Blog
Un blog creato da g1b9 il 10/01/2009

Sentimentalmente

Tutto ció che mi dá emozioni....

 
 

***

   Nel mio blog utilizzo  immagini trovate sul Web. Alcune siuramente hanno il copyright;  qui sono usate con scopo culturale , divulgativo  e critico, tuttavia toglierò immediatamente l'immagine, qualora questo uso dispiacesse agli autori.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

Le luci di natale e quelle del cuore...

Post n°4447 pubblicato il 13 Dicembre 2019 da g1b9
 

 

Ritratto con intermittenza

Come il diavolo l’acquasanta temo
l’intermittenza delle luci di natale
quelle luci col vizio di tramontare
continuamente tramontare. A ogni
batter di ciglia pendono dall’abete
dai rami fili neri strani e l’intorno
si fa spettrale, tutto il contrario
del natale. Idem il tuo ritratto
come di una non viva che di nuovo
cessasse di vivere, che ricominciasse
tutto da capo morte vita morte
occhi aprire chiudere aprire
come un’insonnia – del morire.

Vivian Lamarque

 

 

A corrente continua

viaggia l'amore

sulle ali dei sogni 

 dove anfratti di me

bruciano il fuoo

di due cuori intrappolati

in un limbico niente!

gb

 
 
 

I luoghi, i tempi, le mode...

Post n°4446 pubblicato il 12 Dicembre 2019 da g1b9
 

 

Sono ancora aperte come un tempo le osterie di fuori porta, ma la gente che ci andava a bere fuori o dentro è tutta morta, qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore, e insegue una maturità, si è sposato fa’ carriera ed è una morte un po’ peggiore.

Francesco Guccini 

 


 

 Sarà anche vero che tutto intorno a noi, cambia. Mi chiedo spesso cosa direbbero i nostri cari, che ci hanno lasciati da tempo, ritrovandosi all'improvviso nel loro mondo.Immagino lo sgomento di alcuni nel sentirsi nei loro luoghi, senza ritrovare la loro casa, i loro negozi. ,ma un modo di vivere stravolto dalla fretta e dalle diverse necessità di oggi, oppure ritrovare un angolo dei loro ricordi  così come l'hanno lasciato. Immagino che entrerebbero di corsa per fermarsi  subito, tra un vociare che non capiscono, profumi, odori, che non gli appartengono, un luogo dove i loro occhi  vedono ancora l'amico, il cameratismo di quartiere. Capita anche a noi ,se ci troviamo a sostare in qualche luogo che non si è fatto fagocitare dal modernismo, stesso luogo, ma non quello che sentivamo nostro. Ci sono cose che i tempi cambiano, ma ce ne sono altre che rimarrebbero tali...siamo noi che cambiamo, che col tempo spesso rinneghiamo anche le nostre origini, per adeguarci a questo mondo che non è vero neanche più nella realtà.

 
 
 

La verità ,da sempre ,è figlia dei tempi...

Post n°4445 pubblicato il 11 Dicembre 2019 da g1b9
 

 

La verità è figlia dei tempi-

 

Una leggenda narra che nel 650 a.C., un uomo chiamato Bian He vide una fenice che si posava su una montagna. Rammentando l’antico proverbio “la fenice si posa unicamente su pietre di giada” scalò la montagna e vi trovò un’enorme pietra di giada grezza, che portò in offerta al suo re Li.  Il re chiamò un famoso artigiano e la fece valutare, ma questo non ne fu convinto e disse :"E' una pietra comune!" Il re allora condannò l'uomo alla pena della mutilazione del piede sinistro per averlo ingannato. Quando il re Li morì, gli successe sul trono il re Wu. He andò dal nuovo sovrano con la giada, il quale a sua volta la fece controllare. Un altro artigiano osservò: "E' una pietra comune!" il nuovo sovrano condannò l'uomo alla pena di mutilazione del piede destro per la stessa ragione. Quando il re Wu morì, gli successe sul trono il re Wen. Abbracciando la giada, He pianse ai piedi del Monte Chu per tre giorni e tre notti, al punto che gli occhi quasi sanguinavano. Il re Wen fece chiedere il motivo del suo pianto. L'inviato reale domandò a He: "I mutilati ai piedi sono molti sotto il cielo, perché piangi in modo così disperato?" "Invece di lamentarmi per la mutilazione ai piedi, piango perché una giada preziosa è considerata una pietra comune e un uomo onesto un imbroglione." Il re Wen fece lavorare la giada grezza da un artigiano, dal che emerse che era davvero una giada preziosa, che il sovrano chiamò "Giada He".

La giada He esiste davvero ed è considerata la più perfetta e luminosa .  C'è un antico proverbio cinese che dice:"L'oro ha grande valore, la giada non ha prezzo"

La favola vuol dire proprio che la verità è figlia del tempo e che per difenderla ci vuole coraggio e a volte sacrificio. E anche questa favola è una metafora dei nostri tempi bui,in cui ogni fatto viene stravolto ad usum cui prodest-

 

 

 
 
 

Dedicato a chi non si sente mai a posto,perchè è speciale.

Post n°4444 pubblicato il 10 Dicembre 2019 da g1b9
 

 

Dedicato a chi non si sente mai a posto,perchè è speciale.

 In questo quotidiano stereotipato fin dall'ora della prima colazione, quando ,se non sei come tu immagini  che gli altri ti vorrebbero , dove la bellezza è conformismo, dove ciò che hai conta più di ciò  che sei, allora  l'imperfezione merita davvero quell'elogio, che le ha dedicato Vanessa Incontrada in questo  monologo, che ogni donna dovrebbe ascoltare.


Per chi non l'avesse visto, clicchi la foto dell'attrice.



 
 
 

La via dello Zen...

Post n°4443 pubblicato il 09 Dicembre 2019 da g1b9
 

 

La via dello zen.

A differenza di qualsiasi strada che si desideri  intraprendere, la via dello Zen è la più semplice. Per me è bastato sceglierla come antitesi alla frenesia del mondo, sempre di corsa, una meta sola:successo e denaro, senza il tempo di guardare il mondo che ci circonda, sia esso natura , bellezza, o umanità. Vivere Zen è scegliere di vivere , immersi nella natura, nel ciclo della vita umana, nel desiderio di cogliere tutta la spiritualità che  lo pervade. Vivere Zen è vivere ogni giorno attimo dopo attimo, cogliendo in esso solo il senso , il bello, l'utilità di quel momento per noi stessi, per l'interezza universale, di cui facciamo parte  coscienti o no, ma il cui fine è sempre il nostro benessere interiore . Lo stare bene con noi stessi è lo stare bene con gli altri, quella serenità  spirituale che  sta anche solo nell'aria che respiriamo, se lo facciamo con consapevolezza.


 Vi basterà leggere  tra le righe di queste poche frasi, che portano firme illustri. Forse non vi diranno niente di nuovo e in quel caso non troverete in esse lo spirto dello Zen, di cui traboccano.

“Quanto dolore ci sono costate tutte quelle paure che non si sono mai realizzate.” –
Thomas Jefferson

“Sii gentile, perché ogni persona che incontri sta già combattendo una dura battaglia.”
 Platone

“Abbiamo di che vivere con ciò che prendiamo, ma costruiamo una vita con ciò che doniamo.” –
 Winston Churchill

“Ci sono troppe persone che pregano affinché le montagne di problemi si dissolvano, ma ciò di cui hanno davvero bisogno è il coraggio di scalarle.” – Raili A. Jeffery

“Colui che non sbaglia mai perde un sacco di buone occasioni per imparare qualcosa.”
Thomas Edison

“Sii ciò che sei. Questo è il primo passo per diventare migliore di ciò che sei.” –
 Julius Hare

“Ovunque tu vada, vacci con tutto il tuo cuore.”
 Confucius

“Non puoi iniziare a pattinare senza essere ridicolo… il ghiaccio della vita è scivoloso.”
 George Bernard Shaw

“Non hai bisogno di vedere l’intera scalinata. Inizia semplicemente a salire il primo gradino.”
 Martin Luther King, Jr.



 

 
 
 
Successivi »
 
 

 

 
 

RELATHIONSHIP

Don't let someone become a priority in your life , when you are an  optional in their life... Relationships work best when they are balanced.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

g1b9Karnycellsdivinacreatura59paperino61toneopensionatamassimocoppadas.silviadavide.russiellovetreriaanconitanaMarilena63carmela_mancinelligabry.giannantoniogiovannisantoro1962chiaracavini
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

motori ricerca

 


contatori internet

popoli e comunità