Creato da: picciro il 19/07/2010
La vita è quello che ci capita mentre noi siamo intenti a fare...altro..vita..passione..Gli amori fortunati iniziano sempre rispettandosi come amici sinceri e quelli privilegiati si completano con le passioni..
 


 

  

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao..

 

 

ciao bel fiore, quale immensa gioia
sentirti , non mi stancherò MAI di dirlo,
sei la cosa ( scusa se uso questo aggettivo )
più bella che mi sia capitata
negli ultimi anni, credimi non sto mentendo.
hai tutte le qualità x piacere
ad un uomo e ... :-)
non so se avrei il coraggio di dirti
ti voglio bene se dovessimo vederci ma
la cosa certa che demanderei alle mie labbra
x dirtelo..sempre ammesso che non
ti dia fastidio.
tengo troppo a te x farti del male e
mancarti di rispetto..sai come son fatto..
un tantino grullo eh eh eh
ora vado altrimenti non smetto più
ad essere mieloso..ma sappi che sei nel mio
cuore e pensieri..giusto o sbagliato
che sia non lo so, ma so che è Stupendo...
baci little flower...

 

le onde accarezzano 
la tua pelle, mentre
le stelle silenziose
baciano le tue labbra
frementi di passione.
Io osservo in silenzio
invidiando la loro
sfrontatezza,  unica
consolazione è guardare
la luna e dirti tvb...


 

Trovata nel web

Vorrei baciar la bocca tua
per sentire se è vero che hai
il profumo della
rosa di maggio.
Vorrei accarezzare
dove nasce la vita
e sentire il  sospiro
perderesi nel silenzio
della notte.
Vorrei che il profumo
dei tuoi seni
inebrino la mia mente,
per dire ancora una volta
ti voglio bene "..


 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Ultime visite al Blog

quasi_le_cinquemissely_2010ufficialegentilu0monuvolabianca_1968collineverdi_1900blaskina88monellaccio19sognatric3simona_77rmlost4mostofitallyeahfranco_cottafavipiccirorobi19700albinofortitudolatino6921
 

I miei Blog Amici

- ancora qualcosa
- MASSIMO COPPA ZENARI
- il mondo di omar
- oceano.lontano
- BENJAMINB
- PARLIAMODIPOESIE
- Fino alla Fine
- resistenza
- Il Libero Pensiero
- buone notizie
- oceano . lontano
- SONNYSOLO
- ...fini la com&egrave;die
- CONFESSIONI
- LA STRADA NUOVA
- EMOZIONARMI...
- A UN PASSO DAL CUORE
- il ritrovo
- ANGEL FREE
- Amore
- apocalisse 2012
- LeNote_DellaMiaVita
- Lobiettivo
- IL TAVOLO ROTONDO
- orizzonti aperti
- MILLE NOTTI
- le note ....
- soloperuna
- Amici insieme
- SOGNI E RICORDI
- Poesie
- Libert&agrave; &amp; Amore
- MASTRO
- Favola di roby
- eccomi di Marì
- io di Francesca
- Libert&agrave; di Sorridere Mark
- Fenice di Angela
- Luniverso.....di mary
- ISTANTANEE EMOTIVE - rendacc
- vivi e lascia vivere di fla
- laccadiNOEH di Claudio
- VITA MIA -VALERIO-
- chiacchierando
- kaen
- broken wings
- ESSERE UOMINI di Valerio
- acqua che scorre di Monica
- Estoy Contigo di Nico
- RADIO DgVoice
- ILMONAKO di Gian
- Un p&ograve; di tutto..Enzo
- E_CONO_MIA_ E_ ALTRO di prof. Mike
- blackrose holland
- Cielo...Vittorio
- Abbellire i blog di Angela
- BenjaminB
- il paradiso perduto si Lucia
- DI TUTTO UN PO di Lillo
- nemo
- Insieme a Vo - i Andy And Lucy
- Sentimentalmente..Giovanna
- Taverna di Xanders...Sandro
- salelallegraband di Sal
- di tutto un p&ograve di Mia
- lareginadei dannati di Angelika
- dolce1 di Ina
- Special Soundtrack di li.ste.en
- io di marirosario
- amore&deg;&ordm;&curren;&oslash;,&cedil;&cedil;,&oslash;&curren;&ordm;&deg;`&deg;&ordm;
- IO... FIAMMA DI VITA..Daniela
- DestinazioneParadiso di bigmaxx
- le mie corse di Albino
- IL FARAONE AKHENATON
- Topinone
- MondoVideo...leon
- Giorni
- Ame Foncee di Fabri
- vacanze in Calabria..luigi
- DUETS
- un.pochino.gatta di Ross
- Fenice_A&reg;
- i colori del cuore di Pier
- LA GENTE COME NOI
- Amare...di Lucia
- la mia anima......di Alex
- Natura, Amore e Vita..Antonio
- disordinatamente...
- REDAZIONE LIBERA
- tr&agrave; sogno e realt&agrave Mara
- PROFESSIONE....VIDEO di renny
- Christallo
- aMICIssssimi di Ross
- Luomo dei difetti
- Angela
- Fenice_A&reg della nipotina Angela
- club dei cartoni Andrea
- pensieri in libert&agrave;di Tina
- SCRIVIAMO di Dony
- SENZA TITOLO di Beppe
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 100
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

La tua magia

Post n°2617 pubblicato il 18 Novembre 2016 da picciro

 

Lava incandescente
s'adagia
sulla roccia dell'anima mia
e sei tu.

Dall'infinito
riempi
lo spazio mio
attraversandolo.

E son magia
i tuoi sussurri d'ambra
e scintille di stelle
come genesi d'estasi.

E si spalanca il cielo
soffiando la tua voce
sgombrando
polveri di nuvole.

Brividi di pelle
ritrovando il senso
dei passi tuoi
accanto ai miei.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dolce luna

Post n°2616 pubblicato il 17 Ottobre 2016 da picciro

Buonasera amici miei!

Un percorso in macchina, lo sguardo verso il cielo.
E' sera, ma le ombre della terra scompaiono
e tutto intorno piove  una luce splendente..
è lei che sovrasta ogni cosa,
gettando la sua ombra rubiconda...
E i pensieri si materializzano,
s'adagiano sulle labbra mute
intonando una nenia che sale..sale..
come luci di stelle.
Quasi le indovino, mentre ascendono
donandosi a lei..


È sempre incantevole
guardarti..
Fai tremare l'anima
o dolce luna..
Gioco a palla col tuo mistero
e salto felice
come atomo universale.
Ti fisso estasiata, rapita..
nella tua rotondità perfetta
che magnanima pare sorrida
sull'imperfezione nostra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

L'autunno s'appresta

Post n°2615 pubblicato il 19 Settembre 2016 da picciro

L'Autunno s'appresta

Tenuo raggio di sole sfuggente
disegna i contorni
della stagione che muore.
M'involo su addormentati declivi
aranciati di foglie sbiadite
imbastendo parole.
Dal profondo
un canto d'anima sale
lambendo i lamenti
d'un tardo sentire
sul viale che volge al tramonto.

Confini d'un nuovo presagio
pastello d'un inizio sfiorato
su scintille di verdeggiante speranza.
E s'acquieta il disagio
del celere volgere del tempo
mentre si fa sera
il cielo si consegna alla luna
che m'accarezza
come guanto di dolce sorella
e giunge da lungi l'invito
su stella cadente
mi sprona a sognare...

Ancora....

(picciro)


E con la luce delle stelle, vi auguro una speciale serata dal cuore..bacioni amici miei!!


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Sera d'estate

Post n°2614 pubblicato il 01 Agosto 2016 da picciro

Insonnia..

Profumo di mare
magico incanto

che sale
lambendo il cielo
trapunto di stelle.
E odo
umido
 armonioso

lento sciabordio
di pensieri.
Segno

dell'umano sentire
sale a guisa
di vortice fragoroso

sconquassa l'amore.
Dirompe

tenendo le file
mentre da lungi

sconfinata distesa cobalto
fa eco.
E tutto assurge all'Immenso!

(picciro)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il tempo ritrovato

Post n°2613 pubblicato il 30 Maggio 2016 da picciro

 

 

Buonasera amici miei!
Qualche giorno fa, una mia amica è venuta a trovarmi e insieme abbiamo trascorso delle giornate davvero speciali.
Lei ha voluto scrivere le sue considerazioni su questo lasso di tempo breve ma denso e proficuo..e io ve le propongo..

 

Mi stavo rendendo conto, in questo momento particolare della mia vita, che occorreva cambiare passo. Il tempo e la mia vita insieme, si stavano consumando troppo in fretta. Avevo come l’impressione d’essere in continuo affanno, facendo tutto di corsa e senza riuscire a godere veramente dei veri affetti o delle belle emozioni della vita. E già..anche io sono una che corre sempre e ha poco tempo per tutto, come la maggior parte.. credo! Lavoro e famiglia, ecco i due punti fermi di una linea e di mezzo tutto l’affanno per riuscire a quadrare tutto e per me..forse ben poco. Ho però il mio asso nella manica.. ho imparato che c'è un momento in cui, se avverto che l'accelerazione del tempo è troppa, mi fermo in qualunque momento dell'anno. Infatti, ho appena fatto qualche giorno di ferie che hanno posto un freno alla frenesia di fare tutto, per accontentare tutti per non dare dispiaceri, penalizzando il mio Essere.
Ed eccomi qui, a raccontare di questa breve ma lieta vacanza. Prima di partire, avevo addosso un senso di angoscia, sentendo impossibile la gestione del carico dei problemi della mia vita e, anziché indirizzare i miei pensieri in qualche direzione positiva, li caricavo su me stessa rendendo ancora più pesante il quotidiano. Era il momento di staccare la spina!
Ecco che giunge la partenza. Meta della mia breve vacanza  una città per me sconosciuta..Bari

