Pensare con i sensi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pensare con i sensi, sentire con lo spirito si basa sulla convinzione che l’arte è oggi, ed è sempre stata, il mezzo attraverso il quale l’essere umano prende coscienza del proprio essere in tutta la sua complessità.

 

 

 

 
Vivere è un’arte, e ognuno di noi è un artista della sua vita…
La vita non ha una logica in sé… che possiamo darla allo stesso modo della logica positiva o negativa… Siamo ciò che pensiamo di meritare di essere…

 

 
A volte penso che ci sia una realtà oggettiva…ogni nostra esperienza sensoriale attraverso la quale percepiamo la realtà è mediata dalle emozioni…della nostra storia…il nostro stato d’animo…poiché…la mediazione della ‘mente …
Il nostro cervello è una specie di cambio o deformazione…
I nostri occhi segnalano come un’immagine, ma questa immagine ci parla… non dipende dalla retina…
ma attraverso tutto il nostro universo interiore… e anche attraverso la nostra attenzione al qui e ora… il nostro positivo… e i nostri neuropeptidi e i loro recettori… .Fortunatamente, il nostro cervello e le nostre emozioni non sono stagnanti… il che significa che anche quando siamo emotivamente “bloccati”… ancorati a una versione della realtà che non ci soddisfa e li mette a disagio… abbiamo il potenziale per sposta i nostri pensieri altrove… verso la transizione verso la crescita…

 

 

 

 

 
La maggior parte della variazione dalla consapevolezza alla realtà avviene nel subconscio, ma abbiamo la capacità di aumentare la consapevolezza su alcune di queste decisioni aumentando il nostro livello di coscienza…
Pensa con i sensi… lascia che le emozioni emergano… goditi il momento all’ultima cella… ascolta… ascolta lo spirito delle cose e distorce la realtà… verso il positivo… il tuo… .nel modo…dell’universo all’esperienza dell’anima…

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr