Creato da OsirideDioDeiMorti2 il 15/11/2010

ViaggiatoriNelTempo

ANTICO EGITTO

 

blog.libero.it/osiris2

 

 

 

 

 

 

 

centro assistenza

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 52
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 

TAG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

« Howard CarterMa chi era Tutankhamon? »

La Dea Gatta

Post n°3 pubblicato il 19 Novembre 2010 da OsirideDioDeiMorti2
 

Bastet, antica divinità della mitologia egizia raffigurata con corpo

di donna e testa di gatto.Si tratta di una divinità dai tratti solari

simboleggiante il calore benefico del sole, venerata per la sua

potenza virile, la sua forza e la sua agilità.Alle origini, Bast era

una divinità del culto solare. A partire dalla II Dinastia, Bastet

venne raffigurata come un gatto selvatico del deserto oppure

come una leonessa con specifico riferimento alla dea Sekhmet.

Venne rappresentata come un felino domestico solo intorno

al 1000 a.C.Gli antichi egiziani chiamavano "myeu" il gatto;

addomesticarono quelli che vivevano ai bordi del delta del Nilo,

originariamente per debellare i topi che infestavano i granai.

Ma poi, col passare del tempo, non ci fu casa o tempio o edificio

che non registrasse la presenza di almeno un gatto, tenuto

peraltro con ogni cura. Quando uno di questi felini moriva,

si dice che il padrone usasse radersi un sopracciglio in segno

di rispetto nei confronti dell'animale.

Il culto di Bast raggiunse una diffusione tale che il gatto in Egitto

era protetto dalla legge. Era vietato fargli del male o trasferirli al

di fuori dei confini del regno dei faraoni. Chi violava tali disposizioni

era passibile di pena di morte.

(Tratto dal mio primo profilo)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

Come sempre Ŕ un piacere fare visita in questo mondo egizio...
Inviato da: matteo
il 19/08/2014 alle 22:16
 
Eccoci qui dopo un lungo periodo di assenza a fare un...
Inviato da: Matteo
il 09/06/2014 alle 20:15
 
Che effetto tornare qui dopo tanto tempo..che sogno, che...
Inviato da: animad.argento
il 15/09/2013 alle 13:57
 
buonasera a tutti i visitatori di questo mondo antico...
Inviato da: princemat
il 09/04/2013 alle 20:42
 
sempre affascinante e fantastico entrare in questo mondo...
Inviato da: princema
il 04/03/2013 alle 20:55