città di un'amica molto cara.. Rosa e rifletto su una cosa: ci sono persone che lo senti sulla pelle al primo abbraccio, quando le incontri per la prima volta, che sono simili a te, che amano vivere le piccole gioie della vita, quasi senza voler dare fastidio a chi hanno vicino. E passare giornate con lei visitando alcuni luoghi della bellissima Puglia che non conoscevo, sono emerse ancora di più le nostre affinità e questo, ha reso il tempo ancora più gradevole e leggero. Leggero.. si!  Finalmente un tempo che scorreva piacevolmente, senza l’assillo degli impegni, dove scoprire e cogliere lo stesso sguardo felice nel guardare il mare, un fiore, un monumento o qualunque altra cosa. Il nostro compagno di viaggio è stato il marito di Rosa, Tonio, una persona semplice come me, schietto, sincero, ironico, allegro e la battuta correva felice a suggellare giornate incantevoli.
I miei carissimi amici mi hanno portato alla scoperta di luoghi splendidi, pieni di un vissuto carico di secoli di storia, che mi ha arricchito come persona e portato a sentire di nuovo "la vita viva". E’ stato così durante una passeggiata serale, nell’ultimo giorno della festa del santo patrono della città. E' l'ora del tramonto e camminiamo tra i vicoli del centro


storico di Bari, a ridosso del mare che sempre è presente nell'orizzonte delle nostre giornate. Percepisco la gioia della gente, mentre le vetrine dei negozi brillano con i loro tesori. Vorrei vedere la Basilica del Santo e, nel camminare verso di essa ci fa compagnia il vociare della gente: turisti, commercianti, bambini. Arriviamo prima alla Cattedrale, dove con sorpresa, scopriamo  che San Nicola resterà ospite per una settimana. Mi incanto davanti alla statua e alla sua storia che non conosco e che Rosa sapientemente, mi racconta. Poi ci affrettiamo per andare a vedere la Basilica, temiamo possa chiudere. Entriamo in quel luogo di culto e dedicata a San Nicola, dove Rosa e Tonio mi raccontano di essersi sposati ..è spettacolare! Scendiamo nella cripta



per vedere le reliquie del Santo e troviamo dei monaci in preghiera. Affascinante il suono delle loro voci che pregano con serenità nonostante i turisti, come noi, che girano intorno a loro.
L'atmosfera è mistica, ma è tardi, la basilica sta per chiudere. Usciamo e ci ritroviamo nei vicoli pieni di calore, serenità, vita vissuta e alzando lo sguardo sulle case, vedo che trasudano vissuto di secoli. Rosa mi mostra da alcuni ingressi case particolari con scalinate maestose....da fuori non si sarebbe detto! E sempre mi coglie il pensiero di quanto è facile giudicare senza sapere.. e su qualsiasi cosa!
All'improvviso Rosa e Tonio si fermano davanti un piccolo negozio, dove una signora anziana, curva sulle sue spalle stanche, sta girando in un ampio mastello qualcosa....scagliozze leggo. Rosa mi dice che è polenta cotta e poi una volta freddata, tagliata a fette e buttata nell'olio bollente, una prelibatezza. La prendiamo e ci sediamo un attimo a mangiare sul muretto

 

del Castello Svevo, dove Tonio racconta che, nello spiazzo erboso sottostante, veniva a giocare a calcio, quando da ragazzo usciva da scuola.
C'è ancora un filo di luce nell'aria, i rumori dei vicoli sono lontani e nel riposare un attimo mangiando questa prelibatezza, il parlare scorre fluente tra noi con la gioia e la semplicità di chi si è trovato nelle parole dell'altro e allora, mi torna alla mente un piccolo negozio di tessuti visitato giusto il
giorno prima, ad Alberobello


tra i Trulli ricchi di storia e magia. Quell’insegna su quel negozio accende una lampadina nella mia mente: "Il tempo ritrovato" e, per me non sarà più solo il nome di un negozio visitato in una gita, ma un modo di vivere per ritrovare il mio tempo e il suo senso, spezzando il ritmo incalzante di giornate assurde, fatte di corse ad ostacoli da un posto all'altro. E allora, già da quando ho ripreso il treno per tornare a Roma, lasciando con cuore addolorato due amici carissimi, ho pensato d’aver fatto bene a giocarmi ancora una volta, quel mio asso nella manica! E sorrido al pensiero…mi basterà ogni volta... ritrovando il mio "tempo"!

                                                Letizia

E questa la risposta alle impressioni di Letizia..a modo mio!

Amica mia dal "tempo ritrovato"
quello passato insieme
in fretta è scivolato..
ma nella sua brevità e intensità
nell'anima sta.
Non stavo nella pelle
per l'attesa dell'incontro
il timor mio non ti nascondo
volevo darti il meglio
e volevo riuscirci
incastrando paesaggistici scorci
nei tasselli della mia vita
come si incrociano le dita
nella stretta di due mani.
Mani e cuori di una bella Amicizia
tra due donne..Rosa e Letizia
un rinsaldarsi da vicino
di quel che è nato da lontano.
Un bilancio positivo
averti in casa mia...
in un brillante convivio
giorni unici e lucenti
davver sereni e divertenti.
La speranza nel cuor riposta
alla prossima volta!
Con tutto il mio bene
un abbraccio grande ..grande!

rosa





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »