La Polemica Politica Del Ballottaggio Colpisce Anche La Diocesi Di Cerignola-Ascoli Satriano-Mimmo Siena-

Mons.Luigi Renna Amministratore Apostolico a Manfredonia

Mons.Luigi Renna Vescovo Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano

Il weekend sarebbe dovuto essere tranquillo,ma non appena si accende una polemica gli animi si accendono e’stavolta a finire nel mirino e’stato il vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano,Mons.Luigi Renna.Il tutto era partito dall’omelia dello scorso 8 settembre,monsignor Renna nella omelia della festa patronale aveva detto”Sappiamo che formare le coscienze è lavoro più duro e più diuturno che pensare a un programma di partito. Per questo, sento di dire in questo momento a coloro che sono candidati: non rinunciate quando porterete a casa il risultato elettorale, qualunque esso sia, ad essere uomini e donne della polis; non siatelo solo nell’arco di quaranta giorni di campagna elettorale, ma d’ora in poi, sempre. Se non farete questo, rischierete di essere degli improvvisatori di uno spettacolo, non degli interpreti che entrano in un ruolo così delicato”.Parole che non sono piaciute al candidato della lista”Metta Sindaco”che nell’incontro di Giovedi’scorso aveva puntato il dito sul presule per quelle dichiarazioni,ma nel mirino non era finito solo monsignor Renna(a cui va la nostra totale solidarieta’,ndr)ma anche altri.Le reazioni della curia immediate e di vicinanza al vescvo sono state immediate,ed anche il Sindaco ofantino Bonito e’intervenuto ribadendo”Coinvolgere il vescovo della Diocesi in una diatriba politica di bassa leva è un atto grave, inutilmente aggressivo e offensivo nei confronti di una comunità che ormai ha già scelto di voltare pagina rispetto a metodi e a maniere triviali e barbare”.In questo caso da parte nostra ricordiamo che tutte le istituzioni devono essere sempre rispettate sia in disaccordo che il contrario,e’semplice ricordarlo??.

La Polemica Politica Del Ballottaggio Colpisce Anche La Diocesi Di Cerignola-Ascoli Satriano-Mimmo Siena-ultima modifica: 2021-10-24T06:39:41+02:00da mimmosiena2011

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.