Creato da LunaRossa550 il 21/04/2012
leggero senza superficialità

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

da ascoltare sino alla fine.....

 

Ultime visite al Blog

LunaRossa550alb.55zpaolodesimonis1946monellaccio19ixtlanndondolino61e_d_e_l_w_e_i_s_smenisdutaarno1liviaRonagmassimiliano.mocciacorradodastolirosmar1962jubaldan
 

Ultimi commenti

I miei link preferiti

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Statistiche

 

 

« Un amico in affittoBuon forragosto a tutti »

Burkini, problema inconsistente (secondo me)

Post n°420 pubblicato il 12 Agosto 2016 da LunaRossa550
 

Leggo su Ansa,  di un ordinanza  emessa dal comune di Cannes, che  vieta l'utilizzo del burkini (un costume da bagno che copre tutto il corpo ma non il viso) sulle proprie spiagge... questo perché l'uso del burkini "manifesta in maniera ostentata un appartenenza religiosa" e per questo motivo  si correrebbe il rischio di creare disturbo all'ordine pubblico (?eccerto... se poi  vengono fomentati...)
A firmare l'ordinanza è stato il sindaco di centro destra (Lisnard D.)  che,  spiegando le proprie ragioni, dice che non si tratta di un divieto ad un simbolo religioso, ma il divieto ad un abbigliamento che fa riferimento ad una adesione a dei movimenti terroristi (? e si continua a legare la religione al  terrorismo... assurdo... così non fanno che alzare muri tra l'occidente e l'islam moderato), che fanno la guerra alla Francia.

Ora,  io capisco che proibiscano l'uso del  Burka o del Niqab, che tengono nascosto  tutto il volto (il primo) o nascondano il volto mostrando solo gli occhi (il secondo).... E' secondo me una questione di correttezza e di parificazione con altre situazioni che nulla hanno a che vedere con la religione... credo che tutti/e debbano essere identificabili ... da chi porta un casco integrale per moto e quindi non può entrare nei locali con il casco in testa, a chi si copre il volto per motivi religiosi e che dovrebbe adeguarsi alle regole occidentali, qualora volesse entrare in una banca o in un qualsiasi posto pubblico ..... NON comprendo la proibizione del Burkini che non nasconde nulla se non le forme del corpo ... infatti il volto resta scoperto e la persona è quindi ben identificabile. Mi sembra, la scelta del sindaco di centro destra, solo pretestuosa e provocatoria, inopportuna proprio visto il periodo difficile che la Francia e l'Europa stanno passando ... ed è pretestuosa soprattutto se si considera che in nessuna spiaggia cittadina, si è vista alcuna donna in burkini.


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog