« Un nodo doppioMessaggio #80 »

L'onda che fa ritorno

Post n°79 pubblicato il 17 Agosto 2007 da majakowskij
Foto di majakowskij

Rilassarsi. Come ascoltare un fado triste o sentire una mano sulla pelle calda di sole. Come vedere un’onda che rumora e poi tace, in un risucchio che è attesa. Attesa di una venuta. Non è questo che faccio?
Attendo una venuta.
Leucade mi assomiglia. Ha le strade senza parapetti. Le piante le crescono disordinate e selvagge sui dorsi montagnosi. E se l’occhio ha voglia di una vertigine, lo volti verso il basso e il mare celeste, senza fondi, lo perde.
Andare in vacanza quando gli altri si gustano il momento in cui partiranno. Sono partito subito. Via.

Ma una vacanza non finisce al ritorno. Ma ritorna tempo dopo. L’immagine è forte quanto un cuore. Rimane anche laddove dovresti perderlo. Nel treno quotidiano. Nella stanchezza che arriva di sera. Nelle mani che non sanno quello che fanno. Nei sorrisi elargiti come favori a mille diversi. Nell’ipocrisia che ti tocca sempre, anche quando vorresti regalare un pugno o un urlo. La vita serve a perderti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Contatta l'autore

Nickname: majakowskij
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 50
Prov: NA
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

sundropITALIANOinATTESACherryslvladimiromajakovskijmajakowskijdigianfieleonora.itStefGuarinoSchiavoDiEspressionishantjelucre610Marion20deddeguladymiss00
 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 
 

Ultimi commenti

il tema del tempo è attuale in una società che va di corsa,...
Inviato da: Marion20
il 20/01/2013 alle 15:58
 
Adoro Leucade!
Inviato da: chiaracarboni90
il 06/06/2011 alle 11:25
 
Vado a leggere!
Inviato da: majakowskij
il 28/11/2009 alle 14:02
 
Ehi, Betty blue ti aspetta! Ciao...
Inviato da: resalomone2
il 27/11/2009 alle 23:02
 
Ci sono amanti che conoscono l'arte sapiente...
Inviato da: majakowskij
il 26/11/2009 alle 23:11
 
 

On line now