Creato da ykarusteam il 06/12/2007
Cusina, Vin, Ciàcole, Risate e......
 

Semplice Tifoso

 

Tag

 

ANTIPASTI

CLICCA QUI per il MENU degli ANTIPASTI, sia di Pesce che di Carne
La parola "antipasto" potremmo tradurla con
"prima del pasto"; come se indicasse un piatto creato per aprire un pasto ricco di sapori e piaceri...

L'antipasto non è fondamentale nella nostra cucina, anzi, di solito lo possiamo trovare durante cene importanti o pranzi preparati per eventi particolari.
Ormai fa parte della nostra abitudine alimentare e quanti voi a ristorante non vedono l’ora di gustarsi un delizioso antipasto?

 

PIATTI FREDDI

PRIMI DI CARNE

CLICCA QUI per il MENU dei PRIMI PIATTI di CARNE

 

PRIMI DI PESCE

CLICCA QUI per il MENU dei PRIMI PIATTI di PESCE

 

SECONDI DI CARNE

CLICCA QUI per Scegliere nel MENU dei SECONDI PIATTI di CARNE

 

SECONDI DI PESCE

  CLICCA QUI per Scegliere nel MENU dei SECONDI PIATTI di PESCE

 

CONTORNI VARI

CLICCA QUI per i VARI CONTORNI

 

SORBETTI & GELATI

CLICCA QUI se Vuoi UN GELATO o un SORBETTO

 

DOLCI & DESSERT

CLICCA QUI per DOLCI & DESSERT

 

AWARD

GENEROSAMENTE
RICEVUTO DA:

 

Area personale

 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

Linguage Translated

  

TRADUCTION FRANÇAIS

 

Che Tempo Che Fa.....

 

Questo Sito aderisce alla campagna Anti Inter.

 

Ultime visite al Blog

gipaccavitovinciguerragairosclikpino13.2016carmelomulesonoio2828nikilitvalentinanovilladiemmeufficioantanicomesefosseteardomicklopiAmyovoriamanopossonikom1
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Contatta l'autore

Nickname: ykarusteam
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 56
Prov: VE
 

Contatore Visitatori

 
 

FACEBOOK

 
 

  Feed XML offerto da BlogItalia.it
RSS (Really simple syndication)  Feed Atom
Pagerank 2 o più Ciàcole

 

V O T A M I

TOP100 by RIDERS de CASADA - FREE BIKER from Italy    Vota   Votaci su Net-Parade.it Atlantide top 100 ridersdecasada 2ciacole

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

 

« La BottigliaLa Conservazione »

Le Temperature

Post n°114 pubblicato il 31 Dicembre 2007 da ykarusteam
 
Foto di ykarusteam

Le Temperature
Premessa:Temperature consigliate.

Servire il vino alla giusta temperatura e' uno dei compiti più delicati.
Prima di stabilire a quale temperatura vada servito un determinato tipo di vino, cosa facilmente riscontrabile dalla tabella sovrastante, vediamo alcuni piccoli accorgimenti da seguire e quali sono i motivi che ci fanno scegliere una temperatura piuttosto che un'altra.

 

Servire il vino 
Un vino freddo servito in un ambiente la cui temperatura e' di 20° - 22°, nel bicchiere aumenta la propria temperatura di 4°/5° gradi ogni ora, con uno sbalzo iniziale di circa due gradi.
Il vino servito a temperatura piuttosto bassa tende a sprigionare profumi provenienti dall'uva (detti aromi varietali) e sentori di fruttato.
L'innalzamento graduale della temperatura, invece, tende a privilegiare l'esaltazione di profumi più complessi.

Esistono poi una serie di fenomeni di esaltazione di profumi più complessi, di interazione e mascheramento di varie sostanze presenti nel vino in cui gioca un ruolo fondamentale la temperatura.
Alle basse temperature il sapore dolce e' meno accentuato, mentre viene esaltato il sapore amaro.
L'acidità', altro elemento caratterizzante di un vino, non subisce variazione con il mutare della temperatura, ma in genere una bevanda acida e' meglio gradita se fresca. I vini rossi di grande struttura ed i vini bianchi affinati in barriques sono ricchi di tannini, la cui astringenza viene esaltata alle basse temperature.
Per questo motivo serviremo un grande vino rosso a temperatura più elevata, proprio per mitigare il senso di allappamento dato dalla sua grande quantità di tannino, mentre possiamo servire i vini rossi di struttura leggera, come ad esempio i vini novelli, dove i tannini sono quasi del tutto assenti, freschi di cantina, o addirittura di frigorifero.

Infine, va rilevato che non ha più senso parlare di "temperatura ambiente" visto che i moderni sistemi di riscaldamento hanno portato la temperatura media dei locali in cui viviamo sopra i 22°, temperatura alla quale nessun vino può essere gustato piacevolmente.

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog