Community
 
amoon_rha_g...
   
Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

WESLEY SNEIJDER - UOMO MONDIALE DI LUGLIO

http://danisteb.files.wordpress.com/2011/12/wesley-sneijder-1.jpg

 
 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 177
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

C'è stato un tempo....

Post n°2050 pubblicato il 07 Luglio 2014 da amoon_rha_gaio
 

http://www.ioarte.org/img/artisti/Luca-Esposito__Pierrot_g.jpg

Mi sento malinconico da giorni. 

Non ne ho ancora parlato con nessuno perchè mi ero ripromesso di superare il momento da solo.

Poi ti senti addosso un nervoso salire non solo in maniera metaforica: nella gola sento un gelo, un nodo che mi stringe forte come un cappio al collo del più feroce killer.

Quello che desidero non si avvera, quando non me lo aspetto succede un qualcosa di positivo che però mi spiazza e non mi fa apprezzare pienamente.

Quando penso di aver trovato un barlume di luce ecco le complicazioni. Mai una volta che le cose vadano per il verso giusto, mai una volta che possano essere semplici. E sono qui a gridare a bocca chiusa.

E' da giorni che penso cosa fare di questo blog: chiudere non se ne parla, troppi ricordi. Metterlo in pausa? si questo accadrà, ma per un po' sarà pausa anche dai social.  

So perfettamente che questo estraniarsi non serve a nulla, ma io reagisco così ai momenti difficili: mi chiudo in me stesso.

Abbiate cura di voi

Amoon

 
 
 

A me mi piacciono le donne nude, perchè hanno due roberti

Post n°2049 pubblicato il 04 Luglio 2014 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.storiaradiotv.it/giorgio%20faletti.jpg

Non dedico mai troppo spazio ad annunci funebri così freschi. Però ci sono alcuni personaggi a cui è legata la mia adolescenza. Come faccio a dimenticare uno storico comico del DRIVE IN, programma a cui sono affezionatissimo?

Il paninaro, la suora dello sciopone, Vito Catozzo il poliziotto. Giorgio Faletti ha saputo far ridere e quando ha capito che la comicità era cambiata ha saputo reinventarsi come cantante prima e come scrittore di successo poi. Ho letto "Io Uccido" un libro thriller che a suo tempo ebbe un successo tale da fargli meritare la stima di chi poco prima lo aveva dato per finito.

Nonostante la sua versatilità io parlando di Giorgio Faletti non posso non ricordarlo con un sorriso, quello che mi strappava quando ero bambino. 

Ciao Giorgio

Amoon

 
 
 

Fognini, nudo contro il cancro

Post n°2048 pubblicato il 04 Luglio 2014 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Fabio Fognini su Cosmopolitan:

Ho sempre pensato che il connubio nudo-lotte sociali fosse difficile da realizzare senza scadere nel volgare o nel banale. Mi sono sempre chiesto se fosse neccessario e se un'immagine di nudo possa colpire e attirare l'attenzione delle persone verso il messaggio che quell'immagine vuole veicolare.

Confesso che al di là del fisico statuario, un lato B marmoreo e un viso da bello e dannato al quale mi abbandonerei con facilità, non capisco come questa immagine possa collocarsi nella battaglia contro il cancro. Di sicuro un nudo attrae lettori, ma poi leggendo l'articolo si dice poco o nulla sul cancro, e allora?

Su Cosmopolitan versione inglese, Fabio Fognini, tennista n° 15 del ranking mondiale, si spoglia per una giusta causa: la lotta contro il Cancro. Per avere un fisico così servono sacrifici, allenamento e una corretta alimentazione. Sarà questo il messaggio che si vuole trasmettere? Io ho un amico che sta facendo delle cure in questi mesi e nonostante lui sia un caso "urgente" spesso per una visita deve attendere un mese (non sto parlando di mutua). Ecco vorrei tanto che si parlasse di più di prevenzione da attuarsi anche grazie a controlli fatti con tempistiche adeguate, magari evitando, com'è successo al mio Paese, la chiusura dell'ospedale.

Buongiorno

Amoon

 
 
 

L'invasore ai Mondiali in Brasile e l'uccello

Post n°2047 pubblicato il 03 Luglio 2014 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Brasile 2014, l'ultimo italiano ai Mondiali è l'invasore: in campo con la maglia per Ciro

Qualche sera fa guardavo la partita dei mondiali di calcio Belgio-USA. Ad un certo punto il cronista avvisa che c'è stata invasione di campo: un'incursione ribattezzata dal cronista italiano come "la prima e unica di questo mondiale".

La telecamera non inquadra il giovane, che pare abbia sfilato indisturbato indossando una maglietta di Super-Man.

Poi il giorno dopo le foto e la biografia: si chiama Mario Ferri detto "falco" e non è nuovo a queste incursioni. Già 4 anni fa era stato protagonista del mondiale in Sud Africa.

La vergogna dell'invasore italiano si finge disabile ed entra in campo    Le immagini dell'irruzione 

Mario per fare invasione ha usato uno strattagemma molto brutto: si è finto sulla carrozzina per poter accedere all'area riservata. Di lì poi l'accesso al campo è stato un gioco da ragazzi. Sulla maglietta del ragazzo due messaggi :"Aiutiamo i bambini delle favelas" e l'altro, dedicato al tifoso napoletano ucciso negli scontri del maggio scorso a Roma "Ciro Vive".

A parte l'aver sottratto un posto ad un vero disabile (grave) di Mario però possiamo apprezzare sicuramente alcune cose. La prima che porta un bel messaggio sulla maglietta che è valso l'attenzione dei media. Inoltre Mario a quanto pare aveva anche un messaggio sotto i pantaloni.

 

Brasile 2014, l'ultimo italiano ai Mondiali è l'invasore: in campo con la maglia per Ciro

http://images2.gazzettaobjects.it/methode_image/2014/07/01/Calcio/Foto%20Gallery/451568700_mediagallery-page.jpg

Non ho potuto far a meno di notare anche il messaggio sotto i pantaloni per cercare di capire il motivo per cui è soprannominato Falco. L'unica spiegazione è che probabilmente il Falco ce l'ha addosso ed è in gabbia!

Mario, libera quel falco, ti prego

Amoon ormonello.

 
 
 

Santo subito, Mr Libero!

Post n°2046 pubblicato il 02 Luglio 2014 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

Spesso navigando su internet o su Facebook ci si può imbattere in notizie più o meno buffe su quelli che possono essere i lavori peggiori al mondo con tanto di scritta "tu non ti lamentare".

Così ci si può imbattere nelle annusatrici di ascelle, uno dei lavori peggiori e difficile da fare e per il quale serve naso:

http://www.diregiovani.it/codimmagine/30959/lavoro%20peggiore%20del%20mondo.jpg

Oppure non possiamo non citare il raccoglitore di seme di animali, un lavoro eccitante, ma anche no

E poi il web ne offre tanti altri: dal raccoglitore di morti sui fondali marini, a colui che pulisce le fogne.

L'altro giorno pensavo ad un lavoro veramente difficile, e spesso oggetto di critiche, che capita qui proprio in questa community: il lettore di post per decidere cosa deve andare in Home Page di Libero. Insomma il lavoro di Mr Libero Home Page.

Immaginate un vero professionista costretto, suo malgrado, a svegliarsi all'alba ogni giorno per leggere centinaia di post  aventi i seguenti titoli: la nonna stupra un passante, donna fa sesso con un delfino e non se ne vergogna, cane mangia gatto, la storia della vita di Amoon, Belen ha pubblicato una foto eccitante...e così via, con violenze assurde, cose macabre dalla Cina, ecc.. Ecco io se fossi costretto tutti i giorni a leggere queste cose la notte avrei gli incubi, mentre a Mr Libero non è concesso sognare, perchè deve leggere i nostri posts: se poi pensate che nonostante la fatica di scegliere tra emerite schifezze, spesso poco originali, ci sia anche la feroce critica della community (sempre i soliti in home page, sempre gossip in home page)...beh a mio avviso Mr Libero Home Page merita non solo un ringraziamento per lo svolgimento di tale lavoro, ma anche una statua in via della Conciliazione.

 

http://www.tropicalisland.de/italy/rome/st_peters_basilica/images/FCO%20Rome%20-%20St%20Peters%20Basilica%20from%20Via%20della%20Conciliazione%203008x2000.jpg

Santo Subito, Mr Libero

Goliardicamente Amoon

 
 
 
Successivi »
 
 

LA FOTO DELLA SETTIMANA: INVIASIONE MONDIALE

Brasile 2014, l'ultimo italiano ai Mondiali è l'invasore: in campo con la maglia per Ciro

E' un italiano, Mario Ferri, colui che durante Belgio-USA ha fatto invasione di campo: sulla maglietta un messaggio per i bambini delle favelas e per CIRO, il tifoso napoletano morto qualche giorno fa. Mario, un bel messaggio, ma quanto sei gnocco?

 

Seguimi su Libero Mobile

 

SONO SU FACEBOOK E TWITTER

 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

LA MIA STORIA IN BREVE - AL 13/01/2011

Sono gaio (e non solo gay!) da sempre. Il mio percorso di accettazione è stato molto lungo e la mia prima vera storia importante nasce all'età di 28 anni. Sono stato 3 anni con un ragazzo a cui ho voluto bene e a cui ancora oggi, dopo 2 anni di silenzi, penso. La nostra storia era una storia a distanza (1000 km) ed è questo l'unico motivo per cui dopo 3 anni ci siamo lasciati. Da quel giorno è nato questo blog: ci sono state storielle di qualche settimana e storie più importanti:quella con E. E' durata qualche mese, il tempo di affezionarmi a lui anche se penso proprio oggi, a distanza di un anno da quando ci siamo lasciati, che non sia la persona giusta per me. E. dopo una breve esperienza in Australia ora vive a Londra e da giugno 2010 non ci sentiamo più. Questa però è stata anche la mia fortuna, perchè da quel giorno credo di essere diventato una persona migliore.

 

ULTIMI COMMENTI