Creato da POST_IN_LIBERTA il 15/10/2009

POST IN LIBERTA'

Blog a disposizione di tutti i nick della Community di Libero per la pubblicazione di post liberi ...commenti e post lesivi o offensivi nei confronti di chiunque saranno rimossi ..

 

 

***

Post n°1787 pubblicato il 27 Luglio 2014 da adularia64
 

 

 

__.__

 

 

               

 

_____.____

 


Essere nella natura come albero umano,

dispiegare i propri desideri come fitto fogliame,

e sentire, dalla pacifica notte e dalla burrasca,

la linfa universale affluire nelle mani.

Vivere, avere i raggi del sole in viso,

bere il sale ardente della salsedine e delle lacrime

e gustare intensamente la gioia e il dolore

che creano un vapore umano nello spazio.

Sentire nel proprio cuore l’aria, il fuoco e il sangue vivi

turbinare come fa il vento sulla terra;

- elevarsi al reale e chinarsi al mistero,

essere il giorno che sale e l’ombra che discende.

Come la sera imporpora il colore della ciliegia,

lasciar colare dal cuore vermiglio la fiamma e l’acqua,

e come l’alba luminosa appoggiata al colle

avere l’anima che sogna, seduta al confine del mondo…

                                          Anna De Noailles - la poetessa dei giardini-

 

 
 
 

***

Post n°1786 pubblicato il 10 Luglio 2013 da adularia64

 

 'Il vento taglia in due il mio viso

ed il sole scalda all'improvviso

e le tue labbra tese come una corda

sono ancora lì su quel terrazzo sul mare

su quel mondo tutto tuo

quelle labbra arse dal sole aspettano Me

aspettano di essere baciate

con la delicatezza

che solo io saprò dare

con la tenerezza

di una goccia di rugiada'.

-.-

-.-

 Tantissimi Auguri !!!

 
 
 

AMORE INFINITO

Post n°1785 pubblicato il 08 Giugno 2012 da filipporepiccioli

.

.

Il vento taglia in due il mio viso

e le mie labbra tese come una corda

sono ancora lì su quel terrazzo sul mare

su quel mondo tutto nostro

quelle labbra arse dal sole aspettano Te

aspettano di essere baciate

con la delicatezza

che solo tu sapevi dare

con la tenerezza

di una goccia di rugiada.

.

Le mie mani

sono ancora lì

tremano d'Amore

e aspettano Te

aspettano di essere sfiorate di nuovo

con la dolcezza delle tue dita

mentre i miei occhi cercano i tuoi

come una farfalla dai mille colori

e la mia pelle sulla tua

come il profumo di una rosa appena sbocciata.

.

Quest’Anima mia

è ancora qui

su quel terrazzo sul mare

che aspetta Te

...l'Amore infinito della mia Vita.

*

By Filippo Repiccioli

.

.

 

***

 
 
 

...Alba

Post n°1784 pubblicato il 07 Giugno 2012 da filipporepiccioli

.

.

La notte è appena iniziata,

sveglio rimango ad ascoltare il mare,

il sonno leggero e dolce delle onde,

uno specchio d'acqua infinito davanti a me,

increspato e riflessi di te ovunque

e la luna ad illuminare questa buia notte.

.

Ho respirato a lungo il tuo profumo,

il tuo volto, il tuo sorriso, il tuo sguardo

..a rincorrere i miei pensieri,

a sfiorare la tua pelle, le tue labbra, il tuo cuore,

ho riposto in me tutti i miei sogni,

i miei desideri, le mie aspettative..

..Amore mio dove sei..

.

Quante volte mi sono domandato

se hai mai sentito la carezza del mio sguardo su di te,

il tocco lieve delle mie mani a sfiorarti il viso,

sentire la voce mia tremare davanti a te..

..davanti a tanto amore..

poi ho aspettato il chiarore delle prime luci..

.. l'alba di un nuovo giorno..

..l'alba di una nuova vita..

..e ho trasformato i miei sogni e desideri in realtà.

.

By Filippo Repiccioli

.

.

