« Chi e' più terrorista t...POTERI FORTI: TRA MITO E... »

Cassazione spagnola assolve definitivamente Berlusconi per Telecinco

Post n°31 pubblicato il 25 Luglio 2008 da il_primo_solista
Foto di il_primo_solista

Da notare che nè il Corriere della Sera, nè Repubblica, hanno dato risalto alla notizia, ecco perchè la riporto volentieri sul mio blog.

Piena assoluzione di tutti gli interessati e la totale insussistenza dei fatti contestati. Sono cosi' terminati oltre 10 anni di processo che era stato avviato dalla Procura di Milano con l'invio degli atti e con l'indicazione delle asserite condotte antigiuridiche ai colleghi spagnoli.

Stranamente da quando Berlusconi si è candidato è stato oggetto di innumerevoli attenzioni da parte di alcune procure uscendone sempre indenne, e pensare che sono stati circa 900 i magistrati che si sono occupati di lui, neanche la camorra riceve così tanta attenzione. Eppure un medico, un ingegnere quando sbaglia più volte rischia di finire in galera, questi magari invece si danno alla politica.

Qui non credo affatto che siamo di fronte alla guerra dei buoni contro il cattivone, ma alla perpetua, costante, infinita aggressione delegittimatrice che si alimenta da sé e non finirà mai, fintanto che il Cavaliere si ostinerà a stare in politica

Di Berlusconi adesso comunque sappiamo tutto.
Quanti soldi ha, dove li ha, perchè li ha, cosa mangia, chi si tromba, come si veste, come parla, come canta e come balla.
Teniamoci il nostro re travicello come consigliava Fedro alle rane perchè dopo arriva il serpente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Liberati dal giudice Giorgio Piziali i Rom che costringevano i figli a rubare sotto minaccia di stupro le bambine e con continue percosse i bambini. 
 

Simili comportamenti da parte dei magistrati sono possibili perchè l'ordinamento giuridico italiano e le sue tonnellate di codici consentono la più assoluta discrezionalità e l'assoluta libertà di interpretazione. In pratica secondo i nostri codici ed ordinamenti ad assoluta discrezione chiunque potrebbe essere arrestato e tenuto in galera persino per un semplice saluto, e sempre a discrezione, chi viene ritenuto un assassino potrebbe, per volere del giudice, immediatamente essere prosciolto e tutto senza contraddire i suddetti codici e ordinamenti. Oltretutto tale "settore" non è sottoposto ad alcun controllo democratico. Quindi tutto perfettamente, dal punto di vista italiano, legale e formalmente ineccepibile. Che poi lo sia anche dal punto di vista dei diritti umani, civili e politici è un'altro conto. Perchè di potere assoluto si tratta. L'ordinamento giuridico è, come dimostrano i fatti da quindici anni a questa parte è nella sostanza intoccabile, anche se formalmente il parlamento può emanare leggi in tal senso. Chi tocca muore questo è quello che è sempre capitato. Per bilanciare un simile potere , unico nell'intero mondo occidentale, la costituzione prevedeva l'immunità parlamentare (cioè la tutela per tutta la legislatura dei rappresentanti del popolo) abolita proprio per volere di quella sinistra antidemocratica che continua a starnazzare ipocritamente al proprio popolino che la costituzione è sacra ed intoccabile.

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

Ultime visite al Blog

brunella.barbettafreehittergeishaxcasomassimilano1Raffy_dglpsicologiaforenseezio.stiliconemmdd0s.melorioto_revivelo_snorkiantonioallegri55card.napellusnicolina1947violamammola56
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom