Creato da namy0000 il 04/04/2010

Un mondo nuovo

Come creare un mondo nuovo

 

Messaggi del 01/09/2020

Libri al posto delle slot

Post n°3396 pubblicato il 01 Settembre 2020 da namy0000
 

2020, Fanpage.it 1 settembre.

Palazzuolo sul Senio, libri al posto delle slot nel bar: “Ho visto troppa gente perdere tutto”

 

Dopo aver rilevato il locale, ha tolto di mezzo le slot machine, ha affittato una stanza vicina e l’ha trasformata in una libreria aperta al pubblico; ed ora ora gli abitanti del paese del Mugello vanno a leggere da lui bevendo un caffè. “Guadagno meno ma ho la coscienza pulita. Ho visto troppa gente rovinarsi”.

 

La prima cosa che ha fatto quando un anno fa ha rilevato dallo zio il bar-gelateria Gentilini di Palazzuolo sul Senio, in provincia di Firenze, è stato staccare la spina dell’ultima slot machine e disdire il contratto con il fornitore. E al suo posto ha messo un po’ di libri. Come spiega oggi Repubblica, la decisione di Lorenzo è maturata dopo aver visto i suoi concittadini — molti padri di famiglia — passare interi pomeriggi a giocare e perdere lo stipendio. E investire grosse somme di denaro nell’illusione, vana, di una vincita facile. “Non volevo essere complice di tutto questo. Non volevo rovinare la vita a nessuno. La ludopatia è una malattia seria, che fa male non solo a chi gioca, ma anche alle loro famiglie”, spiega.

 
 
 

Tutti presi a cucinare

Post n°3395 pubblicato il 01 Settembre 2020 da namy0000
 

2020, FC n. 35 del 30 agosto. LA PANDEMIA vista dall’attore comico romano Enrico Brignano, 54 anni.

‹‹Eravamo tutti presi a cucinare pizze e torte e da ogni parte si leggeva il mantra “Andrà tutto bene”. Finché un giorno ho visto scritto su un muro: “Andrà tutto stretto”››. ‹‹Roma vuota è stata da una parte un colpo al cuore: la dimostrazione di come siamo poca cosa; dall’altra, “nuda e cruda”, si è mostrata in tutta la sua bellezza. È stata una presa di coscienza “inquietante”, che ha riguardato tutto il Pianeta: la Terra è rinata proprio mentre noi stavamo fermi››.

‹‹A vent’anni si è poco propensi ad ascoltare: ci si sente sempre invincibili e si sfida tutto e tutti. Eppure i nostri giovani hanno dimostrato durante il lockdown di possedere anche molto giudizio. Perciò dico loro: non vi si chiede di non uscire, ma di farlo con coscienza, per voi e per i vostri familiari. Sport, musica, passeggiate: con la dovuta attenzione, si può fare tutto››.

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

namy0000massimo.sbandernovita.perezLady_BurtonGUATAMELA1alf.cosmosvidokcquinto.bagnoliGazpatchorostom53Bugenhagencasile.antonioroberta.fontaalphaimpiantipergolaartegesso0
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom