Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

ZAC EFRON - UOMO DI LUGLIO

http://i.dailymail.co.uk/i/pix/2014/04/14/article-2604024-1D1840E300000578-493_634x927.jpg

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Il vento caldo dalla Grecia

Post n°2249 pubblicato il 06 Luglio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.famedisud.it/wp-content/uploads/tombatuffatore-2.jpg

Ieri si è tenuto in Grecia il referendum voluto da Tsipras, presidente greco, per decidere se in cambio di aiuti europei la Grecia doveva sottoscrivere un pacchetto di riforme lacrime e sangue.

La vittoria del no è stata schiacciante, circa il 60%.

La cosa più divertente, si fa per dire, è che nei giorni precedenti chiunque, non greco e non residente, invitava il popolo ellenico a votare SI o NO come se le conseguenze di questo voto avrebbero potuto influire sull'andamento della vita dei paesi vicini.

Quello che mi ha colpito è stato il fatto che un Paese fondatore dell'Europa abbia chiesto un parere al proprio popolo in materia di Europa: io sono europeista, per carità, ma abbiamo fatto tanti referendum inutili nel nostro paese, uno in più non avrebbe guastato.

Oggi che ha vinto il NO in Grecia che succede? io penso proprio nulla di catastrofico. La vera catastrofe, se non si trova un accordo, sarà solo per la Germania che, forte negli anni passati degli stessi aiuti, oggi con l'economia forte detta regole asfissianti quasi come il caldo di questi giorni.

E' la fine della dittatura Merkel? Non credo, ma credo anche che questo voto sia un campanello d'allarme: l'Europa prima che monetaria ed economica è fatta di popoli che non possono essere messi in ginocchio o a pane e acqua. Detto questo è giusto che la Grecia faccia uno sforzo anche perchè i bilanci falsi non li ha presentati la Germania.

A mio avviso si dovrà rivedere il concetto di Europa a partire da chi dovrà dettare l'agenda politica ed economica: anche perchè se tutto continuerà come prima non si capisce neanche perchè la gente debba andare a votare per le elezioni europee. Certo questo nell'ipotesi che il referendum sia servito a qualcosa, in caso contrario sarà stato solo una spesa in più per un Paese con le casse vuote.

Calimera

Amoon

 
 
 

Mi piove in casa

Post n°2248 pubblicato il 03 Luglio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.collidicicerone.it/media/2015/02/casapioggia2.jpg

Ormai non ci sono più le mezze stagioni. In Italia il clima sta diventando sempre di più simile a quello tropicale: caldo umido con violenti temporali.

Qualche giorno prima di partire per Cefalonia un forte temporale, di acqua e di vento, si è abbattuto sulla mia città adottiva. Ero con l'auto nuova carica dei bagagli del viaggio: "per fortuna non ha grandinato" mi sono detto tornando a casa.

Spalancata la porta di casa con tanto di valigia mi sono accorto che per andare da una stanza all'altra servivano i remi. Dovete sapere che ho comprato un'orchidea e così per darle luce quando non ci sono, lascio sempre la serranda su. La forte pioggia, nonostante la finestra comunque chiusa, ha fatto il resto: acqua ovunque, quasi a lambire il divano.

Poso la valigia all'asciuto e mi dirigo in cucina, sull'altro balcone, per prendere gli stracci e asciugare. Ma entrato in cucina mi accorgo di avere anche lì i piedi in ammollo. Accendo la luce e con stupore mi accorgo che l'acqua lì era passata attraverso il lampadario ancora grondante.

Il problema è questo: nell'ultima riunione condominiale si è votato contro un intervento al tetto. Tuttavia sia io, sia soprattutto la vicina di casa (lei dovrà buttare via materassi e forse mobili) continuiamo a vivere con l'ansia, ogni volta che piove forte. Ma è possibile che nonostante i soldi che comunque i condomini mi rimborsano (tali danni non sono coperti da assicurazione) gli stessi non sentano l'esigenza di fare un lavoro decente una volta per tutte? e poi non è responsabilità dell'amministratore che il tetto, come il riscaldamento, sia integro ed efficiente?

Sono esausto!

Amoon

 
 
 

Mickey Rourke: la nuova faccia

Post n°2247 pubblicato il 01 Luglio 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Mi ha sempre fatto pensare quest'uomo. Nato bello, fisico perfetto, viso angelico intriso di sex-appeal. Ebbene lui, Mickey Rourke non ha mai accettato quella sua bellezza al punto da sfigurarsi prima con interventi chirurgici, poi con la boxe.

Qualche giorno fa l'attore si è presentato in giro con questa nuova faccia: una trasformazione davvero impressionante. Nè mostro nè figaccione, direi una persona normale che sta tra la folla senza farsi notare.

Qui una carrellata dei volti del celebre attore di 9 settimane e mezzo:

http://static.femlife.de/mickey-rourke-portraet-schwarzes-hemd-jung.jpg

http://i.dlisted.com/wp-content/uploads/2014/08/opmickeyrourkeglorioushair2014.jpg

https://usatftw.files.wordpress.com/2014/11/capture41.jpg

E' proprio vero che alle volte il non accettarsi parte prima dalla nostra testa che da quella degli altri.

Amoon

 
 
 

Il Parroco contro i profili rainbow di Facebook

Post n°2246 pubblicato il 30 Giugno 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.ilsecoloxix.it/r/IlSecoloXIXWEB/italia/foto/2015/06/28/Cattura.JPG

Se avete Facebook non vi sarà passato inosservato nei giorni scorsi che molti utenti hanno scelto, tramite un'applicazione, di colorare la propria foto arcobaleno in pieno sostegno alla legge americana, approvata dal senato, che istituisce i matrimoni gay in tutta l'America. Una legge epocale che si pone come punto di partenza per i diritti anche in quei paesi, come il nostro, dove le unioni civili non sono normate.

Dietro quelle foto profilo colorate d'arcobaleno insomma la gioia per quella legge, ma anche la speranza che da noi qualcosa cambi.
Perchè?

Perchè poi uno legge Vanity Fair e scopre che a Don Emiliano le foto rainbow fanno girare le ostie. Don Emiliano De Mitri, viceparroco a Spongano, fa sapere, via Facebook che "Tutti quei parrocchiani che coloreranno le loro foto arcobaleno a sostegno delle organizzazioni LGBT non sapendo nemmeno cosa sono e quali sono le teorie gender non avranno da me 1) certificato-nulla osta per fare padrini e madrine 2) non avranno incarichi come educatore-catechista o responsabile di associazioni ecclesiali con finalità educativa. Perchè in netto contrasto con il Santo Vangelo".

Che il Santo Vangelo parli di foto rainbow  o di Facebook o di crimine nel solidarizzare con una legge, questa mi è nuova. Sappiate che se cercate il profilo di questo prete ora è disattivato, ma in compenso ne troverete altri di altri preti che invece hanno idee completamente opposte. Per fortuna.

In ogni caso a margine del mio post mi chiedo: ma ci sono ancora preti nelle Chiese o in prima linea contro la fame nel mondo e le guerre o sono tutti a "giocare" su Facebook?

Amoon

 
 
 

Tutti i colori di una vacanza

Post n°2245 pubblicato il 29 Giugno 2015 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Se avete avuto modo di vedere il mio profilo di twitter (@Mondogaio) ho postato una serie di foto della vacanza in Grecia dove emergono alcune cose: innanzi tutto questo pianeta riserva angoli, non lontani da casa nostra, davvero suggestivi. Colori e profumi sono solo il contorno di uno spettacolo naturale che non può non lasciarci a bocca aperta.

La Grecia è anche cibo a poco prezzo ma soprattutto ospitalità: facendo due conti e alcune considerazioni, per chi come me vive in Piemonte, questa vacanza è costata meno che una settimana in Liguria.

E Io? vi confesso che all'arrivo non ho potuto non pensare al mio ex e a quella nostra prima vacanza che ci ha visto felici insieme. Fortunatamente i miei compagni di viaggio mi hanno aiutato, forse inconsapevolmente, a non pensare o a pensare poco. Rivedere certi luoghi e confrontarli con vecchie fotografie ingiallite ha rimarginato alcune ferite lasciando cicatrici che mi porterò sempre dietro come "esperienza".

Io ho mangiato, ho preso 1,5 kg e soprattutto la mia gastrite in vacanza mi ha decisamente abbandonato. Sarebbe bello vivere così: rilassati, facendo le cose ma con la dovuta calma, esattamente come fanno gli abitanti di Cefalonia.

Amoon

 
 
 
Successivi »
 
 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 

SONO ANCHE SU FACEBOOK

Seguimi Su FB cliccando l'immagine sotto

 Leggi qui le condizioni

 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

ULTIMI COMMENTI

In Grecia !
Inviato da: semplicelucrezia
il 06/07/2015 alle 15:48
 
Ha vinto il No !
Inviato da: semplicelucrezia
il 06/07/2015 alle 15:47
 
lo capiremo solo nelle prossime ore. C'è un referendum...
Inviato da: amoon_rha_gaio
il 06/07/2015 alle 14:22
 
me lo auguro anche io visto che le penso che le loro sorti...
Inviato da: amoon_rha_gaio
il 06/07/2015 alle 14:21
 
Il risultato è molto bello ma sono dell'idea che i...
Inviato da: maresogno67
il 06/07/2015 alle 12:39