Witches woods

 
 
 

Sei Bella

Post n°1783 pubblicato il 27 Febbraio 2012 da filipporepiccioli

.

.

.

Sei bella come una rosa gialla che sboccia fra le spine,

puoi decidere se ferire o proteggere il nostro amore,

puoi prendermi e lasciarmi,

mentre il mio cuore palpita nelle tue mani.

.

Il nostro amore, i nostri cuori,

le nostre anime vivono questo straordinario momento,

l'immagine bella,

riflessa nello specchio magico dell'eternità senza tempo.

.

Palpita nel cuore e nella mente,

ci appartiene come agli occhi quella rosa gialla fra le spine,

che splendida si offre a mille sguardi,

si lascia sfiorare, cullare e cogliere.

.

I miei occhi nei tuoi occhi,

come stelle scintillanti nel buio,

puoi vedere, puoi sentire, puoi toccare,

il perfetto legame che c'è fra noi,

fra le spine e quel meraviglioso fiore.

.

Catturato per sempre,

vivrò e morirò per amarti..per sempre.

.

.

Filippo Repiccioli

.

 

 
 
 

Nessun Mistero

Post n°1782 pubblicato il 06 Febbraio 2012 da filipporepiccioli

Nessun mistero,

ne ostacoli e differenze,

sei chiara, limpida e pura,

come l'acqua della sorgente

che si fa strada nella tua anima,

per ascoltare ogni tuo desiderio,

e la tua sfrenata voglia di vivere ed amare.

.

Sarà meraviglioso girarti intorno con un deltaplano,

ammirare dall'alto la tua collina,

le tue bellezze,

guardare le tue lunghe e bellissime gambe

muoversi piano su quel pendio.

.

Nessun mistero,

nessuna paura,

rimane solo di contare i giorni

e le ore di questo nostro impensabile grande amore.

.

.

                                                                                           By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Ti guarderò danzare

Post n°1781 pubblicato il 04 Febbraio 2012 da filipporepiccioli

.

.

Ti guarderò danzare,

oltre lo spazio,

oltre il tempo,

una danza in punta di piedi.

.

In volo accarezzerai i miei capelli

lasciandoli dolcemente scivolare tra le tue dita

come fossero di seta pura,

cercherai le mie labbra sfiorandole lievemente

come fossero petali di una rosa,

cercherai nella mia Anima la bellezza

di un corpo pieno di vita e luce,

solleverai dai miei occhi

il velo di infinito vuoto e malinconia,

mi stringerai in un abbraccio

facendomi provare l'emozione del tuo volo.

.

Sarà una danza in punta di piedi,

silenziosa,

ad un passo da Me, da Te, da Noi,

sarò per te una sorgente,

potrai attingere a piene mani

tutta l'acqua che vorrai.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Labbra carnose

Post n°1780 pubblicato il 03 Febbraio 2012 da filipporepiccioli

.

.

.

Ricordo quelle tue labbra carnose,

tremanti, asciutte e generose,

ricordo quel nostro bacio

mentre scrivo questa poesia

per fissare quella meraviglia,

la tensione corre e mi pervade,

sensazioni ed emozioni invadono i miei pensieri

e la luce brillante dei tuoi occhi si specchiano nella mia Anima.

.

Mi volto,mi sei accanto, sento i tuoi sospiri,

parlano d’Amore, di Me, di Te, di Noi.

.

Batte forte il tuo cuore,

sento ogni battito,

siamo stretti,

abbracciati,

mentre le tue labbra assaporano le mie lacrime,

fuori e dentro di noi il cielo si trasforma

in una coltre di velluto azzurro,

ogni tuo respiro,

ogni tuo gesto è un dono prezioso,

il più prezioso per me..

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Un tuffo nella felicità

Post n°1779 pubblicato il 02 Febbraio 2012 da Anonimo_Solitario
 
Tag: poesia

.

Stupenda notte

piena di sorprese e gioia,

la luce calda e gialla dei lampioni

attraversa le piccole fessure

e la pioggia addolcisce i miei pensieri.

.

Pensieri

che ora diventano più semplici

e corrono nelle praterie della mente

quasi velati d'allegria,

al ticchettio dei secondi che mancano,

al suono interrotto della sveglia,

la giornata è appena iniziata

e gocce schizzano incessanti sul davanzale della finestra

quasi a voler cadenzare nuovi attimi,

l'atmosfera e la danza rilassa il respiro.

.


Mi immergo

ancora per un pò nel sogno,

ora ti immagino vestita d'incanto

mentre i tuoi passi si muovono lungo i viali del tempo

e tu assorta nella vita che scorre ...che pulsa,

ora ti vedo,

sei libera

sei felice.

.

Ti inseguo, 

ti abbraccio,

mi fermo davanti alla mia gelosia,

davanti alla paura di perderti,

perdona la mia rabbia

non meriti i miei tormenti

e le mie angosce così stupide.

.

Vorrei

stare sempre qui al tuo fianco,

un piccolo momento,

un attimo solo con te,

per me è tutto

è sempre un tuffo nella felicità.

.

Anonimo Solitario

 

 
 
 

Dentro Me

Post n°1778 pubblicato il 02 Febbraio 2012 da filipporepiccioli

.

.

Seduto su quella panca,

pezzi di vetri sparsi a terra riflettono i miei pensieri

e offrono profondi sospiri all'alba,

una lacrima scende e bagna i ricordi,

momenti intensi, felici ..

sensi liberi di sentire, di toccare,

di provare di nuovo quel profumo di Te,

nell'aria e dentro di Me.

.

D'improvviso un lampo,

l'istante che segue a ricordare che non esiste il pianto,

la strada non ammette nulla e tanto meno vergogna,

il tuono rompe il silenzio tutto attorno,

alimenta rancore, le mani tremano,

narrano emozioni di Me e Te,

mentre stropiccio una piccola carta,

brandelli cadono a terra

mentre i miei occhi ancora una volta ..cercano Te.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 

 
 
 

Un Senso alla Vita

Post n°1777 pubblicato il 28 Gennaio 2012 da filipporepiccioli
 

Corro veloce

con la radio accesa

immerso completamente nella musica

corro

disegnando con le mani

le curve di un tratto di costa,

mare e sole protagonisti,

distesa azzurra e riflessi argentati,

cielo limpido e colpi di vento

spostano lontano

le mie attenzioni e le mie emozioni.

.

Corro

e la mente vola,

canzoni, parole,

immagini e pensieri,

ricordi vivi e profumati,

corro per ore

lungo i tornanti

della mia Anima

da solo

mentre faccio i conti con la mia Vita.

.

E sento di dirti

che ho bisogno di Te,

ho bisogno d'Amore,

del Tuo Amore,

Voglio aprire

..finalmente il mio cuore

e dare un senso alla mia Vita

..per sempre.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Respiro

Post n°1776 pubblicato il 25 Gennaio 2012 da philrep
 
Tag: poesia

.

Respiro

libero

di volare sopra cime innevate

di volare negli spazi inesplorati

dentro di te

respiro

libero

assaporando attimi di vita vera

pura e sincera

respiro

libero

spargendo aliti di vento

girandole di petali

tra un turbinio di foglie

che danzano intorno a noi

forme di baci colmi di miele 

riempiono l'aria di dolci armonie

e le nostre labbra vogliose

tremano e si scaldono ai nostri sospiri 

battiti arditi suonano a ritmi frenetici

e le nostre dita

finalmente si muovono libere

nello spazio formando gesti di gioia

i corpi si scuotono 

e sulla pelle morbida e lucida

la luce penetra l'anima

respiro

dolcemente 

inconsciamente 

senza fermare il vento..il tempo 

guardando il tuo corpo

davanti a me

tu

vera delizia dei miei occhi

mia voglia sfrenata

che si placa fra i tuoi seni

mia sete repentina

che affoga nel tuo immenso mare

ora

respiro

lentamente 

il profumo del tuo amore

che mi scioglie

come neve al sole

che sprigiona tutto il suo calore

Amore

si questo è Vero Amore

Amore Unico

perchè tu sei dentro di me

perchè tu fai parte di me. 

. 

Philrep 

 
 
 

*

Post n°1775 pubblicato il 24 Gennaio 2012 da Tu_fai_parte_di_Me

.

Inquieta sospiro magici momenti di te

scivolo dolcemente lungo poggi ardenti

scorre la lingua corsara sul collo

e indugiando sulle vette dai sapori intensi

attendo il nettare sgorgare copioso

sento i sensi spingersi e valicare i confini

per poi tuffarmi fra i tuoi soffici fianchi

il desiderio di te è infinito

il desiderio

aggrappato alla gioia

di vivere la tua grandezza

di vivere della tua immensità.

Tu che sei parte di Me

 
 
 

La gioia d'Amare

Post n°1774 pubblicato il 24 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

.

,

Quanta gioia

nel mio cuore,

nel pensarti, nel baciarti, nell'Amarti,

lascia che il mio Amore

sfiori le tue dolci labbra

e accarezzi la tua Anima,

lascia che il vento della sera

muti in petalo di rosa il tuo cuore.

.

Riempi le tue mani vuote,

riempile di calore e passione

e lascia che sia il tuo immenso cuore

a sentire la mia lieve e dolce carezza.

.

Dona al cielo,

al sole, al mondo

un sorriso,

il tuo meraviglioso sorriso,

e lascia che sia il mio cuore, la mia Anima

a tramutarlo nella più grande delle gioie,

la gioia di avere Te,

..la gioia di Amare Te.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Tu Sei

Post n°1773 pubblicato il 24 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

.

.

Ti vedo,

sei qui vicino a me,

ti stringo, ti sento,

le mie labbra si posano sulle tue,

le mie mani cercano ogni cosa di te,

il mio cuore batte a mille,

sussulta,

ciò che provo è indescrivibile,

è fuori da ogni limite,

è amore, amore per te.

In un attimo tutto si trasforma,

quel calore, quella intimità,

questo grande amore,

insieme hanno acceso la mia anima,

ed in un attimo tutto il mio mondo è cambiato.

.

Tu sei la mia essenza.

Tu sei la mia vita.

Tu sei il mio infinito.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Incontrare Te

Post n°1772 pubblicato il 21 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

 

.

.

Sullo scoglio più alto

a scrutare l'orizzonte

in cerca di qualcosa

che ho dentro,

finalmente vinto,

è arrivato il momento,

tanto atteso, di partire,

navigare oltre quel confine che ancora ci divide,

di andare incontro a qualcosa

di forte,

importante,

la vera svolta della vita

incontrare te, incontrare l'amore.

.

La brezza

sfiora tutti i miei sensi,

sento il mare, il sole e ogni cosa..

il vento

accarezza i miei pensieri,

respiro piano

e la mente vola da te,

le mie mani sono piene,

consegno il mio cuore,

dono il mio amore.

.

Come un dolce pensiero

che affonda fino in fondo,

fino a toccare i tuoi fondali incantati,

per poi

ritornare su,

e riemergere

per un attimo,

un solo attimo ..infinito,

e respirare

tutto di te,

un mondo tutto nostro,

un mondo circoscritto

nei cerchi concentrici

e magici del cielo,

del nostro cielo stellato,

del nostro immenso amore.

.

.

By Filippo Repiccioli

.

 
 
 

Mi Manchi

Post n°1771 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

Giorni infiniti senza te,

 

cammino senza meta

a testa alta

con lo sguardo agganciato

tra le nuvole e l’orizzonte

e tu sei fuori

e dentro i miei pensieri.

.

Assaporo

la fragranza intensa del mare,

mentre spruzzi di onde

e piccole gocce volano

sulla mia pelle ..dentro me

e tu che vibri il mio cuore..e la mia anima.

.

Un odore pungente

distoglie la mente

e fruscia lievemente

stropicciato dal rumore della risacca

mentre sprofondo i piedi nella sabbia

della bassa marea,

sento tra le dita

i grani dorati della laguna

tra il tepore

e brividi leggeri,

tra sole e nubi in lontananza,

trafitta dalla dolce

struggente sensazione della sera

e di un altro giorno senza te.

Mi manchi .

,

.

By Filippo Repiccioli

.

.

 
 
 

Dentro i tuoi pensieri

Post n°1770 pubblicato il 16 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

.

.

Resto qui

da solo

nel silenzio della casa

in punta di piedi

senza farmi sentire

con il respiro sospeso nell'aria.

.

.

Resto qui

a pensare a te

a pensare a noi

al nostro amore

forse non sarà eterno

ma sento che Ti Amo ogni giorno di più.

.

.

Resto qui

immobile

a fissare le luci dei lampioni

che allontanano le ombre dentro

.

resto qui

a cercare te

come ieri

che stavi nel buio della tua stanza

ed io ti ho trovata

nascosta da tutto e da tutti

nel silenzio delle tue parole

nel silenzio del tuo cuore

nel silenzio del tuo amore.

.

.

Resto qui

con lo sguardo

perso dentro i tuoi pensieri

.

resto qui

da solo

a pensare te

perché io lo so

che questo è l'unico modo

per arrivare a Te.

.

By Filippo Repiccioli

.

 

 

 
 
 

Lo Specchio

Post n°1769 pubblicato il 04 Gennaio 2012 da filipporepiccioli

Disteso sul letto

sogno ad occhi aperti

e così d'improvviso non mi ritrovo

a guardare solo la realtà

ma il mare e le sue onde tempestose

travolgendo gracili scogli di fantasia.

.

Rimane nella mente

un viso confuso .. visto di sfuggita

forse è il mio allo specchio

di questa strana mattina.

.

Rimane un’idea balorda nella testa,

fissata come un chiodo nel muro

forse è la stessa di qualche tempo fa.

.

Non ho aggiornato bene le idee e le mie convinzioni,

sono un rifugiato emotivo ..e anche convinto

in uno stato d'animo dove qualsiasi cosa si trova al governo.

.

Volo via

cercando una via

ma non riesco mai a perdermi

neanche in mezzo al cielo.

.

Rimangono solo i fianchi scoperti,

rimango solo io,

perché tu da tempo non esisti più,

nuovi mondi sono stati creati,

nuove stelle sono state accese,

eppure c’è chi ha ancora il coraggio

di chiedere di te.

.

Devo gridare piano

anche qui purtroppo,

devo aprire bene gli occhi

..per vederti.

.

By Filippo Repiccioli

.

.

uomo.jpg

 
 
 

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale

Post n°1768 pubblicato il 11 Novembre 2011 da adularia64
 
Tag: poesia

 

-

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perchè con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perchè sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

 

                                                                           (Eugenio Montale, Satura,Xenia II)

 
 
 
Successivi »
 

 

Il video di Oceano

Incontrare Te

 


 

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

allison70AMMICIZZIA2tiziano.fiosama1953virgol4psicologiaforenseMarquisDeLaPhoenixjasminebernardinibelladigiorno_madularia64AntoninoFavazzasiremare1rosiello.antonio1955damiana.97
 

   

 

BLOG PRINCIPALI 

 

 

 

PHIL 

 

 

  

ANONIMO SOLITARIO 

 

 

 

POST IN LIBERTA' 

 

 

   

OCEANO

 

 

 

NOTTURNO ITALIANO

 

 

 

CUORE DI UN ANGELO 

 

ULTIMI COMMENTI

wher're you???
Inviato da: laura.brus
il 09/03/2014 alle 16:40
 
salutissimo :) laura
Inviato da: laura.brus
il 02/03/2014 alle 17:35
 
immagini incantevoli ... Luli
Inviato da: luli.11
il 02/03/2012 alle 20:52
 
E' partita la top30 Scegli la categoria a cui...
Inviato da: luce776
il 24/01/2012 alle 19:10
 
Il piacere di leggerti, non si perde, in qualsiasi modo Tu...
Inviato da: Tu_fai_parte_di_Me
il 24/01/2012 alle 16:01
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom