Creato da releardgl il 03/10/2006

Pensieri di vento

la buona poesia odora di tè....

L'UMILTA' DEL POCO

 

EQUINOZIO DI GIRASOLI

 

IL BLOG DOVE LEGGERE POESIA

Per leggere al completo i piccoli frammenti poetici disseminati....

LA RIVA PIETROSA

 

 

 

AREA PERSONALE

 

COLORI DI NOVEMBRE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 51
 

FACEBOOK

 
 

 

« DOLCE E'LA STRADA....PIOGGIA PERSISTENTE E SO... »

Il tuo sorriso..... GIOCO LETTERARIO INCIPIT

Post n°218 pubblicato il 03 Febbraio 2009 da releardgl
 
Foto di releardgl

questo post partecipa al gioco letterario ‘incipit’ promosso da Writer http://blog.libero.it/AltreLatitudini/"

“Era una magnifica giornata, tiepida e  trasparente. Le montagne formavano un semicerchio di vette innevate  e sembravano così vicine da poterle toccare allungando un braccio. Le otto del mattino. Pareva impossibile che avesse potuto rovinarsi in quel modo la sera prima…

…già la sera prima…ti ricordi?...forse no è passato quasi un anno esatto…il nostro primo viaggio…era una specie di prova, una prova d’amore…ecco quella rovinò la sera prima..prova d’amore era il titolo di un CD…canzoni terribili.. soltanto i titoli evocavano fantasmi e paure…eppure ridevamo…bastava poco…gli incontri dell’anima sono rari, quasi impossibili…i nostri sogni sognati…stavano per salire  sopra la Giralda, passare sotto la fila degli aranceti reali, immergersi nei nomi provinciali degli azulejos della piazza…un incontro spesso silenzioso il nostro perché le parole si respiravano nel millimetro di pelle che ci separava….adesso invece il silenzio parla per noi….e quanto rumore…quante cose non dette…uno sguardo che non si fa osservare, una bisarca, storie di personaggi, ritagli di occhi, il tuo sorriso…il tuo sorriso è ancora qui, no non se ne va mai ..non è giusto dovrei mandarlo via per tutto quello che ho fatto e non ho fatto ma lui è qui….non mi lascia mai…è il giusto contrappasso…tornare a coprirsi di corazze…e quella mattina la giornata era trasparente…le Alpi erano a due passi da noi, bianche innevate alle 8 del mattino, dal finestrino dell’aereo…ma la sera prima come ho potuto…non so nemmeno adesso…mi scappò quel “sei il mio trottolino amoroso”…in un attimo mi rispondesti che “su di noi nemmeno una nuvola”…ecco cosa successe….ed il CD adesso mi guarda…vorrebbe essere suonato…ma resta lì…tra i vicoli stretti e quello che non può essere sentito…e se fosse stata una notte buia e tempestosa? E se la sera prima non fosse successo niente di rovinoso?...forse non c’era neanche la neve…il tuo sorriso quello sì…quello sì…..

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ODIO GLI OROLOGI

 

FINO A CHE NON MUORE IL TEMPO

 

LA CADUTA DEL TEMPO

ULTIME VISITE AL BLOG

altro_che_melaoxervatorebagninosalinaroLuisa_Realmutoreleardglilehalunetta_08lacey_munrobluaquilegiaforestales1958sirio_bleuMoi_Ellevi_dicestino.giuseppe
 
 

ULTIMI COMMENTI

batti un colpo, so che ci sei, spiritello impertinente!!!!
Inviato da: emma01
il 06/05/2015 alle 12:56
 
L'ho letta con grande ritardo...davvero bella.
Inviato da: lunetta_08
il 25/02/2014 alle 14:00
 
grazie 01!!! ;-)
Inviato da: releardgl
il 15/11/2013 alle 13:44
 
sire, che meraviglia.
Inviato da: emma01
il 15/11/2013 alle 12:24
 
Bello questo video, non l'avevo ancora visto. La...
Inviato da: lunetta_08
il 10/12/2012 alle 11:54
 
 
 

CHI PASSA DI QUI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

DARIČN...ASCOLTANDO NOI STESSI