Creato da debora.candiotto il 11/02/2015

ZOE BAU

Gli animali non possono parlare, ma come possiamo io e te non parlare per loro e astenerci dal rappresentarli? Ascoltiamo, noi tutti, il loro silenzioso pianto di agonia e aiutiamo quel pianto a essere ascoltato nel mondo.

NO VIVISEZIONE!!!

"Se non potete eliminare l'ingiustizia,

almeno raccontatela a tutti!!"

Ali Shariati - filosofo


L'immagine può contenere: una o più persone

 

ADOTTATA DA UNO DI VOI...

 

Prima.....

e Pallina oggi.. felice in famiglia

 

DANTE..NON TI DIMENTICHERO'

Dantuccio bello

 

ALLA MIA ZOE.. SEMPRE NEL MIO CUORE.......

 

Quando mi chiederanno cos'è la

felicità...

parlerò di te!!!!

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

ALLE PICCOLE VITTIME DI KIEV..........

Per non dimenticare le piccole vittime di Kiev, per ricordarci che in Ucraina c'è Andrea Cisternino che va aiutato in qualsiasi modo, condivido con Voi la bellissima poesia tratta dal blog AFRODITEMAGICA ..........

Eran esseri indifesi che qualcuno avea salvato
Eran ora assai felici; cibo coccole ed una casa avean finalmente trovato.
Nella loro vita sino ad allora solo fame, persecuzioni e dolori!
Finalmente qualcuno li ha presi con se' trattandoli come tesori.
Quanto lavoro per quell'uomo e i suoi ragazzi
Per arginare quelle cose da pazzi:
Dog hunter, inceneritori portatili, veleni ed altre nefandezze inaudite,
A carico di queste creature di cui l'unica colpa era di esser nate!
Ed ora: arsi vivi tra dolori terribili
Per opera di chi aveva minacciato e si era macchiato di colpe inenarrabili!
Ogni essere che sia umano o animale ha diritto al rispetto ed alla vita!
Ognuno di essi ha un cuore ed un cervello per cui vivono e soffrono!
E dall'uccidere un animale ad un uomo non tanti passi corrono.
Morire tra atroci sofferenze!   
Dove sono le speranze!?

Risultati immagini per andrea cisternino
 

AMICI BASTARDI DENTRO

Ringrazio Anwar della redazione di Bastardi Dentro che ha prontamente risposto al mio appello relativo all'opinione sull'abbandono degli animali.. il sito BD punta a sensibilizzare i giovani su questo gravissimo problema.. mi ha girato questo link... date un'occhiata ai video soprattutto quelli relativi all'abbandono!!!!

Grazie Anwar!!!

https://www.youtube.com/watch?v=hEMd-9r4XI0&list=PLvqtRaWaXY6DjoFKdU285WNwiYHVzrYWo&index=6

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

sito internet

 

In classifica

 

PREGHIERA DEL CANE ABBANDONATO

Con passo vacillante
e con il corpo stremato
giungo alla fine dei miei giorni.
 
Forse stasera morirò
e da sotto questa quercia
con l'ultimo respiro, che mi resta in gola,
vorrei ringraziare il Signore
per il pane che mi ha fatto trovare
nella spazzatura,
per l'acqua che ha fatto scendere dal cielo
per dissetarmi,
per i sacrati delle chiese
dove ho potuto ripararmi.

Sì, Signore,
io sono uno di quelli
uno fra i tanti che non sa
cos'e' il calore di una cuccia,
il sapore di un osso,
la carezza di un padrone.

Conosco solo
il dolore dei calci sul dorso,
le sassate sulla fronte,
le gomme di quella macchina
che mi hanno spinto nel burrone.

Ricordo, poi
quella mano, grande, pesante,
che ancora cucciolo mi ha
abbandonato nella strada,
dove vissi tutto il mio calvario.

Ho attraversato monti, boschi e paesi
nessuno mai mi ha tenuto con se',
nessuno, mai, mi ha dato un nome.
Dalla nascita ho sempre portato il tuo
"Cane".

Signore,
tante sono le cose che vorrei dirti;
ma...
il cuore ha rallentato il suo battito
e il respiro si affievola sempre più.

Perdonami! E ti supplico:
fa' che la mano dell'uomo
non abbandoni più
un cucciolo nella strada.

E' triste vivere da vagabondi,
e' penoso essere soli,
ed essere soprattutto semplicemente
solo un cane.

Abbracciami almeno tu
in quest'attimo.
Perche'?
Perche' anch'io ti appartengo!
 

LA PREGHIERA DEL CANE............

Tu sei, o mio padrone, il mio Dio, e come Dio ti prego e ti servo con umiltà. Dammi il tuo sguardo, la tua parola, il tuo affetto.
Se non ti comprendo, ripetimi il tuo comando senza ira, senza battermi.
Acqua pura e cibo modesto, in vasi puliti, sono la mia salute.
Un angolo al riparo dai venti e dalla pioggia e che conosca il sole, anche se devo restare legato. Ciò  mi basta, e la mia catena sia lunga e mi permetta il movimento. Per premio concedimi qualche volta la libertà fra l’erba che è la mia medicina. Affidami solo alle persone che conosci e che stimi.
Mettimi il nome sul collare e l’indirizzo della tua casa perché s’io mi smarrissi, possa esserti reso e non finire in mani spietate.
Non scacciarmi mai, se divento vecchio o malandato, o se più non ti posso servire, se non puoi curarmi o tenermi, procurami tu stesso una buona morte dopo l’ultima carezza.

(Un ringraziamento a Carla che ha condiviso questa bellissima poesia con tutti noi)

 

 

UNA STORIA SPECIALE...........

Post n°307 pubblicato il 17 Maggio 2017 da debora.candiotto

Cari amici e amiche,

vi lascio per un breve periodo con una di quelle storie che ci fanno capire quanto un quattro zampe sia un essere speciale e unico..

Non serve la scienza per farci capire quanto sensibili e premurosi possano essere, che in fondo NON SONO SOLO BESTIE... COME QUALCUNO ASSERISCE...

Ecco alla vigilia delle vacanze estive.. se qualcuno anche solo lontanamente pensa di abbandonare il proprio peloso.. beh.. legga qui e rifletta!!!

A prestissimo!!

D.

Il rapporto speciale con un cane ha riportato a una 90 enne la fiducia perduta

Tratto da www.lazampa.it del 16.05.2017

Scritto da NOEMI PENNA

Si sono salvate la vita a vicenda. Sarah Lilly ha appena compiuto 90 anni e da due anni condivide la sua vita con Katy, un incrocio di barboncino che di anni ne ha 12. 

Si svegliano insieme ogni mattina alle 7, fanno colazione e poi vanno a fare una passeggiata. Vivono in Ohio ed entrambe trascorrono gran parte della giornata a prendersi cura l'una dall'altra. 

«E' una benedizione», ha detto Lilly, aggiungendo che prima che Katy entrasse nella sua vita era diventata una donna molto spaventata della solitudine e delle possibili conseguenze della vita casalinga, come le cadute.

Ora le due sono più arzille che mai: fanno almeno due lunghe passeggiate al giorno, frequentano amici e vicini e ovunque vadano Katy è ben consapevole di dove dar spazio al bastone senza cui Sarah non camminerebbe. 

«E' così intelligente: mi segue ovunque ma riesce comunque a darmi lo spazio che mi serve». Una compagnia che le sta dando «notevoli benefici - afferma la dottoressa Marian Schuda -. Mi è capitato spesso di "prescrivere" animali domestici a dei pazienti geriatrici». 

 

Oltre ai benefici da pet therapy, «gli animali possono aumentare l'interazione sociale e l'attività fisica degli anziani che vivono da soli o anche in strutture di gruppo, che stanno diventando sempre più accoglienti in tal senso». 

«La mia teoria è che gli animali domestici così come i bambini siano gli unici in grado di portare gli anziani "fuori di se stessi" e tenerli lontani dai loro problemi», afferma invece il dottor Donald Mack del Wexner Medical Center dell'Ohio State University. Un beneficio ben testimoniato dal bel rapporto che si è creato fra Sarah e il suo cagnolino bianco, anche se lei prima di Katy non aveva mai avuto altri animali.

 
 
 

UNO PER TUTTI.. TUTTI PER UNOOOOOOOOOO....

Post n°306 pubblicato il 15 Maggio 2017 da debora.candiotto

 

 

 

L'immagine può contenere: sMS

 
 
 

BUONA FESTA DELLA MAMMA!!!

Post n°305 pubblicato il 11 Maggio 2017 da debora.candiotto

 

A tutte,, ma proprio tutte le mamme.. di qualsiasi specie siano... BUONA FESTA!!!!

Il vostro amore, a qualsiasi specie appartenga... è grande ed immenso..

Carezzina a tutte le mamme a quattro zampe...
D.

 

 
 
 

PER CHI NON LO SAPESSE.....

Post n°304 pubblicato il 08 Maggio 2017 da debora.candiotto

 

Mi sembra importante rendere noto quali siano i diritti che cani e loro accompagnatori hanno.... quindi PRENDETE NOTA E FACCIAMO VALERE I NOSTRI DIRITTI!!

CAPITO????????????

D.

 

 

L'immagine può contenere: sMS

 
 
 

CUORE DI MAMMA.....

Post n°303 pubblicato il 05 Maggio 2017 da debora.candiotto

E con questa bella storia .. vi auguro un buon week end.. in compagnia dei vostri amici a 4 zampe!!

D.

 

Cagnolina accompagna i soccorritori dai suoi 10 cuccioli
Una mamma non abbandona mai i suoi piccoli. E Betty Boop, una cagnolina abbandonata in campagna dai suoi proprietari e salvata dai volontari, non è stata da meno. La neomamma, infatti, tornava appena poteva a sfamare la sua cucciolata. “Percorreva tre chilometri tutti i giorni per dare da mangiare ai piccoli, poi tornava in città - ha raccontato Krystle, che gestisce in California il centro no profit Pinky Paws ResQ - la prima volta che l’ho catturata è fuggita, il giorno dopo io e mio marito siamo riusciti a prenderla con una trappola per portarla al centro veterinario. E’ stato il medico a dirmi che aveva appena partorito”. La piccola continuava a piangere e a fuggire dalla sua cuccia e solo i veterinari hanno capito che cosa la angosciasse in quel modo.

 

I soccorritori, allora, hanno deciso di seguirla nelle sue fughe e le sono stati alle costole mentre girava per la città alla ricerca di avanzi e poi per altri tre chilometri nella campagna, fino alla fattoria abbandonata dove stavano i suoi 10 cuccioli. “Quando si è accorta di noi ha iniziato ad abbaiare e a invitarci a seguirla. Si è fidata di me, indicandomi dove erano nascosti i suoi cuccioli”, ha detto Krystle. I cagnolini, infatti, erano tutti rannicchiati sotto al pavimento di legno dell’edificio. 

 

GUARDA ANCHE:  

 

- VIDEO: LA CAGNOLINA GUIDA I SOCCORSI DAI SUOI CUCCIOLI (clicca qui)  

 

Ora i piccoli e Betty stanno tutti bene, sono in ottime condizioni di salute e aspettano solo di essere adottati. “E’ un vero miracolo”, ha concluso Krystle, che non scorderà mai la fiducia che la cagnolina le ha dimostrato, permettendole di aiutarla.

 
 
 
Successivi »
 

5XMILLE.. NON COSTA NIENTE E AIUTA TANTO!!!

 

IMPORTANTISSIMO......

e QUESTO VALE PER TUTTI

I RIFUGI E CANILI D'ITALIA!!!

 

ADOTTATO DA UNA DI VOI...

ALEX IN CANILE A ROSSANO CALABRO

ALEX OGGI CIRCONDATO

DALL'AMORE DELLA SUA

NUOVA FAMIGLIA e dalla

sua sorellona pelosa Polly

 (X SEMPRE)!!!

 

ZOE BAU SBARCA SU FB....

Anche chi non fosse iscritto ad FB, può comunque accedere alla pagina di ZOE BAU per leggerne i contenuti..

Basta cliccare su questo link..

https://www.facebook.com/debcandi

 

ANNO 2015....SALVATO DA UNO DI NOI.....

CRISTOFORO.....

 

BERTO.. ADOTTATO A DISTANZA DA UNA DI VOI!!!

Berto anche grazie al sostegno

dell'adozione a distanza E' STATO

FINALMENTE ADOTTATO DA UNA

FAMIGLIA..PER SEMPRE...

 

SOFI....SALVATA DA UNA DI NOI.......

 

POLLY... SALVATA DA UNA DI NOI...

 

SALVATE DA UNO DI NOI......

 

SILENZIO ASSORDANTE..........

Dalla straordinaria sensibilità della fotografa Claudia Canepa, è nato il reportage "Silenzio Assordante" che illustra con immagini nitide, crude e strazianti la vita in un canile italiano.

Oggi ve lo mostriamo in esclusiva, sperando che queste immagini, assieme allo stralcio del libro "Avevo solo una manciata di stelle" , vi facciano comprendere davvero tutto ciò che sopravvive dietro alle sbarre di un box.
Augurandoci che una piccola luce di speranza abbia la forza di restare accesa.

Per tutti loro.

Per tutti noi che siamo i colpevoli.

NON COMPRATE. Adottate.

 

Per vedere il reportage cliccate qui sotto:

http://secondazampa.com/2015/02/silenzio-assordante/

 

IMPORTANTISSIMO.......

 

DA LEGGERE SUBITO!!

