Blog
Un blog creato da g1b9 il 10/01/2009

Sentimentalmente

Tutto ció che mi dá emozioni....

 
 

***

   Nel mio blog utilizzo  immagini trovate sul Web. Alcune siuramente hanno il copyright;  qui sono usate con scopo culturale , divulgativo  e critico, tuttavia toglierò immediatamente l'immagine, qualora questo uso dispiacesse agli autori.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

« Picasso e Velasquez... d...I nostri fiori... »

Parole mute...

Post n°4643 pubblicato il 28 Giugno 2020 da g1b9
 

 

Parole mute…

“Incespicare, incepparsi
è necessario
per destare la lingua
dal suo torpore.
Ma la balbuzie non basta
e se anche fa meno rumore
è guasta lei pure. Così
bisogna rassegnarsi
a un mezzo parlare. Una volta
qualcuno parlò per intero
e fu incomprensibile. Certo
credeva di essere l’ultimo
parlante. Invece è accaduto
che tutti ancora parlano
e il mondo
da allora è muto.”

  Montale

    La nostra è o dovrebbe essere l’epoca della comunicazione, eppure mai come ora il linguaggio giunge misero, scarno, oppure volutamente imbellettato per creare confusione. Mai come ora è difficile comprendersi, come se la gente fosse sorda, muta.  Mai come ora trovo attuale ” Incespicarsi, incepparsi  è necessario per destare la lingua dal suo torpore” , usando male le parole in frasi senza costruzione alcune, per cui l’incomprensione del pensiero  scuote l’uditore e lo  spinge a chiedere  spiegazione, creando un piccolo discorso. Dovremmo tutti balbettare per farsi notare, eppure anche il balbettio è ormai accettato nelle sua eccezione, che a lungo è stato problema di imbarazzo.  Penso che ci siano studiosi del costume che si occupino di questo problema, se la gente  ha sempre più difficoltà a farsi capire, oppure non vuole più capire per vivere solamente la solitudine dell’individualismo, che ti fa interagire soltanto tramite la tecnologia. Mai come ora la gente è costantemente in comunicazione,  le parole viaggiano a milioni creando tanta e tale confusione, che il mondo ne è sommerso. Tanto tempo fa ci fu il Verbo che parlò all’umanità intera, dicendo  tutto quello che sarebbe stato utile per il bene di tutti, lo disse in ogni modo al fine di essere compreso dai più sapienti e dai più umili, esemplificò il suo parlare. Nessuno  lo capì perchè il suo linguaggio apparteneva ad un altro mondo. Da allora ognuno  parla una lingua propria, con la pretesa di essere capito in un mondo  disinteressato , che si comporta  allo stesso modo. Ora il mondo è muto, tra miliardi di parole che si perdono nel nulla, rigorosamente catalogato!!



 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

 
 

RELATHIONSHIP

Don't let someone become a priority in your life , when you are an  optional in their life... Relationships work best when they are balanced.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

g1b9stefanoin1noir.mysterelicsi35permartini1955cataldivvirgola_dfpaperino61toelcondorpasaaatanmikpapricaramabed_2016ronydgl9hollywoodexpressbellinas0
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

motori ricerca

 


contatori internet

popoli e comunità