Creato da Paintedonmyheart il 04/02/2015

TuttacolpadellaLuna

"...quando si avvicina troppo alla terra, fa impazzire tutti". William Shakespeare

 

« LumaconeViva l'amore a tutte le ore »

poesia

Post n°13 pubblicato il 26 Maggio 2017 da Paintedonmyheart

 

Nella vita c'è bisogno di poesia.

Io ho bisogno di poesia.

E la vedo intorno a me, in tutto ciò che di bello questo mondo ci regala. 

Sono poesia le mie figlie, ormai più grandi di me, che ancora si stendono addosso abbandonandosi, come quando da piccole giocavano a fare la "bimba coperta" con il mio corpo. 

È poesia la dolcezza del musetto del mio cane con le orecchie abbassate, quando mi guarda innamorato.

È poesia l'odore della terra bagnata dopo un temporale e quello del bucato pulito steso al sole.

È poesia il faccino tondo del mio piccolo alunno quando rassegnato mi confessa candidamente che lui mangerebbe pizza con la mortadella a tutte le ore (e spesso lo fa).

È poesia (pura poesia) un piatto fumante e profumato di spaghetti con le telline, che mi mangerei a chili (e spesso lo faccio).

È poesia quell'ora poco prima del tramonto quando il mare si veste di mille luci e tu lo guardi e pensi che potresti restare così per sempre.

È poesia il pianto di un piccolo angelo che dopo un anno riesce finalmente a lasciarsi andare al dolore per la sua mamma che non c'è più. È struggente, è ingiusto, ma è poesia. 

È poesia la mia bianca camera da letto, quando per un attimo sulla soglia mi fermo incantata a guardarla, perché colpita dalla calda luce dorata che passa dalle tende.

È poesia percorrere in bicicletta un viale alberato e sorridere del sole che gioca a nascondino tra i rami.

È poesia la luce di una candela che rende incerti i contorni delle cose, per dare spazio alle emozioni, a ciò che senti e non a ciò che vedi. 

È poesia restare in silenzio, occhi negli occhi, perché la felicità commuove, perché l'amore commuove, e allora l'emozione prende il posto delle parole.

Sono poesia i visi trasformati dagli anni dei miei genitori che conservano, però, negli occhi lo stesso identico amore.

È poesia quando cammini per strada ed il suono di una fisarmonica ti coglie impreparata: all'improvviso tutte le cose cambiano aspetto e una strana felicità ti entra nel cuore.

È poesia giugno, quando finisce la scuola ed io mi sento leggera come quando ero bambina.

È poesia la poesia a me dedicata scritta da un mio piccolo alunno, in cui dice che io sono un fiore che sta quasi per sbocciare...fa ben sperare per il futuro, no?

È poesia lasciarsi accarezzare dal vento e dall'odore del mare, quando seduta sulla riva guardi verso l'orizzonte e, un po' malinconica, pensi che vorresti avere anche tu il tuo cielo da toccare.

 

È poesia…


 

Anche gli alberi in primavera scrivono poesie.

E gli stupidi pensano siano fiori.

Donato Di Poce


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tirripitirriQuartoProvvisorioje_est_un_autreexplorertime1NoRiKo564erika_082vita.perezDesert.69MAGNETICA_MENTE.2017mandorlamara1loredana_popaannafa70thorn2021Stratocoverscassetta2
 

ULTIMI COMMENTI

bella
Inviato da: angi2010
il 31/01/2021 alle 16:58
 
Chiss se intanto la tua settima onda arrivata... Mi...
Inviato da: Signorina_Golightly
il 28/04/2019 alle 05:43
 
Dovr venire a leggerlo!:)
Inviato da: Paintedonmyheart
il 13/01/2018 alle 17:12
 
S, la sensazione un po quella di galleggiare in un...
Inviato da: Paintedonmyheart
il 13/01/2018 alle 17:10
 
gia.... quanto ho espresso nel mio post dedicato alla...
Inviato da: dominjusehellah
il 13/01/2018 alle 17:00
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30