SENSO

“Ho sempre pensato che il sentimento più alto che un uomo possa provare sia quello della gratitudine.

Un uomo prova gratitudine quando chinandosi sulla propria storia riesce a vedere bellezza anche nelle pieghe e nelle ferite.

Prova gratitudine non perchè comprende tutto
ma perchè intuisce un senso altissimo della propria storia,
di cui il dolore e le contraddizioni sono solo battute di una sinfonia più grande”.

SENSOultima modifica: 2019-08-26T22:12:56+02:00da Terzo_Blog.Gius

22 pensieri riguardo “SENSO”

  1. Nei silenzi ci ritroviamo. Ascoltiamo la nostra anima che in modo soave, ci parla, di Dio 😉
    Buongiorno amico mio, e buon lavoro. 😉
    La gratitudine è un gran bel sentimento, forse per me è più importante l’amore, ma comunque poi la gratitudine, sta dentro l’amore. La gratitudine primaria è verso Dio, che ci ha dato attraverso i nostri genitori la possibilità di venire al mondo, e questo per me è il punto più importante. da qui, è rivolta verso coloro che ci vogliono bene e fanno del bene.
    Un bacio

  2. Nella gratitudine verso gli altri dimostriamo di avere molta umiltà. Non sempre si è grati a qualcuno perché il nostro orgoglio ce lo impedisce. Un sereno martedì a te! Ogni giorno…porta con sè il risveglio di una nuova speranza. Ogni giorno è perfetto per alzarsi, aprire la porta e andare incontro alla “vita”. Bacioni con affetto, Cinzia ^_^

  3. Il titolo del post… si presta a varie considerazioni. Senso. Tutto ha un senso, se vediamo con gli occhi del cuore ed ascoltiamo con la voce dell’anima. Non ha senso solo il male. Ma forse analizzando bene ha un senso pure quello, non si distinguerebbe il bene.

  4. La tua gratitudine è veramente immensa. Ed a me fa piacere leggerti felice, come felici e grate lo sono state Diana e Jole. 😉
    Buon lavoro, con una carezza mattutina, e un grande bacione

  5. Quando fai un dono agli altri
    non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra
    e non affaticarti a ricordare il bene fatto
    ma quando ricevi un dono non dimenticarlo
    e cerca di essere grato verso chi ti ha fatto del bene.
    (Enzo Bianchi)

  6. Se incontriamo qualcuno che ci deve gratitudine, subito ricordiamo il motivo. Ma quante volte incontriamo qualcuno cui siamo noi a dovere gratitudine, e non ricordiamo più nulla!
    (Goethe)

  7. buon pomeriggio Gius innanzitutto gr@zie del pensiero sull’amore Vero che mi hai citato e che hai inserito anche su Imp3rf3tta 🙂 ; per quanto riguarda invece questo post scusami, ma secondo me si può essere grati per mille cose e motivi, ma a parer mio (ripeto scusa) per il dolore e le sofferenze proprio no eh! Di quelle onestamente penso che tutti/e, ne faremmo a meno. Nietzsche insegna che cio’ che non uccide, fortifica e posso anche essere d’accordo, ma grata (perlomeno io) no. Sono grata di un sentimento positivo e propositivo, di un pensiero, di una giornata spensierata ecc.ma dei dispiaceri delle sofferenze e dei dolori NO! Che poi la vita comprende tutto ok, ma che devo pure essere grata di cose sgradevoli ripeto almeno io no , e lo dico con onesta’. Immagino che dissenti con me, ho notato abbiamo diversità di vedute, ma a me piace parlare e dire il mio pensiero in trasparenza spero non sia un problema ; un forte @bbraccio Myla 🙂

  8. Io sono grata al mio Creatore della benevolenza che mi concede.
    Anche nei momenti più difficili non mi ha lasciato mai la mano anche se io credevo che l’avesse fatto.
    Buon pomeriggio caro tigrotto…..smackkkkkkkkkkk

  9. La gratitudine, scaturisce dal buon senso, caro Amico mio, ed io sono grata a Dio di avermi ridato la vita dopo il coma .Lo ringrazierò ogni giorno. Riposati se sei stanco, ti parlo da sorella mettiti un pò sul divano e relax. Kisssssssssss

  10. Sto cercando di fare del mio meglio per un errore che ho commesso, spero solo di riuscire, se non riuscirò sarò grata a Dio, per avermi dato il coraggio di tirarmi fuori ciò che ho dentro.

Rispondi a divinacreatura59 Annulla risposta

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.