 

Avevo solo una manciata di stelle  scritto da Carola Vannini   - La storia vera del cane Ruby

Rubacuori, per tutti Ruby, è un cane meticcio come tanti, o forse no. Possiede un nome, una sorella quadrupede, una cuccia, una ciotola, un pallone arancione un po' sgonfio ma molto comodo, un documento con la sua identità, un guinzaglio rosso e uno nero. Eppure non è sempre stato così. Ruby ha vissuto otto interminabili anni in un canile senza mai uscire dal suo box. Ha conosciuto la fame, la sofferenza e la solitudine. Poi, un giorno, una famiglia lo ha finalmente adottato. Da allora, anche se…

http://player.vimeo.com/video/118110918?dc_param=1425376501

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

al9081elektraforliving1963carla.bossoamici.futuroieriStolen_wordsdebora.candiottoaxelsole1Iltuocognatinomy_way70giorgiarnlLorenzAdd1979fiori30AngelaUrgese2012veverizeQuivisunusdepopulo
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

RICORDIAMOCI DI TINO

COME AIUTARLO
IBAN:
IT05M0609001004000001116090
C/C Postale 18363101 intestato a
Ente Nazionale Protezione Animali sez. Provinciale Torino
SPECIFICARE NELLA CAUSALE "UN AIUTO PER TINO"
tino
 

NOTIZIE SU TINO................

TINO.. PER USCIRE DAL SILENZIO
NOTIZIE FRESCHE FRESCHE SU TINO (SUL SITO FACEBOOK DI ENPA TORINO C'E' ANCHE IL VIDEO)

A grande richiesta ecco un piccolo video del nostro super Tino! E' molto migliorato, in parte gli è ricresciuto il pelo, gli occhi sono meno gonfi e anche le labbra sono meno ritratte. Tino è la gioia di vivere fatta cane, è affettuoso, mangione, ama tanto la sua amica Stella... è un cane perfettamente normale. E' anche un po' ingrassato, adesso è una bella salsiccetta e anche le zampe anteriori, dopo l'operazione per raddrizzarle, vanno molto bene. Quella di Tino è un'adozio...ne facile per certi versi (taglia toy, molto buono e tranquillo, amante delle comodità!) e difficile per altri. Dal punto di vista veterinario, non ci sono particolari indicazioni se non le due pastiglie da prendere mattino e sera e il monitoraggio degli occhi, se qualcuno fosse interessato deve sicuramente fare un colloquio con le nostre veterinarie per i dettagli della sua gestione. Sicuramente, a causa del suo aspetto, non passa inosservato, quindi, visto che sicuramente da qualche parte c'è un cuore grande che lo vorrà adottare, ci vorrà una buona dose di pazienza per le domande, i commenti e le considerazioni non sempre furbe e non sempre richieste dei passanti/conoscenti/amici/familiari. Ma, come direbbero Dante a Tino: non ragioniam di lor, ma guarda e passa...

VIDEO DI TINO OGGI

https://www.facebook.com/104141646528/videos/vb.104141646528/10152631900901529/?type=2&theater

IL SUO RITROVAMENTO
 

TINO.... MAGGIO 2015

MAGGIO 2015: In seguito alla devastazione del rifugio Enpa di Via Germagnano Tino è stato accolto dalla volontaria che lo seguiva mentra la sua amichetta Stella è stata finalmente adottata..

OTTOBRE 2015: La volontaria che lo ospitava non ha più potuto occuparsi di lui e ad oggi Tino è presso il Rifugio Enpa di Via Germagnano n. 8 - Torino.. Tino è coccolato ed accudito dai volontari che gli hanno salvato la vita ma aspetta una casetta e un amico umano tutto per lui che gli faccia dimenticare le sofferenze subite.. Tino è un vero eroe e lo potete vedere ad oggi ottobre 2015 in questo video

TINO OGGI - VIDEO DEL 06.10.2015

https://www.facebook.com/104141646528/

videos/vb.104141646528/10153023612001529/?type=2&theater

 

NATALE 2015: Tino è stato nuovamente accolto dalla volontaria che lo aveva inizialmente ospitato. Tino sta benissimo soprattutto grazie al calore di una persona che lo accudisce al contatto con altri amici pelosi.. Lui è cmq sempre in attesa di una casa per sempre e di un amico umano che lo ami per tutta la vita!!

FEBBRAIO 2016: https://www.facebook.com/Una-Casa-per-TINO-369147086543047/ a questo indirizzo potete vedere il piccolo Tino felice che gioca e fa passeggiate con il suo cappottino .. tutto ciò grazie ad una volontaria fantastica che lo tiene in stallo a tempo indeterminato ma cmq nella speranza che finalmente Tino trovi la SUA casa!!

DONATEGLI SOPRATTUTTO IL VOSTRO CUORE!!!!!

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: debora.candiotto
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 41
Prov: TO