Incursione

le pagine scritte in controluce

Creato da street.hassle il 13/05/2013

I miei link preferiti

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 73
 

 

« Il rumore dei passi. Tre...Il rumore dei passi. Qua... »

Il rumore dei passi. Trentanovesimo estratto.

Post n°242 pubblicato il 24 Settembre 2016 da street.hassle







"Parlargli?" Mormorò Leslie mentre era attraversato da un brivido. "Sì,
deve rendergli conto. Se lo è portato a spasso in questi anni dentro un
libro. Penso sia arrivato il momento di liberarlo e di lasciarlo andare dove
meglio gli aggrada." "Non è possibile. Lui non mi lascerebbe mai." "Ne è
così sicuro? In fondo lo ha tenuto con sé proprio in attesa di questo
momento. Per spiegargli di quella volta che lo fece andare in missione.
Una missione, a quanto sembra, suicida." Il capitano abbassò il capo
e non replicò. Filippus alternava lo sguardo fra lui e Sesil e cercava di
capire. "Penso che mi debba perdonare. Sì, questo lo penso. Non volevo
che morisse, sapevo solo di averlo scelto per una missione rischiosa!"
"Non è forse la stessa cosa?" "Non lo so." Atwater si appoggiò con la
testa al tettuccio della plymouth "Ero combattuto tra il volerlo vicino e
l'averlo il più lontano possibile. Forse combattevo una battaglia dentro
me stesso." "E ha vinto la fuga. Forse, mi permetta, la vigliaccheria."
"Non sarei in grado di negarlo." E il capitano si appoggiò le dita sugli
occhi, come se il ricordo di quella nottata lo abbagliasse di luce. Il
giovane pescatore gli passò un braccio intorno alle spalle: "Non è stato
il primo e non sarà l'ultimo a volere negare sé stesso." "Bei discorsi, ma
adesso cosa facciamo?" Entrambi si voltarono a guardare Filippus
interrogativamente, come si fossero completamente scordati della sua
presenza. "Venite dentro casa" Esordì Sesil "Dammi una mano a portare
il bagaglio del capitano." Così fecero, e quando ebbero completato il lavoro,
si sedettero mentre Gunnarsson accendeva il camino. Una bottiglia di
vodka fece la sua apparizione e iniziò a passare di mano in mano.
Quando l'atmosfera si fu abbastanza riscaldata Filippus iniziò a essere
triste e ad abbattersi: "Possedere quelle chiavi potrebbe non servire a nulla.
Staranno già tentando di piegare gli spiriti che abitano il libro ai loro voleri."
"Non gli sarà facile, Filippus" Rispose Sesil "La potenza maschile dentro
quel manoscritto è indicibile. C'è tutta la voglia di vendetta di Baltasar e
la carica...amorosa di David Fitzroy." Leslie Atwater arrossì visibilmente
malgrado fossero tutti e tre illuminati solo dai ceppi in fiamme. "La forza
di quelle due donne è notevole. Senza dimenticare la presenza dello
spirito della madre. Ma non è paragonabile alla morte tragica di due
uomini nel fiore degli anni. Un omicidio scavalca sempre ogni tentativo
di contrastarlo e di svuotarlo. Ha un senso compiuto ed esige giustizia,
tanto quanto il calore esige il sole."







(Continua)








La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Sordo/trackback.php?msg=13454217

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 24/09/16 alle 10:42 via WEB
ChissÓ cosa avranno fatto le due donne nel frattempo....^__^
 
 
street.hassle
street.hassle il 26/09/16 alle 10:05 via WEB
Evocazioni
 
Lutero_Pagano
Lutero_Pagano il 24/09/16 alle 22:15 via WEB
A quanto pare questo libro ha giÓ fatto scervellare pi¨ di una persona, non credi?
;-)
 
 
street.hassle
street.hassle il 26/09/16 alle 10:07 via WEB
Nel libro si incrociano il senso di colpa di Leslie Atwater e la figura vendicativa di Baltasar, shakerati con la paura delle due sorelle e la saggezza di Sesil Gunnarsson. Abbastanza? :-)))))))))))))
 
several1
several1 il 24/09/16 alle 22:17 via WEB
cosa faranno?
 
 
street.hassle
street.hassle il 26/09/16 alle 10:09 via WEB
Ceremony https://youtu.be/LaiOgToofBo
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

urlodifarfallaAndanteandanterozappaanastomosidisabbiacassetta2Less.is.moreNarcysseboezio62Lutero_Paganoalb.55zlacey_munrotastoexploraangi2010attore49
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963