Creato da ykarusteam il 06/12/2007
Cusina, Vin, Ciàcole, Risate e......
 

Semplice Tifoso

 

Tag

 

ANTIPASTI

CLICCA QUI per il MENU degli ANTIPASTI, sia di Pesce che di Carne
La parola "antipasto" potremmo tradurla con
"prima del pasto"; come se indicasse un piatto creato per aprire un pasto ricco di sapori e piaceri...

L'antipasto non è fondamentale nella nostra cucina, anzi, di solito lo possiamo trovare durante cene importanti o pranzi preparati per eventi particolari.
Ormai fa parte della nostra abitudine alimentare e quanti voi a ristorante non vedono l’ora di gustarsi un delizioso antipasto?

 

PIATTI FREDDI

PRIMI DI CARNE

CLICCA QUI per il MENU dei PRIMI PIATTI di CARNE

 

PRIMI DI PESCE

CLICCA QUI per il MENU dei PRIMI PIATTI di PESCE

 

SECONDI DI CARNE

CLICCA QUI per Scegliere nel MENU dei SECONDI PIATTI di CARNE

 

SECONDI DI PESCE

  CLICCA QUI per Scegliere nel MENU dei SECONDI PIATTI di PESCE

 

CONTORNI VARI

CLICCA QUI per i VARI CONTORNI

 

SORBETTI & GELATI

CLICCA QUI se Vuoi UN GELATO o un SORBETTO

 

DOLCI & DESSERT

CLICCA QUI per DOLCI & DESSERT

 

AWARD

GENEROSAMENTE
RICEVUTO DA:

 

Area personale

 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

Linguage Translated

  

TRADUCTION FRANÇAIS

 

Che Tempo Che Fa.....

 

Questo Sito aderisce alla campagna Anti Inter.

 

Ultime visite al Blog

alessandro.manzogipaccavitovinciguerragairosclikpino13.2016carmelomulesonoio2828nikilitvalentinanovilladiemmeufficioantanicomesefosseteardomicklopiAmyovoriamanoposso
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Contatta l'autore

Nickname: ykarusteam
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 56
Prov: VE
 

Contatore Visitatori

 
 

FACEBOOK

 
 

  Feed XML offerto da BlogItalia.it
RSS (Really simple syndication)  Feed Atom
Pagerank 2 o più Ciàcole

 

V O T A M I

TOP100 by RIDERS de CASADA - FREE BIKER from Italy    Vota   Votaci su Net-Parade.it Atlantide top 100 ridersdecasada 2ciacole

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

« Le TemperatureIl Tappo »

La Conservazione

Post n°115 pubblicato il 31 Dicembre 2007 da ykarusteam
 
Foto di ykarusteam

Conservazione

I primi passi

Solo vino in cantina?
Viaggio verso la cantina
Quando acquistate il vino mettetelo immediatamente in cantina o in altro luogo adatto.
Se è stato acquistato sul luogo di produzione ha infatti inevitabilmente subito un notevole trauma dovuto al viaggio.
Da evitare in maniera categorica i viaggi di parecchie ore nel portabagagli dell’auto d’ estate.
Se avete posto sistemateil vino nel sedile posteriore dove la temperatura è più bassa.
L’ideale sarebbe aspettare il tramonto e partire quando la temperatura si è un poco abbassata.
 
Cosa avere in cantina
Tenete un elenco aggiornato dei vini conservati.
Anche se possedete solo poche bottiglie rischiereste di dimenticare i vari tipi e le varie annate ed è un vero peccato stappare vini decrepiti o in fase calante che solo un paio di anni prima avrebbe dato il meglio di sé.
In cantina gli scaffali migliori restano quelli di legno che, oltre ad un migliore impatto estetico, hanno la capacità di sopportare meglio le vibrazioni e gli sbalzi di temperatura ma buoni risultati danno anche gli scaffali in metallo.
 
Frigorifero di casa
E' buona norma conservare sempre il vino in cantina, per chi ha la fortuna di possederla, ma è altrettanto normale tenere sempre in fresco nel frigorifero di casa una o più bottiglie di vino bianco, di vino rosso (come vedremo in seguito) di spumante.
Divieto assoluto è posto al congelatore che infligge uno choc al vino.
Una delle ultime novità del mercato sono gli "Armadi climatizzati".
Già diffusissimi in ristoranti, enoteche e case private, sono disponibili in varie misure e prezzi.
Vengono costruiti in maniera tale che ogni scaffale ha una sua diversa temperatura e un suo grado di umidità per conservare i differenti tipi di vini.
Non sono comunque adatti per far invecchiare o conservare i grandi vini ma sono una valida soluzione per chi non possiede una cantina e vuole avere sempre a disposizione delle bottiglie alla giusta temperatura.

Sebbene possa far drizzare i capelli alcuni vini rossi possono rimanere in frigo, anche se per breve tempo.
Non ci riferiamo ovviamente a vini rossi importanti ma a vini rossi leggeri, magari frizzanti o anche rosati, che soprattutto d’estate è sconsigliato bere a temperatura ambiente.
Sarebbe meglio raffreddarli in un ambiente fresco o mettendo la bottiglia (chiusa) sotto l’acqua corrente fresca ma anche una breve permanenza in frigo può al limite andare bene.
 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog