Creato da LunaRossa550 il 21/04/2012
leggero senza superficialità

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

da ascoltare sino alla fine.....

 

Ultime visite al Blog

LunaRossa550alb.55zpaolodesimonis1946monellaccio19ixtlanndondolino61e_d_e_l_w_e_i_s_smenisdutaarno1liviaRonagmassimiliano.mocciacorradodastolirosmar1962jubaldan
 

Ultimi commenti

I miei link preferiti

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Statistiche

 

 

« Vita....Lo spetteguless e la sag... »

Vi presento Topino

Post n°407 pubblicato il 04 Luglio 2016 da LunaRossa550

Questo è Topino


qui mentre spia dei piccioni sul balcone

qui invece il suo passatempo preferito

Topino è  un micio, simpaticissimo e bizzarro,  che è entrato nella nostra casa 9 anni fa e  non se n'è più andato. Pensate che per amor nostro ha cambiato residenza... si perché Topino è un gatto sardo trasferitosi a Milano, inizialmente senza possibilità di scelta (abbiamo deciso noi per lui, visto che all'epoca era minorenne),  ma che ha confermato negli anni,  la volontà di restare con noi.
Infatti ogni estate lo portiamo con noi in ferie, gli rifacciamo sentire gli odori della sua terra e gli lasciamo la possibilità di correre e girovagare libero per il quartiere.
La paura che possa non ritornare, che possa essere schiacciato da una macchina o che, visto che è bello come il sole,  venga preso da qualcuno è sempre presente ma...   possiamo sempre tenerlo relegato in un appartamento di 60 mq?
Non ci sembra giusto  quindi,  almeno quel mese che si torna in Sardegna, lasciamo che sia lui a decidere se vuole una vita da pantofolaio o da vagabondo.
M'è venuto di presentarvi Topino,  perché leggevo un articolo dal titolo "Dove vanno i nostri gatti mentre dormiamo?" ed ho scoperto che han fatto tanto di studi per scoprirlo.
Al Central Tablelands, in Australia, hanno portato avanti  una ricerca per dare la risposta al quesito, utilizzando il gps e la ricerca ha evidenziato che la notte i gatti, anche quelli apparentemente più pigri, girovagano a lungo, percorrendo anche 3 km a sera, rifacendosi dei lunghi pisolini giornalieri.
Guardate un po', seguendo la linea gialla,  il percorso che fanno in poco tempo i nostri amici gatti:


E vuoi che almeno in estate non lasci che Topino dia libero sfogo alla sua voglia di esplorazione?

Ma se un giorno non tornasse?.. (non voglio proprio pensarci a questa possibilità).
Che faccio, gli metto il collarino con il gps?

Se penso a quelli che, con l'arrivo del periodo delle ferie,  abbandonano i loro animali perché non vogliono avere l'impegno di portarseli dietro o affidarli a qualcuno...  mi vien voglia di abbandonare loro, senza navigatore gps, in un angolo sperduto del mondo.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog