ingressi senza cuore..

La lettera o diffida dell'avvocato. | Tiziano Solignani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cammino attraverso mille difficoltà…

il corso della vita è un incognita continua..

faccio le mie scelte cosi istintivamente ..

come se cercassi di infilare una chiave nella porta ..

infilo uno sbaglio dietro l’altro..

per poi accorgermi che la chiave giusta è sempre l ultima del mazzo..

non mi piacciono gli ingressi senza cuore..

sono come fogli bianchi che diventano coriandoli…

sono strade che arrancano in salita..

stelle cadenti che si spengono in un lampo… A.D.G.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi ha lasciato perché non sa cosa vuole- mi ha lasciato all'improvviso

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr