Un giorno d’inverno…

 

Contiene un'immagine di: {{ pinTitle }}

 

 

 

 

 

Un giorno d’inverno
ho rinunciato alla mia vita….
Ero seduta da sola in un castello da
favola.
Avevo chiuso a chiave le mie
porte e le mie finestre e imprecavo… ero una principessa che aveva paura di amare per paura di perdere… Stavo guardando il mondo esterno fuori dalla finestra . Sorridevo… triste Mi sembrava bello quello che vedevo… Ma avevo paura di provare a vivere, di uscire dal piccolo mondo che mi ero creata. Un giorno d’inverno con mano tremante aprii il cancello. Poi…. L’amore ha inondato la mia vita! Ho camminato timidamente oltre le mura del castello
insaziabile di vedere,
di imparare,
di sapere.
Ogni minuto,
ogni secondo, il
mio amore aumentava
e mi trasformava.
Ho dimenticato i draghi dai quali
mi ero nascosta prima.
Si trasformano in rane
e io imparo a baciare le rane
per trasformarle in principi.
Stavo imparando ad accettare
quei momenti magici
che stavano cercando di lavare la mia anima
dalle paure e dalle ansie…
Ho abbattuto i muri
che mi tenevano prigioniera.
Ho permesso alla fiamma di accendersi.
Il cuore, ormai libera dalle maledizioni,
amare con potenza.
Finalmente
ho imparato a farne parte
dalla propria vita…
Un giorno d’inverno…

 

 

 

 

 

Contiene un'immagine di: {{ pinTitle }}

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr