Post n°488 pubblicato il 10 Giugno 2016 da ziryabb

 

 

 

 

 

T'avais mis ta robe légère,

Moi l'échelle contre un cerisier,

T'a voulu monter la première,

Et après

Y'a tant de façon, de manière,

De dire les choses sans parler,           

Et comme tu savais bien le faire,                             

Tu l'as fait

Un sourire, une main tendue,

Et par le jeu des transparences,

Ces fruits dans les plis du tissu,

Qui balance.                                                   

Il ne s'agissait pas de monter bien haut,

Mais les pieds sur les premiers barreaux,

J'ai senti glissé le manteau,                                      

De l'enfance

On a rien gravé dans le marbre,

Mais j'avoue souvent y penser,

Chaque fois que j'entends qu'un arbre,

Est tombé

Un arbre s'est vite fendu,

Le bois quelqu'un a du le vendre,

S'il savait le mal que j'ai eu,

A descendre

D'ailleurs en suis-je descendu,

De tout ces jeux de transparence,

Ces fruits dans les plis des tissus,

Qui balancent

J'ai trouvé d'autres choses à faire,

Et d'autres sourires à croiser

Mais une aussi belle lumière,

Jamais

A la vitesse ou le temps passe,

Le miracle est que rien n'efface l'essentiel,

Tout s'envole en ombre légère,

Tout sauf ce bout de fièvre et de miel

Tout s'est envolé dans l'espace,

Le sourire, la robe, l'arbre, et l'échelle,

A la vitesse ou le temps passe,

Rien, rien n'efface l'essentiel

J'ai trouvé d'autres choses à faire,

Et d'autres sourires à croiser,

Mais une si belle lumière,

Jamais

Et voila que du sol où nous sommes,

Nous passons nos vies de mortels,

A chercher ces portes qui donnent,

Vers le ciel

 
 
 

Move On Up - Cover By Noora Noor

Post n°487 pubblicato il 27 Maggio 2016 da ziryabb

 

 

 
 
 

Barefoot friends- Elephant revival

Post n°486 pubblicato il 23 Maggio 2016 da ziryabb

 

Elephant Revival – Barefoot Friend Lyrics

 

I moved across the ocean

And [wound ] in the forest and the field.

I bet blue skies will be wide openIn the moment that's where I need to be.

There is no sidewalk.

There is no smooth talk.

Just a long walk to where I'm gonna be.

It's such a [fine line] situation.

I've got patience.Patience.Patience.Patience.

I been flowing for the ocean.

I'm tripping all over myself.

Falling, falling down now.

I adore you, but you're leaving me a mess.

I confess, I caught you caring.

Got to sharing, Sharing like the rest.

 

It's such a [fine line] situation

I got patience.Patience.Patience.

 

I blow across the prairie.

Don't be wary.

Oh the wind can be your friend.

I been lost and found all over

Fields of clover.

Saw a blue man once again.

It's the rain on a tin roof.

It's so humid, can't tell the water from the

wind.

Such a fine line situation.

I got patience.Patience.Patience.

 

 
 
 

Andrew Bird - Capsized

Post n°485 pubblicato il 20 Maggio 2016 da ziryabb

 


 Now when you wake up
Night's falling someone is by your side
Pull it together, darling you're not alone

But when you break up
Sky's falling, no one is on your side
Spoon dirty laundry, darling you're all alone

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

Just keep your lamp on

 
Now he's a dyin' bed maker
He's a dyin' bed maker Jesus gonna make my...
It's a holy ghost, holy ghost religion
It's a holy ghost religion Jesus gonna make my...

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

 
And when you wake up
Night's falling, someone is by your side
Pull it together, darling you're not alone

But when you break up
Sky's falling, no one is on your side
Spoon dirty laundry, darling you're all alone
Spoon dirty laundry, darling you're all alone
Spoon dirty laundry, darling you're all alone

[Chorus]
And when you wake up, another sunrise
Another break up, this ship is capsized

 

 

 
 
 

Ben Howard - Oats in the water

Post n°484 pubblicato il 19 Maggio 2016 da ziryabb

 

Oats In The Water

"Go your way,I'll take the long way
'round,

I'll find my own way down

,As I should.And hold your gaze

There's coke in the Midas touch

A joke in the way that we rust,

And breathe again.

And you'll find loss

And you'll fear what you found

When weather comesTearing down

There'll be oats in the water

There'll be birds on the ground

There'll be things you never asked her

Oh how they tear at you now

Go your way,I'll take the long way 'round,

I'll find my own way down,

As I should.

And hold your gaze

There's coke in the Midas touch

A joke in the way that we rust,

And breathe again.

And you'll find loss

 


And you'll fear what you found
When weather comes Tearing downThere'll be oats in the waterThere'll be birds on the groundThere'll be things you never asked herOh how they tear at you now

 
 
 

Go on - Elephant Revival

Post n°483 pubblicato il 18 Maggio 2016 da ziryabb

 

ELEPHANT REVIVAL

Go On Lyrics

Go on, go on, Go on and find your life now.

Go on.

It's alright. We all feel something similar

Sometimes.

Oh, oh. Oh, sometimes. Oh, oh.

Don't wait, don't fear, And don't work too hard.

Don't worry 'cause you're here. You're here,

through ever-shifting shades,

And now somehow.

Oh, oh. Oh, somehow. Oh, oh.

It's love, it's love.

It's love that keeps me high enough

And the drugs and sex,

Oh they lost respect and sacredness.

And it's sad, and true,

'Cause most things can hurt or help.

It's up to us. Oh, oh. It's up to us. Oh, oh.

I know, I know. We're here to sow some words

And hope they'll grow, they'll grow In boundless

fertile hearts and endless fields,

We'll know, cause most things can hurt or help.

It's up to us. Oh, oh. Oh, up to us. Oh, oh. All up

to us. Go on, go on.

Go do those things you've always wanted to.

My friend, When the morning comes our dreams

Don't have to end.

It's true, I'll be there when I can for you,

my friend. Oh, I'll be there when I can.

 

 

 
 
 

Delicate

Post n°482 pubblicato il 17 Maggio 2016 da ziryabb

 
 
 

La fuga selettiva dei Panama Papers Ŕ un enorme ricatto

Post n°481 pubblicato il 08 Aprile 2016 da ziryabb

La storia

Un anno fa qualcuno fornì molti dati della Mossak Fonseca al quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung. Il quotidiano di Monaco è di centro-destra e fermamente filo-NATO. Collabora con Guardian, la BBC, Le Monde, Consorzio Internazionale dei Giornalisti investigativi e qualche altro organo di informazione, tutti sostenitori della dirigenza.

Stop!

Che cos'è il Consorzio Internazionale dei Giornalisti investigativi?

È colui che gestisce la "Fuga" dei dati ed è finanziato ed organizzato interamente dall’US Center for Public Integrity, i cui finanziatori sono

-Ford Foundation

-Carnegie Endowment

-Rockefeller Family Fund

-WK Kellogg Foundation

-Open Society Foundation (Soros)

Il Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi (ICIJ) di cui fa parte il gruppo Repubblica l'Espresso, fa parte del Progetto sulla relazione su criminalità organizzata e corruzione (OCCRP), finanziato dal governo degli Stati Uniti attraverso l’USAID.

Come lavora il consorzio?

I giornalisti compilano liste di politici importanti, criminali internazionali e noti atleti professionisti, tra gli altri. L’elaborazione digitale ha reso possibile quindi cercare tra le fughe i nomi su queste liste. Ecco perché su quelle liste non ci sono io e neppure miei amici di Libero o di Bordeaux e dintorni perché i giornalisti non ci conoscono, non siamo people.

La “fuga” riguarda dati selezionati dal database per le organizzazioni filo-USA, probabilmente ottenute dai servizi segreti statunitensi che potrebbero saperne molto sulle trame di personalità ed organizzazioni “occidentali”. Pubblicare solo dati accuratamente scelti tra i dati “fuoriusciti” ha due scopi:

– Infangare i vari “nemici dell’impero”, anche se solo per associazione, come i Presidenti Putin e Assad.

– Si consente ad altri personaggi importanti, menzionati nel database ma non ancora resi pubblici, di far sapere che Stati Uniti e loro “media partner” possono, in qualsiasi momento, esporne i panni sporchi. Si tratta quindi di un ricatto perfetto.

 

Conclusione

La “fuga” studiata dei “Panama Papers” è una trovata limitata volta ad incriminare un paio di persone ed organizzazioni antipatiche agli Stati Uniti. E’ anche l’esibizione degli “strumenti di tortura” a persone in affari con Mossak Fonseca, ma non (ancora) rese pubbliche. Sono ora nelle mani di chi controlla il database. Dovranno fare come gli viene chiesto o altrimenti....

 
 
 

50 sfumature di giallo

Post n°480 pubblicato il 08 Marzo 2016 da ziryabb

8 marzo 2016

 

 

 

 

 

 

...per dire grazie a tutte le donne .

 
 
 

Non ho parole...

Post n°479 pubblicato il 18 Gennaio 2016 da ziryabb

E ho detto tutto.

 
 
 
 
 

Essere...qual Ŕ il problema ? post aggiornato oggi 28 10

Post n°477 pubblicato il 26 Ottobre 2015 da ziryabb

JE SUIS DIESEL

JE SUIS VOLKSWAGEN

JE SUIS PROSCIUTTO

JE SUIS SALSICCIA

JE SUIS MORTADELLA

JE SUIS BRESAOLA

JE SUIS WURSTEL

JE SUIS SALAME

JE SUIS MATRIMONIO TRADIZIONALE

JE SUIS CARNE ROSSA

JE SUIS FIORENTINA

QUAL È Il PROBLEMA?

AGGIORNAMENTO ULTIM'ORA:

NON CI PROVARE CON IL SENZA GLUTINE E GLI IDROCARBURI LI HAI DIMENTICATI.  CI SONO DAPPERTTUTTO NELLA PASTA E NEL RISO MA ANCHE DAL BENZINAIO. HO PAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUURA!



 
 
 

╚ un bambino

Post n°476 pubblicato il 10 Ottobre 2015 da ziryabb

 

 

primo giorno di scuola...

il padre chiede alla figlia di 6 anni

- ci sono stranieri nella tua classe?

- no, ci sono solo bambini.

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stradi_variIltuocognatinoserenaxxx78francoclub22Liz.690cielostellepianetiRoberta_dgl8ziryabbFanny_Wilmotjigendaisukeamorino11yama_sanlisaliberasally52gratiasalavida
 

ULTIMI COMMENTI

sempre, il cuore :-))) ti ho risposto Giu' sul mio...
Inviato da: Roberta_dgl8
il 03/01/2017 alle 19:06
 
Di cuore:-)
Inviato da: ziryabb
il 03/01/2017 alle 14:38
 
.... ne ho davvero bisogno Giuseppe!!!! ma di tanta tanta...
Inviato da: Roberta_dgl8
il 03/01/2017 alle 10:08
 
Grazie a te per le tue parole. Buona fortuna, Roberta!
Inviato da: ziryabb
il 02/01/2017 alle 23:26
 
Dimagrisce solo che non se lo merita ( Mafalda). Grazie!
Inviato da: ziryabb
il 02/01/2017 alle 23:24
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova