apocalisse 2012

sara' la fine del vecchio mondo o l'inizio di un nuovo mondo?

 

NUCLEARE? NO GRAZIE!

nonuke

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

GANDHI GARLAND

la verita' vi rendera' liberi

 

'IMAGINE' IN PIAZZA DUOMO A MILANO

 

AREA PERSONALE

 

 

GANDHI GARLAND

la verita' vi rendera' liberi

 

FESTA DELL'UNIONE EUROPEA

 

9 MAGGIO - FESTA DELL'EUROPA

 

L'UNIONE DELLE COMUNITA' EUROPEE

uno stato federale

una sola bandiera

un inno nazionale

europa unita  

cittadini comunitari 

questa e' la nuova

patria... L'Europa!

 

 

E' ORA DI FARE L'EUROPA

IERI ABBIAMO FATTO GLI ITALIANI,

DOMANI FACCIAMO L'EUROPA DEI CITTADINI E DELLE COMUNITA'

Questo Blog sta dalla parte dei cittadini europei onesti, oppressi e delusi dai governi  degli stati nazionali, divisi da lotte di potere e dagli interessi dei pochi,  incapaci di dare risposte pratiche e concrete alle domande e ai bisogni dei cittadini e delle loro comunita.


 

 

« ORRORI DI CUI SIAMO RESPONSABILIRoma - la violenza oscur... »

4 ottobre -SAN FRANCESCO - PATRONO DEGLI ITALIANI

Post n°94 pubblicato il 04 Ottobre 2011 da fuorischemi
 

“Avere o essere?”, è il titolo del saggio forse più famoso di Erich Fromm, autore che andava forte negli anni 70 e che ha contribuito a far riflettere molti di noi che avevamo 20 anni o poco piu’ e contestavamo la società dei consumi che stava dilagando… Hippies, ci chiamavano, quasi con disprezzo, perché avevamo scelto di andare controcorrente… volevamo ESSERE e non ce ne fregava nulla di AVERE e questa nostra libera scelta ‘alternativa’ sembrava irritare gli avidi concorrenti alla competizione per la coppa dell’Avere.

I ‘profeti’ della Nuova Era in quegli anni dicevano che il mondo sarebbe cambiato presto, che tutti coloro che inseguivano il traguardo dell’ avere erano destinati a fare un brusco dietro-front... “beati gli ultimi perchè’ saranno primi” si traduceva in “chi piu avrà, meno sarà e chi meno avrà, piu’ sarà consapevole di essere” e l’insegnamento di San Francesco assomigliava sempre di piu’ al profetico messaggio della crisi che stiamo vivendo …

San Francesco è patrono degli italiani... gli italiani che nel dopoguerra hanno scelto, o meglio hanno subito, il modello di sviluppo americano, consumista, capitalista, basato sul denaro, sul profitto, sull’egoismo competitivo e la democrazia rappresentativa.

Oggi che quel sistema è in recessione, sull’orlo del baratro, gli italiani hanno l’opportunità di indicare al mondo occidentale la via verso la ‘decrescita felice’… lo stile di vita che consente di ritrovare i valori della vita semplice, della fraternità, dell’amore per la verità, per la natura e per la vita.

 

Signore, fa' di me uno strumento della tua pace. Dove è odio, fa' che io porti l'amore. Dove è offesa, che io porti il perdono. Dove è discordia, che io porti l'unione. Dove è dubbio, che io porti la fede. Dove è menzogna, che io porti la verita'. Dove è disperazione, che io porti la speranza. Dove è tristezza, che io porti la gioia. Dove sono le tenebre, che io porti la luce.

“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile… all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile.” (San Francesco)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/countdown2012/trackback.php?msg=10678020

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
geraldine3
geraldine3 il 04/10/11 alle 22:27 via WEB
DOLCE SENTIRE, COME NEL MIO CUORE, ORA, UMILMENTE, STA NASCENDO AMORE. DOLCE CAPIRE CHE NON SON PIU' SOLO, MA CHE SON PARTE DI UNA IMMENSA VITA. CHE GENEROSA RISPLENDE INTORNO A ME. DONO DI LUI E DEL SUO IMMENSO AMORE. BUONANOTTE RIC E CHE DIO TI BENEDICA
 
 
liliasansone
liliasansone il 04/10/11 alle 23:30 via WEB
L'autore di queste parole e' San Francesco
 
rennyjo_2010
rennyjo_2010 il 04/10/11 alle 22:40 via WEB
Avere o essere, Ŕ stato l'inizio della separazione dalla societÓ a cui appartenevo, e l'inizio di una verifica profonda di me stessa.Viaggio in India via terra, attraverso l'Afganistan e dopo un lungo viaggio che ha avuto come tappa Rishichesh...anche, poi il ritorno al paese Italia che da quel momento non mi pareva pi¨ tanto civile...... allora il rifugio in S. Francesco ed all'approfondimento della sua dimensione spirituale come veritÓ di vita. Sto pagando il prezzo ancora ora per questa scelta di vita. Ma ho conquistato la libertÓ del mio mondo interiore.
 
massalbaya
massalbaya il 04/10/11 alle 22:59 via WEB
""...senza esercito,senza soldati,senza gente che faccia il mestiere di esercitare la violenza sui propri simili,non Ŕ possibile il permanere di alcun privilegio,sia politico che economico.FinchŔ ci sarÓ un governo,finchŔ ci sarÓ un parlamento e quindi ci saranno leggi,occorreranno sempre gendarmi e soldati per fare osservare queste leggi.Logicamente quindi chi combatte il militarismo combatte il sistema dell'autoritÓ dell'uomo sull'uomo"" salute e saluti
 
frfenghe
frfenghe il 05/10/11 alle 04:09 via WEB
fratello sole, sorella luna, sorella acqua, fratello lupo.... L' umile Francesco ci indic˛ anche che la natura era viva e aveva dei sentimenti, che andava amata e considerata di famiglia, che noi eravamo un' unitÓ con tutto l'universo e che non potevamo essere felici finchŔ calpestavamo, sfruttavamo, umiliavamo la terra, i boschi, i fiumi, gli animali, i campi e ogni cosa, finchŔ ci sentivamo padroni di qualcuno o di qualcosa, finchŔ non capivamo di essere un' unitÓ con il pianeta, con la vita, con l'universo.
 
ste20092009
ste20092009 il 05/10/11 alle 08:37 via WEB
spero in una "redenzione" del popolo italiano... staremo a vedere.. in ogni caso ne vedremo delle belle! (si fa per dire)
 
crazy.wasp
crazy.wasp il 05/10/11 alle 09:55 via WEB
Stimo molto San Francesco... ma non sono una santa e non aspiro nemmeno ad esserlo. Io rimango alla legge del taglione. Concordo con Fromm... ma, pur avendo aspirato da sempre all'essere piuttoso che all'avere, aggiungo che Ŕ meglio avere anche la consapevolezza dell'essere, per non cadere nell'errore dell'essere per apparire. Ciao e buona giornata.
 
atir.marotta
atir.marotta il 05/10/11 alle 10:44 via WEB
Il modello occidentale Ŕ in decadenza assoluta....stiamo toccando il fondo...spero in un risveglio collettivo..meglio essere che avere e giÓ S. Francesco lo aveva capito secoli fa..beato lui l'illuminato...! ma il sistema occidentale sarÓ capace di lasciare liberi gli uomini?....purtroppo sono pessimista in questo senso...spero solo in una massiccia caduta a domino... coinvolgendo tutto l'occidente, ma anche quei paesi emergenti capitalistici, affamati di consumismo...solo cosý forse l'uomo potrÓ riscattarsi e riavvicinarsi ai veri valori della vita, di questo nostro breve passaggio su questo pianeta...
 
 
liliasansone
liliasansone il 05/10/11 alle 22:43 via WEB
Si potrebbe cominciare creando una comunita' sul genere degli esseni. In america ci sono gli Amish e la loro comunita'. Bene creiamo la nostra comunita', lasciamo auto benzina denaro,basando tutto sulla relazione collaborazione rispetto crescita spirituale, rapporto con la natura. Sara' dura all'inizio, ma secondo me funziona.
 
blackrose04
blackrose04 il 05/10/11 alle 16:23 via WEB
Ora come ora l`avere supera l`eesere l`avidita` di potere essere ed avere parita` per tutti pace e serenita`nei cuori per ottenere questo e` necessaria una fine per un nuovo inizio l`inizio di un nuovo mondo.
 
L.u.c.e
L.u.c.e il 12/10/11 alle 20:56 via WEB
Ciao...sono ancora qui...con le mie incertezze...con le mie risate e con i miei pianti...volevo solo dirti...grazie!!!
 
irisviola61
irisviola61 il 15/10/11 alle 12:56 via WEB
ciao l ho messo anch io sul mio blog una gran bella figura quella di SAN FRANCESCO per˛ gli amici della mia lista non l hanno capito ------------------------
 
gabriel611
gabriel611 il 19/10/11 alle 12:02 via WEB
Giusto, quello che hai scritto sul metodo k, infatti di questo gli indignati devono stare attenti e prenderlo in considerazione.Sopratutto loro che sono organizzazioni giovani ed al contrario delle vecchie libere e spontanee manifestazioni del passato, che spesso venivano gestiti dal grosso partito o dalle organizzazioni sindacali che fungevano anche da servizio d'ordine. Io dico sempre che devono porre attenzione a tutto, il potere Ŕ sempre attento anche se sembra distratto.Infatti non a caso di riparla di vecchia legge Reale del caro nostro estinto signor K. Ciao
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fuorischemi
Data di creazione: 20/11/2009
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prefazione09rovosegretodecanter1968kremuziogiumadgl0fuorischemimareos.maurelioprimba_rmletredell.avemariaDaniela.ds.1967gabriel611akradioenrico505benanto
 
 

UN MONDO, UNA FAMIGLIA

 

SOLIDARIETA' UMANA

 

mahatma posting

 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

MONICELLI SULLA RIVOLUZIONE

 

 

MONICELLI SULL'ITALIA

una lucida e saggia analisi sulla situazione del paese ad Anno Zero nel maggio di quest'anno

 

FEDERALISMO? UNA PROPOSTA NONVIOLENTA

Gli stati nazionali sono in crisi? possiamo farne a meno!

 

GANDHI E LA MARCIA DEL SALE

la marcia del sale

 

CARTA IDENTITA' EUROPEA

carta identita' UE

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963