Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

TOMMASO RINALDI - UOMO DI MAGGIO

https://41.media.tumblr.com/6eee9da80df74bad3a2172e879e7a6d2/tumblr_n3m40csOki1sjim5po1_500.jpg

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 193
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Cuore di figlio

Post n°2229 pubblicato il 22 Maggio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://residenceconchiglia.com/wp-content/uploads/2015/01/foto-alassio.jpg

Questa storia accadeva circa 47 anni fa.

Una donna scende da un treno per andare al lavoro e incontra un uomo. Si guardano si scambiano un saluto. Lui bello, scuro di carnagione e con l'accento meridionale.

Lei settentrionale, chiara di pelle ma scura nei suoi lunghissimi capelli neri.

Quelle due persone sono oggi i miei genitori che domenica festeggeranno 46 anni di di matrimonio.

Sono ormai anni che faccio sempre lo stesso regalo: una vacanza in Liguria in quel di Alassio nel periodo in cui sono liberi dagli impegni legati ai miei nipoti. Ma quello che ancora non sanno è che quest'anno sono riuscito a trovare nell'hotel che a loro piace tanto, vicino la spiaggia e vicino a tutte le comodità che hanno sempre gradito. Auspico solo di riuscire a trovare posto in spiaggia, a differenza dell'anno scorso.

Sabato spero di organizzare una cena tutti insieme per dar loro il regalo. Domenica mi concederò io un regalo andando a ballare al "Cacao", splendido locale immerso nel verde del Parco del Valentino di Torino.

http://www.parlandosparlando.com/picture_library/varie/amore/anniversario_matrimonio.jpg

Adoro fare regali a sorpresa e in generale sorprendere le persone: alle volte basta davvero un dettaglio per strappare un sorriso.

A presto

Amoon

 

 
 
 

Ciao Amoon, complimenti per il post

Post n°2228 pubblicato il 21 Maggio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://blog.libero.it/immagination/getmedia.php?0re.jogmk-non%7Caaaklcemmxc%3B%25%27%3F%05kmcnmgjgx%7B%27ek%2Fne%7Col-%3F%3C

Visto che io sono uno dei pochi a cui non vengono fatti i complimenti per il post me li faccio da solo.

Già post, blog...che nomi dietro i quali si nascondono realtà talvolta semplici, spesso complicate.

In questi giorni sto leggendo dei timori e delle perplessità circa l'iniziativa di Libero di traslocare il portale blog su di una nuova piattaforma, quella di wordpress. Una piattaforma che, per chi ama il mondo blogger, sicuramente offre maggiore controllo e originalità grafica rispetto all'attuale.

Tempo fa, ricordo perfettamente, in occasione di un raduno blogger, i Sig.ri di Libero chiarirono che questo trasloco sarebbe avvenuto gradualmente e gradualmente sarebbe rimasto tutto come prima: il concetto di community, fatto di classifiche e post in evidenza, non sarebbe andato perso.

Ma è ancora così?

Leggendo ad oggi le uniche indicazioni in merito sul blog di Libero e soprattutto leggendo i commenti si apprende che col tempo si avrà la traslazione complessiva di tutti i blog sulla nuova piattaforma, lasciando classifiche e tutto ciò a cui siamo abituati (non ne ho la certezza matematica ma la mia è intuizione). Per chi come me ha masticato  un po' di programmazione sa che queste cose richiedono tempo e pazienza perchè le prime modifiche mettono/metteranno in evidenza dei bachi che dovranno essere sanati. Accade all'iOs di Apple, figuriamoci su Libero.

Io, e non so quanti di quelli che si lamentano l'abbiano fatto, ho provato a crearmi un nuovo nik e a creare un nuovo blog: ebbene il tempo richiesto per entrambe le operazioni è circa 30 secondi. Poi certo si tratta di "personalizzarlo" e allora direi che magari serve più pazienza.
Certo se io avessi dovuto rendere il prodotto appetibile avrei cercato fin da subito di far comparire i nuovi blog nella community: di questi nuovi per ora non abbiamo traccia.

Diverso invece il discorso che si faceva sul blog "Paesaggi dell'Anima" dove a mio avviso si è posto l'accento sull'operazione di "cosmesi" (passatemi il termine) che è in atto sul portale. Si migliora la grafica e la connettività al blog con la nuova piattaforma, ma i contenuti?

Quelli ok dipendono dai blogger scrittori, ma dipendono anche da quanto il portale intende valorizzarli. A mio avviso se la scelta è, come pare, mantenere la community come punto di forza, occorre aiutarla a fare un salto di qualità. Come? beh suggerirei, approfittando dell'operazione wordpress, di cancellare i gold blogger creando un programma interno che veramente valorizzi i blogger che scrivono bene e hanno qualcosa da dire di originale. Insomma a farla breve dare coerenza a quel messaggio che Libero manda agli user premiati col la stella Gold Blogger (ti premiamo per la qualità dei contenuti).

Ai post-eri l'ardua sentenza

Amoon

 
 
 

Le cattive maestre

Post n°2227 pubblicato il 20 Maggio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

https://profrossi.files.wordpress.com/2014/02/genitori_nota.jpg

Sabato sera a tavola col tutto il parentado si parlava di alcuni compagni di scuola dei miei nipotini.

Ebbene pare che alcuni bimbi, leggermente alterati, abbiano inveito contro la maestra con parolacce degne del peggior scaricatore di porto. La cosa assurda è che questa maleducazione spesso viene tollerata dai genitori che invece di riempire di botte i figli, tendono a screditare davanti a questi le maestre. 

E così succede che una maestra venga accusata di aver usato la forza verso un bambino, dove per forza si badi bene si intende aver preso un bimbo per un braccio impedendogli di compiere gesti inconsulti.

Ai miei tempi, e non sono Matusalemme, certe cose non accadevano: a parte che in classe c'era decisamente più educazione, la maestra era vista come un'istituzione ma non solo. A lei era lasciato anche il compito di educare e vi confesso che qualche scappellotto lei lo dava eccome!

La verità è che forse i giovani genitori di oggi pensano ad altro che non sia educazione, forse troppo impegnati, come è emerso anche dai discorsi a tavola, a cercare il consenso sui social network piuttosto che preoccuparsi del modo in cui cresce il proprio figlio. Pare infatti che alcune mamme abbiano usato Facebook per inveire contro le "sciocche maestre" incapaci di tenere a freno i loro figli: ma questa è pura follia!

Oppure è anche colpa della società in cui viviamo. Ai miei tempi all'età dei miei nipoti io andavo a scuola a piedi e da solo. Oggi non pare più possibile questo visto che non manca giorno in cui si legge di pirati della strada e abusi sui minori. Ed una società cattiva genera cattive persone.

E' fuor di dubbio che una riforma della scuola serve: se da un lato occorre tutelare i minori, dall'altro occorre pensare a difendere gli insegnanti dai genitori moderni.

Amoon

 

 
 
 

Un'esplosione di colori

Post n°2226 pubblicato il 18 Maggio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Si è conclusa ieri la 3 giorni di esposizione di Peonie nel "Vivaio delle Commande" sito in un paesino del torinese, Carmagnola.

Il vostro Amoon non si è fatto sfuggire l'occasione, dopo essere stato a vedere Messer Tulipano a Pralormo (TO), di ammirare le Peonie in fiore. La giornata splendida ha facilitato la visita: all'arrivo volontari dell'ospedale locale ti aiutavano gratuitamente a trovare parcheggio, chiedendo un'offerta per l'ospedale locale che, a causa di scellerate manovre regionali, rischia un grosso ridimensionamento o addirittura la chiusura.

 

Quello che mi ha colpito della visita, rispetto a quella dei tulipani, è stata l'enorme varietà non solo di colori ma anche di fiore. Non tutte le Peonie sono uguali come forma e ogni forma rappresenta una variante naturale che non può non farti pensare a quanto sia magnifica la natura.
Un'altra particolarità delle Peonie è che non tutte profumano allo stesso modo: alcune hanno un profumo delicato, quasi impercettibile, altre decisamente più intenso. Ammirare le Peonie significa anche scovare quella che come colore, forma e profumazione più si avvicina al nostro gusto...proprio come un amore.

A margine dell'esposizione tavolini ed enormi prati verdi in cui rilassarsi, rifocillarsi e soprattutto contemplare la natura. Perchè contro lo stress non c'è rimedio migliore....anche se l'effetto relax si è esaurito subito cercando di caricare le mie foto su questo post.

Buongiorno fiorellini

Amoon

 
 
 

Giornata contro la Transomofobia, le polemiche

Post n°2225 pubblicato il 15 Maggio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.lospiffero.com/images/galleries/Pieta-Michelangelo-glbt.jpg

Può un manifesto ingenerare polemiche? si succede in Piemonte a Torino dove il 17 maggio si celebra la giornata contro l'omofobia.

Succede ogni qual volta si vuole fare polemica perdendo di vista (volontariamente?) l'obiettivo.

Che poi vorrei ricordare che l'autore della scultura rappresentata nel manifesto era gay e probabilmente neanche tanto credente.

In ogni caso, buona giornata

Amoon

 
 
 
Successivi »
 
 

POST "CENACOLÒ"

Partecipo ad un contest letterario. Se vuoi leggere il mio post clicca la foto

http://cdn.libriebit.com/wp-content/uploads/2012/08/Uomo-che-scrive.jpg

 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 

SONO ANCHE SU FACEBOOK

Seguimi Su FB cliccando l'immagine sotto

 Leggi qui le condizioni

 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

ULTIMI COMMENTI

Bravoooooooooooo e auguri ai tuoi genitori...sei un figlio...
Inviato da: solosorriso
il 24/05/2015 alle 18:35
 
Bellissimo il dono e l'amore che doni ai tuoi...
Inviato da: PaulineDumas
il 24/05/2015 alle 12:42
 
Buona domenica. gi
Inviato da: maresogno67
il 24/05/2015 alle 11:06
 
Auguri anche da parte mia ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 24/05/2015 alle 05:48
 
Ero convinta di aver lasciato un commento ieri,...
Inviato da: surfinia60
il 23/05/2015 alle 07:33