Creato da LunaRossa550 il 21/04/2012
leggero senza superficialità

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

da ascoltare sino alla fine.....

 

Ultime visite al Blog

LunaRossa550alb.55zpaolodesimonis1946monellaccio19ixtlanndondolino61e_d_e_l_w_e_i_s_smenisdutaarno1liviaRonagmassimiliano.mocciacorradodastolirosmar1962jubaldan
 

Ultimi commenti

I miei link preferiti

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Statistiche

 

 

« Buon forragosto a tuttiTristezza... »

Donne liberate ...

Post n°422 pubblicato il 19 Agosto 2016 da LunaRossa550
 

Ero convinta che i problemi del mondo  di cui parlare per tentare di  risolverli,  fossero l'inquinamento, i ghiacciai che si sciolgono, le guerre e il terrorismo, la povertà, i regimi dittatoriali, il razzismo, l'omofobia e l'ignoranza.... Credevo che valesse la pena di parlare di lavoro minorile, lavoro nero, morti banche, l'infibulazione, il turismo sessuale.... Invece pare che la mancata integrazione sia dovuta dall'uso del burkini.

Il vero problema è culturale.... giorni fa ho visto questo video:

Dopo essere stati liberati dai miliziani dell'Isis, la donna, piangente dala felicità,  si toglie il velo ed il figlioletto, cresciuto ed educato dalla stessa madre alle leggi del corano, cerca disperato di coprire il volto della madre.

Quello che è urgente che avvenga è  strappare il velo anche dall'immaginario dei bambini che,   cresciuti sotto il califfato. Non reggono alla libertà delle loro madri ... quelle stesse madri che gli hanno insegnato che il volto non va mostrato e che  ora vanno aiutate e non isolate ... saranno loro stesse a cambiare le cose, non noi occidentali con le nostre elucubrazioni mentali...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
aldogiorno
aldogiorno il 19/08/16 alle 23:51 via WEB
CIAO LUNA ROSSA,COMPLIMENTI PER IL POST. UNA SERENA NOTTE ED UN CARO SALUTO ALDO.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/08/16 alle 16:46 via WEB
vabbè.... uguale sarebbe se scrivessi l'esatto contrario. Ciao ne?
(Rispondi)
to_revive
to_revive il 20/08/16 alle 01:14 via WEB
Onestamente mi chiedo; ma potranno essere fatti loro come si vogliono vestire? Allora iniziamo a ribellarci all'abito talare se si è laici, alle persone che in spiaggia stanno col copricostume, a quelle che stanno in topless. Ma possibile che si debba sempre criticare? Che male fanno in fondo?
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/08/16 alle 16:48 via WEB
Ma infatti Greta, non riesco, per quanto cerchi di farlo, a capire che problema ci sia se vogliono coprirsi... io spero buttino tutti i veli che hanno, ma non voglio obbligarle se per loro va bene così. Ciaoooo :)
(Rispondi)
ninograg1
ninograg1 il 21/08/16 alle 09:02 via WEB
concordo il problema è culturale prima che altro!!!! Molte delle società nel mondo islamico erano fino a solo pochi decenni fa erano completamente, laiche e ora ..... che i valori occidentali abbiano fallito insieme al loro lato oscuro ossia i mitici, quanto fuorivanti, valori giudaico-cristiani?
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/08/16 alle 16:51 via WEB
Impressionante vero la svolta che hanno preso? e questo grazie al contributo determinate dato dagli occidentali. Ciao Nino
(Rispondi)
 
 
ninograg1
ninograg1 il 22/08/16 alle 16:47 via WEB
ma il cambiamento lo vediamo anche qui: ricordi che fine hanno fatto i movimenti di liberazione della donna? a parte il triste senonoraquando nulla....
(Rispondi)
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:15 via WEB
svaporizzate...peccato perchè anche se c'era qualcuna un po' "integrelista" son convinta che il movimento aveva ancora molto da dire
(Rispondi)
isry
isry il 21/08/16 alle 09:25 via WEB
Sono stato il solo a leggere il pudore di un bambino per una madre che piange? magari non vi fate portare appresso dai commentatori di FacciaBuco ma ascoltate e osservate
il bambino copre gli occhi non il viso e poi lo appoggia sulle sue spalle come farebbe un bambino da noi se la madre fosse disperata!
e non è una lettura!
in troppi hanno letto solo il commento di chi ha interesse a dare una lettura diversa da quella reale!
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/08/16 alle 16:58 via WEB
Ascoltare non posso, non conosco la loro lingua (a parte che non si distinguono le parole). Osservare sì, e potrebbe essere corretta anche la tua versione, ma onestamente a me sembra che, proprio all'inizio del filmato, tenti di tirargli giù il velo, non si limita a coprirgli gli occhi...
(Rispondi)
 
 
ninograg1
ninograg1 il 23/08/16 alle 21:41 via WEB
si può sembrare ma il velo scende davanti però.. inequivocabilmente!!!
(Rispondi)
 
 
 
isry
isry il 09/09/16 alle 07:27 via WEB
anche la manina sul viso lo è, e anche la donna (probabilmente una parente) che gli dice di consolarla lo è.
ho una età nella quale ho visto donne e anche uomini coperti nel momento del pianto ma nessuno gridava allo scandalo
e comunque ripeto è inequivocabile il gesto di metterle la testa sulla spalla
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:20 via WEB
Però Lei continua a scoprirselo il capo, se fosse un pianto disperato sarebbe la prima (credo) a coprirsi. Ma tu conosci la lingua? o interpreti le immagini?
Che poi ci sia anche un gesto consolatorio, del bimbo verso la madre, non è necessariamente contrastante con tutto il resto.
(Rispondi)
sweetcolonel
sweetcolonel il 22/08/16 alle 12:24 via WEB
E' vero Luna sta a loro liberarsi e farsi valere e sentire, i bacchettoni del sabato che vogliono imporre leggi a cazzum non conoscono e non sanno nulla dei millenni passati di queste donne, uomini e bambini sotto la rigida etica dell'islam.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:22 via WEB
Voglio essere positiva e pensare che ci riusciranno. Oggi leggevo un articolo che parlava della regina Rania di Giordania (gran donna) che incitava le donne a combattere il fondamentalismo... sperem
(Rispondi)
ranocchia56
ranocchia56 il 22/08/16 alle 18:05 via WEB
Il video dal mio pc non parte anche se è quello di casa perchè da oggi non potremo più collegarci dal posto di lavoro, il che equivale alla diminuzione eloquente dei miei collegamenti in community. Comunque non ha importanza, una cosa sicura è che il mondo è ormai una bomba ad orologeria che scoppierà prima di quanto non si creda, grazie a chi vuol tirare le fila di questo mondo e sta usando come arma la più semplice, i social, di tutto e di più viene fuori. Tanto difficile vero rispettare le scelte di tutti e farsi i fatti propri? Ma lo sai cosa mi ha detto uno dei miei capi? Che se dichiariamo di credere in Dio dobbiamo arrivare a Lui per mezzo dei sacerdoti che anche se commettono peccati, rubano o sono pedofili sono sempre le persone che ha scelto Dio per arrivare a Lui. Ma si puòòòòòòòòòò??????????????????????? No, mi dispiace se io credo in Dio oppure no è una mia scelta e semmai riconosco solo Lui come essere più grande, gli uomini sono tutti uguali, non serve portare abiti e avere titoli ecclesiastici, il bene lo si può fare essendo chiunque, del resto Gesù Cristo lo ha dimostrato, ma evidentemente lo hanno dimenticato. Mi sa che fra un pò scoppio io, altrochè.. Ciaao Laura, un bacio :)
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:24 via WEB
ma sai che la mentalità del tuo capo è abbastanza diffusa? salvo poi non essere spesso coerenti con quello che dicono. ciao Rosa :-)))
(Rispondi)
woodenship
woodenship il 24/08/16 alle 18:26 via WEB
Non siamo per nulla estranei a questo mondo.Anche se spesso ci teniamo a segnalare le differenze tra l'uno e l'altro,per religione o per costumi conseguenti alle scelte religiose.Dunque è anche vero che non siamo estranei alle derive integralistiche di certe società:avessimo più investito nella cultura,nell'educazione e nella sanità anche in quei paesi,invece di tollerare regimi dispotici,ottusi e affamapopoli,forse adesso potremmo avere un mondo senza immagini così toccanti......Un bacio scintillante di luna cadente......W.....
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:28 via WEB
ed hai tutte le ragioni Wood, parliamo parliamo ma abbiamo usato male la tolleranza... tolleriamo troppo i nostri rappresentanti (ad esempio)e lasciamo anche correre troppe cose a quei paesi che non rispettano minimamente i diritti umani e civili. Una vergogna. Ciao Wood :)
(Rispondi)
monellaccio19
monellaccio19 il 25/08/16 alle 11:37 via WEB
Proprio perché è il ballo la cultura, gli usi e i costumi atavici di certe etnie, non è facile rimuovere, modificare e procedere verso "aggiornamenti" piuttosto radicali. Poiché il "velo" fa parte di tutto ciò, io ho rispetto, non mi azzardo a propugnare una campagna per l'abolizione ecc.ecc. Se conquiste devono essere fatte da parte delle donne arabe ancora sotto questa gravosa incombenza, che siano loro stesse a formarsi e rivendicare ruoli più accettabili e meno severi. Rispetto tutti e chiedo rispetto. Pensare alla guerra solo per un velo è un pretesto, ci sono ben altri interessi in ballo che vanno oltre i problemi delle donne arabe e della loro dignità di donne. Buon giorno Laura.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:32 via WEB
Hanno molta strada da fare, ma spero che le donne arabe sappiano farsi rispettare... come loro desiderano. Intanto mi viene alla mente la Persia di anni fa:
https://lunanuvola.files.wordpress.com/2013/08/afghanistan-anni-70.jpg
spero tornino a vestirsi come desiderano e non come "devono"
Ciao Carlo :)
(Rispondi)
isry
isry il 09/09/16 alle 07:29 via WEB
e comunque Laura mi pare di capire che tutti abbiano seguito la interpretazione dei media e non abbiano guardato una ceppa né tantomeno ascoltato o provato a farlo il che mi riporta al tuo post successivo
il video ha passati i tre setacci? ^___^
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 09/09/16 alle 16:35 via WEB
nel video non si sparla e non si denigra nessuno, anzi... io lo leggo comunque in modo positivo... una donna che si sente liberata è sempre qualcosa di bello (anche se la mia lettura è diversa dalla tua).
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.