Creato da: confetto1 il 09/08/2006
chi può pensare di produrre del miele se non è ape?

Area personale

 

Ultime visite al Blog

rubino70dglmariomancino.mvenere_privata.xPerturbabileTORNADO6.9confetto1PerturbabiIeNarcyssesoldatosceltorpoeta.sorrentinoelviprimobazarteytaswann1000MattAndreagiuseppebergman
 

Ultimi commenti

tanto no0n ci sei...
Inviato da: volod_ja
il 23/02/2015 alle 22:54
 
Bei tempi!
Inviato da: oceanoesabbia
il 15/08/2014 alle 14:40
 
Thanks investigatore privato roma for sharing this...
Inviato da: truduavv
il 11/11/2012 alle 19:16
 
.
Inviato da: occhiodivolpe2
il 20/07/2012 alle 14:55
 
poltrone relax Thanks a poltrona ortopedica lot for the...
Inviato da: winx
il 23/03/2012 alle 20:31
 
 

I miei Blog Amici

- Bajo el ro del aire, a volte nn perviene
- Solarium e aria fresca
- Occhio di Volpone
- Deliri ormonali (strano, non miei)
- Lui fotoracconta
- Fatterelli-Secreti, teatro tascabile di un calabrone
- lo zio Ume
- Un Diario Flessibile
- Histories, goccia a goccia
- Sfera imperfetta
- Kalinikta, sono in due
- Writer serious
- L'angolo di Jane, dispenser di cose buone
- TRANI A GOGO', ciuf
- Bradipando...
- Mister house
- Perso nel Tempo
- Teatro Terra di Venezia
- Spacelife, nn capisco ma mi piace
- finestra su Vita e Morte
- My sicula sister
- oddio, gli Istinti Distinti
- camminare a Zampe Felpate
- la maison, eccezionale
- Sarcophaga Carnaria, una mosca
- lei in-influisce...
- Es sangre y fuego
- Pensieri e Parole sue di lui
- fa una Vita in Barrique
- ehm, inserisci il titolo
- lui fa i Versi
- anima Guerriera
- Sending Love Letters From Hell
- Pronci contro tuttiii
- Egli fotografa
- beve aqua di parma
- restonudoe manifesto
- lei è sogno e magia
- fa bolledisapone
- Desy in viaggio
- Frammenti di vita
- diario in immagini
- No Lovers
- Tracce
- Camera Obscura
- Irony is life
- La ultima vez
- Pirata?
- Quaderno di Enrica
- scaccolamenti
- Piazza delle Erbe
- Addicted to Caos
- le Arabe felici
- Che tu sia per me
- Titolo
- le mie Labbra di cielo
- Vuoto a rendere
- Adagiocoldisagio
- energia alternativa
- guarire
- MANI di STELLE
- Al Cuore Ramon!
- Verba collant
- HocusPorcus
- Sono vivo
- BE QUIET, PLEASE!
- Immaginosa
- Gli Allegri Beduini
- vita standard
- lo_Smacchio
- Excerpta
- scambi emozionali
- petali perduti
- PeRcHè No?
- Vill@ge Blues
- niente da dire
- NON E UN BLOG
- Papaveri Sparsi
- A Lei
- Parole messe lì...
- esperiMenti
- I_will_be_around
- niente per bocca
- Laccento grave
- FRAMES
- come si cade
- La casa di Aria
- Andrea Lenor
- NIENTE DI PERSONALE
- Chiuso per furia
- BlueTicket
- Maelstrom
- sweethidden
- ..
- Titolo
- Kaltenbrunner
- che perdo nel fuoco
- Nellaria
- Leila
- Titolo
 

 

 

Cesare e Alberto, 34

Post n°532 pubblicato il 23 Marzo 2010 da Miss_Marshmallow

Alberto s'era messo davanti alla tv. Spaparanzato sul divano.

Spalmato addosso al cuscinone centrale del sofà, neanche dovesse essere, lui, la nuova tappezzeria. C'aveva una coperta di lana sulle gambe, a fare l'eco ai vecchietti dello spizio. E un pigiamone-tuta coi cangurotti, per non prendere freddo alla schiena.

S'era dichiarato troppo stanco per fare qualsiasi cosa fosse più impegnativa di tenere gl'occhi semi-aperti e boccheggiare davanti ad un quiz televisivo. Te lo sentivi rantolare, a intervalli regolari, qualche lettera dell'alfabeto. "Era la A", "La C,la C", "Di' la B!"...

Elena aveva deciso di fare le pulizie di Primavera, anche nell'open space- show room di Alberto. S'era armata di spolverino, detersivo, ammoniaca e folletto. Il suo magico folletto.

C'aveva un piano d'azione ben preciso: prima avrebbe svuotato gli armadi dalle cianfrusaglie, poi avrebbe riordinato i cassetti, poi sarebbe passata alla pulizia dei vetri, di seguito alla polvere e, per finire, ai pavimenti.

Si sentiva onnipotente: la regina delle pulizie. C'aveva tutto sotto controllo, tutto nelle sue mani. Una sensazione meravigliosa!

Le crollò il mondo addosso, quando, al primo accenno di folletto, la voce gracchiante d'Alberto le urlò di smetterla: non riusciva a sentire la tv.
Persino Cesare iniziò ad abbaiarle contro.

Il suo regno crollato, al latrato di "Vive la Revolution"!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso