Creato da Pursuiter il 02/03/2007

SpaceJam

Quell'ammasso di potenziale inespresso

 

 

« Cercasi lavoro - parte 2Luci della Città - Fashi... »

What I need is what I deserve

Quello di cui ho bisogno è quello che merito.

Gavin Rossdale, l'altro giorno, cantava "what you need is what you deserve". Ho avuto l'impressione che parlasse con me. Lo faceva di sicuro, in qualche modo.

Mi sto rimempiendo di impegni, così ho sempre qualcosa da fare... Perché ho tonnellate di energia in eccesso che non so più dove buttare. Ne ho talmente tanta che se non la impiego costruttivamente, positivamente, mi distrugge, mi si ritorce contro. Ho imparato a gestirla. Altro che ricercatrice... Sono diventata una domatrice di leoni... Mastro di chiavi e guardia di porta, contemporaneamente.

C'era una filosofia che parlava di logica. Idea secondo cui ad azione corrisponde un'altra azione adeguata alla prima. Se fai lo stronzo, riceverai merda. Giusto. Se fai il bravo, se ti impegni, riceverai cose buone. No, capita che non funziona.

C'era una favola che parlava di elevazione dello spirito. In realtà ce n'erano tante di favole a riguardo. Evolvi positivamente e "il fato" ti darà la tua ricompensa. Questo mondo spesso pare deludente, tuttavia.

C'era però anche un'altra idea, quella dell'ordine cosmico. Secondo cui, anche se le cose sembrano andare male, prima o poi tutto si mette a posto trovando un equilibrio.

Il mio amico mi ha detto "Una seconda possibilità la si dà sempre a tutti. E' solo questione di tempo".

...mmm...

Pazienza. E' solo questione di tempo. Pazienza.

Pazienza - è diventato quasi un mantra - sta parola ronza come una zanzara di notte quando fa caldo e non riesci a dormire. Quando vorresti fare tutt'altro che dormire... Ma chi vorresti non c'è... Nessun pulsante da schiacciare, nessun profumo da annusare, nessun cuore da pulsare. Nessun pacco da ricevere. Si, pacco. Certo un pacco non è male neanche d'inverno.

Gelosia.

Ma io faccio la brava. Autocontrollo. Gestione delle energie. "Mamma se vuoi ti sposto anche l'altro mobile. Come dici? Pesa 100 kg e io ne peso 51 quindi non posso riuscire a spostarlo? No mamma... non preoccuparti... Qui abbiamo la forza di 100 tori in calore... tori-in-calore... mamma..."

What I need is just what I deserve.

Quello di cui ho bisogno è solo quello che merito.

Dai dai, Mastro di chiavi, non irrigidirti, fammi un sorriso, guarda che ti regalo. 

Per quante chiavi possano esistere, con tutte le serrature che si possono cambiare, ci sarà sempre e solo un Mastro di chiavi in grado di aprire tutte le mie porte.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/SpaceJam/trackback.php?msg=4961346

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
MacRaiser
MacRaiser il 27/06/08 alle 08:40 via WEB
Ehm.. i tori non vanno in calore ;) Ciao :)
 
 
Pursuiter
Pursuiter il 02/07/08 alle 14:27 via WEB
Ah no? Davvero? Adesso questa me la spieghi... A quanto pare la fisiologia dei tori non è il mio forte :P
 
   
MacRaiser
MacRaiser il 02/07/08 alle 21:02 via WEB
E' l'esemplare femmina che va in calore (detto anche "estro"), attirando il maschio. Per vedere come "funziona", basta chiedere a chi ha un cane o gatto femmina. Di solito le sterilizzano, per evitarlo. Ciao :)
 
     
J4ck_d1_F1or1
J4ck_d1_F1or1 il 05/09/08 alle 17:06 via WEB
Il canto... ... supremo strumento mediatico in grado di comunicare in un batter d'occhio la stessa sensazione a milioni di persone ... ... "Quello di cui ho bisogno è quello che merito" ... ... ne siamo sicuri? ... cos'è un bisogno? cos'è un merito? e cos'è una necessità? siamo bisognosi di qualcosa che reputiamo meritare in quanto ciò soddisferebbe le nostre necessità? le nostre pulsioni? i nostri capricci? i nostri sfizi? ma siamo sicuri di meritare ciò di cui abbiamo bisogno? e se questo qualcosa fosse qualcuno, siamo sicuri che lui abbia bisogno di essere meritato da noi? siamo sicuri che anche lui abbia bisogno di meritarci? BAMBINA:- Papà mi compri quel cagnolino? è così bello... PAPA':- Se fai la brava... te lo compro... ... la bambina ha veramente bisogno di un cagnolino? anche se lo merita? tratterà quel cagnolino come merita? oppure sarà un pelouche che si muove? il cane... meritava tutto questo? oppure ne aveva bisogno?... ma io canto... canto uno stornello che qualche guru delle onde sonore ha messo in bocca a milioni di persone... e lascio che sia esso a guidare la nave del mio destino anche se sta affondando... canto sdraiato sul ponte della mia nave pensando che ciò che ho bisogno di meritare mi spetti in un modo o nell'altro di diritto... e che abbia bisogno di una "seconda possibilità" per capirlo... la nave scorre veloce portata dal vento impetuoso, una potenza immane si scatena a favore... a favore di cosa? il timone gira all'impazzata... le nubi si addensano... le prime gocce di pioggia mi toccano la pelle tesa e rovente... ma io canto... la forza della mia voce riesce ancora per poco a sopraffare il sibilo del vento... poi più nulla ... non riesco nemmeno ad udire le mie parole... non ho più punti di riferimento... sono sordo? cieco? muto? che importa... io canto... nulla può andar male... ciò che merito mi aspetta al di la di quete brutte nuvolacce... non importa quante sono.. non importa per quanto oscureranno la mia vista... l'importante è che... prima o poi... si decideranno a concedermi la mia isola... l'acqua ormai ha riempito la stiva... la nave ondeggia sempre di meno... dovrei ... torgliere l'acqua... dovrei cambiare rotta... forse ... la bocca si riempie di liquido salmastro... gli occhi bruciano nel vedere la superficie del mare puntinata da miliardi di piccole insignificanti aggregazioni di molecole di acqua... delle bolle ostacolano questa magnifica e apocalittica visuale... è l'aria dei miei polmoni che esce violentemente nel tentativo di continuare a cantare... ma durerà poco... è quai finita... che spettacolo meraviglioso... un'attimo di eterno sospeso... prima di chiudere gli occhi senza nemmeno ricordare che cosa stavamo cercando... beh... ma torniamo a noi... per quanto possa essere arduo per un essere fatto di boh... come la chiamano in certi film? ectoplasma? che schifo... ma indubbiamente non avrò più problemi di linea... Un fantasma annoiato è peggio di quanto tu potessi incrociare sul tuo cammino... sono stato sfortunato? ma questo è il mio destino... ho rischiato tutto ed ho perso più di tutto... so che non è giusto... ma è così... e la fuori nessuno sta reclamando per me ciò che mi spettava di diritto... credi che a loro interessi qualcosa? adesso ho tutto il tempo del mondo... e sono diventato paziente per forza... posso solo svolacchiare... ascoltare... svolacchiare... ascoltare... e a volte riesco anche a scrivere sui Blog... ma è la prima volta che mi riesce... sto imparando... ma è una cosa stancante... ho quasi il fiatone anche senza polmoni...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 
immagine 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
immagine
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

ULTIME VISITE AL BLOG

NeVeRmInD89pantaleoefrancadimanto70bal_zacimmobiliaregallicassetta2ansa007lamantiamarisaJobas2joseph.logixsina7perlarosadifiumevivian99901famiglia.Scipioneultimini.martina
 

immagine

 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

MAPPA

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963