Creato da: tantahontas74 il 20/04/2007
credevo di essere una cicciona ed invece sono una BBW!

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 119
 

FUORI I BIGOTTI DAL MIO BLOG !

 Purtroppo ho esaurito il mio spazio blog amici
gli altri blog amici potete trovarli qui

 BLOG AMICI 2

immagine

 

Il mio ometto e il mio figlioccio

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Ultime visite al Blog

pleasepleasemesurfinia60Rita766lucianov2cassetta2diamante961whiteledSguardo_delle_stelleborgonzonisuxgnoccatentato0tinuccio53cercocicciotellapiernullaP.aol.o
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Coccinella Biagio Antonacci.

Video realizato da me con le foto del mitico fernandolopez
Visitate il suo blog

 

FORREST GUMP

 

suoneria del mio cellulare

 

 

 
« una storia di discrimina...PREGHIERINA PER SOLE DONNE »

ANNA FRANK PIù TRASH DEL GRANDE FRATELLO?

Post n°424 pubblicato il 16 Gennaio 2010 da tantahontas74
 

Succede che ormai sti bambini se non li vediamo impasticcati di nintendo ds e internet ci si spaventa..Parlo di un deputato Leghista che ha scritto al ministro dell'istruzione Gelmini affinchè censuri la lettura del Diario di Anna Frank nelle scuole elementari.Pare che in una scuola brianzola frequentata da uno dei figli del deputato in oggetto , il testo sia stato letto alla scolaresca e da qui la rivolta dei genitori in quanto vi è una parte del citato diario in cui Anna Frank descrive i genitali in maniera minuziosa..
Ecco molti di voi si chiederanno cosa ci facesse il diario di Anna Frank in una scuola elementare, ed è legittimo lo sconforto che si prova nel pensare che un bambinetto di 9-10 anni debba solo leggere argomenti così pesanti( visto che ormai i nostri bambini non fanno altro che vedere sconforto fra tronisti, amici e playstation).Premesso  che per quanto io ne sappia il Diario di Anna Frank è stato edito in due versioni , la prima edizione , quella censurata , pubblicata negli anni del dopoguerra quando veniva censurata anche la parola coscia, la seconda edizione è quella postuma alla morte del padre di Anna Frank ,fautore di parecchie censure alla prima edizione.Pertanto credo che nelle elementari sia stata adottata la prima edizione, e mi auguro che il deputato fosse informato su questa cosa..sennò io che sono infermiera mi candido alla presidenza della repubblica
La bigotteria del deputato e dei genitori che lo sostengono  è imperdonabile, la cultura non và mai censurata ,andrebbe censurato il grande fratello , andrebbero censurate le traduzioni di certi testi rapper , cose che i ragazzini e i bambini di solito assimilano da soli davanti ad una tv o un computer.A scuola , per quanto scarbrosi possano essere gli argomenti trattati dovrebbero esserci degli insegnanti che (seppure anche io dubiti sulla preparazione e sulla genuinità delle  prove concorsuali di molti di loro ) hanno una preparazione adatta ad affrontare questi argomenti con i bambini , o vogliamo che i nostri figli apprendano come è fatto il ciuffetto di pelo tramite la canzone alba chiara di vasco rossi come è successo a noi?

Se vi rimane tempo leggete anche questo articolo ..sono convinta che le menti più sottili capiranno quello che si legge fra le righe in queste casuali attinenze ...

http://www.focusonisrael.org/2009/11/06/diario-anna-frank-libano-hezbollah/

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog