Creato da gardiniablue il 19/12/2008

gardiniablue

di tutto un pò

 

 

« Dalla parte dei bambini ...Al Presidente della Repu... »

"La tutela dei minori? In Italia è solo a parole"

Post n°271 pubblicato il 10 Giugno 2011 da gardiniablue
 

Vorrei ringraziare a nome di tutti i bambini chi mi ha sostenuta e sostiene in questa battaglia.

Ringrazio la dott.ssa Stefania LaMalfa ed il suo articolo su:
http://affaritaliani.libero.it/sociale/petizione_tribunale_minori100611.html?ref=frame

il dott. Roberto Malini dell'associazione " everyone"
http://www.everyonegroup.com/it/EveryOne/MainPage/Entries/2011/6/7_Difendiamo_i_minori_e_le_famiglie.html

e gli amici che hanno firmato la petizione.

Grazie per aver dato voce a tanti minori ...

Bambini tolti ai propri genitori attraverso decreti urgenti e provvisori emessi dal Tribunale dei minori. Bambini che passano di affido in affido per molti anni. Parte da un gruppo di cittadini una petizione per chiedere la modifica dell'iter con cui nel nostro paese vengono trattati i problemi dei più piccoli.

La petizione ha già ricevuto un centinaio di adesioni sia dall'Italia che dall'estero. Giuseppina Rubino, l'ideatrice della petizione, sceglie Affaritaliani.it per presentare l'iniziativa. Sposata, senza figli, è una casalinga milanese di 53 anni: "Non avendo figli non ho interessi diretti verso la petizione ma ho sempre fatto volontariato e mi sento vicina ai problemi dei bambini. In Italia ci sono 32mila minorenni in istituto: basta che parta una segnalazione di un assistente sociale o anche semplicemente di un vicino di casa che i bimbi vengono tolti ai genitori. Poi magari passano di affido in affido, come è successo alla bambina che 12 anni fa ho avuto in affido: so che ha vissuto poi in altre famiglie ma che alla fine ha sofferto molto".

"Ho aperto due pagine su Facebook - aggiunge Rubino - chiedendo provocatoriamente l'abolizione del Tribunale dei minori. Quello che condanno è l'iter con il quale sono affrontate in Italia le questioni che riguardano i bambini. I decreti urgenti e provvisori emessi dal Tribunale dei minori diventano poi di fatto definitivi. Questo non è ammissibile: se ci sono i presupposti meglio dare subito i minori in adozione. E penso che i politici debbano farsi carico dei problemi dei bambini".

LA PETIZIONE

Siamo un un gruppo di cittadini italiani che si propongono di modificare secondo coscienza le modalità con cui vengono trattati in Italia i problemi dei minori e delle loro famiglie. Per esempio le relazioni delle assistenti sociali sono recepite dal Tribunale dei minori senza la possibilità di una controrelazione. Altro esempio da prendere in considerazione le procedure di urgenza e di provvisorietà da parte del Tribunale dei minori che, in relazione alla lentezza delle indagini e delle conclusioni, si traducono in procedimenti di lunga durata, autentiche catastrofi nel pieno dello sviluppo della personalità minorile.

Spesso la procedura si sviluppa senza la possibilità di un contraddittorio con impossibilità a produrre prove a discarico, relazioni di esperti di parte e quanto altro possa aiutare a controbattere le accuse che sono a senso unico.
Tutto ciò configura un diverso approccio rispetto ad un procedimento verso un adulto, come se il minore fosse un oggetto da contendere, non un soggetto con diritti civili come tutti gli altri. Siamo consapevoli che il problema non sia di facile soluzione, ma abbiamo la presunzione di chiedere che il minore sia trattato come un essere dotato di diritti non inferiori a quello di un adulto e possa esprimere, quando in grado, un proprio parere.

Su facebook ho creato una pagina a questo link: https://www.facebook.com/event.php?eid=132617406816225 
Diritti dei bambini Petizione http://www.thepetitionsite.com/1/dalla-parte-dei-bambini/ pubblicata da Abolizione Del Tribunale Minori il giorno martedì 31 maggio 2011 alle ore 11.34

Viviamo in un Paese che dice a parole (ministri, parlamentari, uomini di Chiesa) di amare e voler difendere i diritti e le prerogative dei minori: ora tutto questo si dovrebbe espletare in provvedimenti, leggi e tutele a favore di questi soggetti. Dicevo a parole, perché se andiamo ad analizzare i fatti concreti, le delibere e le sentenze non si trova traccia di tutto questo, anzi il minore è l’oggetto e non il soggetto cui dovrebbe riferirsi il provvedimento. Oggetto conteso tra i genitori, oggetto di analisi prevaricatorie di assistenti sociali insensibili ai problemi della famiglia, oggetto di sentenze senza contraddittorio, maggiore ma non unica vittima di un sistema eretto a vantaggio di chi ci lavora ma non di chi dovrebbe usufruirne i servizi. Una vera aberrazione del diritto è l’art 336 u.c.c.c che prevede l’emissione di provvedimenti urgenti e provvisori , che di fatto divengono definitivi, con danno incalcolabile per il minore il quale magari a torto viene strappato ad una famiglia cui viene riconosciuta ragione ad anni di distanza. Vi chiediamo: è giustizia questa?

La legge prevede che prima di adottare un qualunque provvedimento relativo al minore i genitori debbano essere sentiti ed assistiti da un legale e che il minore stesso sia rappresentato nel procedimento perché il minore non è un oggetto ma un soggetto giuridico. In questi casi il rito, cioè il rispetto delle procedure e delle regole, il contraddittorio, il diritto di difesa è importante, è segno di civiltà giuridica. Il Tribunale per i Minorenni non va riformato, va abolito. E' un retaggio del passato, non dimentichiamo le origini storiche dell'istituto. Il rito davanti al Tribunale per i Minorenni è libero: ma quando non vi sono regole, l'organismo non è più giudiziario! I provvedimenti provvisori ed urgenti disposti sulla base di "segnalazioni", di "relazioni" senza la previa audizione delle parti e senza una seria istruttoria in contraddittorio genera la maggior parte delle volte DISASTRI. In una materia in cui il tempo del processo coincide con la vita del minore!

Chiediamo: "Non devono esistere provvedimenti immediati ed urgenti senza contraddittorio e senza difese degli interessati; reali difese, non formali, anche del minore!"

Il nostro link su Fb: https://www.facebook.com/home.php?sk=group_171413636253899


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/BambinidiserieB/trackback.php?msg=10304882

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ormalibera
ormalibera il 10/06/11 alle 16:04 via WEB
Troppe volte ho sentito di assistenti sociali che sono degli esseri abominevoli senz'anima e senza cuore che arrivano a chiedere soldi alle famiglie per non far portar via i loro figli. Ne ho sentite troppe per fidarmi di tribunali e burocrazia. Alla fine, per salvaguardare i bambini si finisce per trattarli come puri oggetti senza vita. Ma è tutta la società che fa schifo, questa è solo la punta di un iceberg.
 
 
gardiniablue
gardiniablue il 11/06/11 alle 01:31 via WEB
Ed è per questo che non dobbiamo rimanere indifferenti e cercare di cambiare le cose, anche con una semplice firma. Grazie
 
to_revive
to_revive il 28/06/11 alle 10:23 via WEB
Il triste è che non dovrebbero neppure esistere queste petizioni perchè i bambini dovrebbero SEMPRE ed a prescindere, essere tutelati. Un abbraccio Giusy.
 
SoBBona
SoBBona il 12/10/11 alle 06:55 via WEB
Ti sono fischiate le orecchie? sono 3 gg che ti penso *__* Un bacione!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
jocuri dora si botas il 14/12/11 alle 15:51 via WEB
Thanks a lot for the informative and interesting publication first of all. Actually I was looking for this information for a long time and finally have noticed this your entry. Reading this great post I have found so many new and jocuri cu dora useful information about the fastwebs newsletters, which I have not known before. I am so glad that I have bookmarked this website because I see jocuri dora that it is full of various and attractive information about everything. Thanks one more time for this publication, it was really interesting to read it!
 
 
gardiniablue
gardiniablue il 28/12/11 alle 19:43 via WEB
Grazie! Adesso ne ho fatta un'altra. Buona serata a tutti voi amici. Giuseppina
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

I heart FeedBurner

 

http://www.wikio.it

Agire

 

[Valid RSS]

 

 

Wikio - Top dei blog

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

Questo blog è contro la pedofilia

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

albertoferugliociociosan1rosinodibrangomac.68ITALIANOinATTESAcartolerialapoupeearnoldovittoriofioccodineve.pgartestefanorosaBrandbitpaulgazzagascoignelubelymax_6_66to_revivedeskal
 
 

Add to Technorati Favorites

 

AREA PERSONALE

 
 

webso

 

 

 

FACEBOOK

 
 

Scrivo anche su Agora Vox

Upnews.it

Votaci su Net-Parade.it

Google bot last visit powered by Gbotvisit.com

Valid HTML 4.01 Transitional

add page

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie Dora :-)
Inviato da: gardiniablue
il 07/02/2012 alle 22:58
 
Complimenti per il tuo blog!!!
Inviato da: dora
il 03/02/2012 alle 19:53
 
Grazie! Adesso ne ho fatta un'altra. Buona serata a...
Inviato da: gardiniablue
il 28/12/2011 alle 19:43
 
Thanks a lot for the informative and interesting...
Inviato da: jocuri dora si botas
il 14/12/2011 alle 15:51
 
Ti sono fischiate le orecchie? sono 3 gg che ti penso *__*...
Inviato da: SoBBona
il 12/10/2011 alle 06:55
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

C'è una leggenda equadoregna  che racconta di un angelo con una sola ala: per volare ne sono necessarie due, dovrà così cercare un altro angelo, abbracciarlo e volare insieme a lui.

 
 
 
Bookmark and Share