Creato da endoke il 25/05/2009

LIBERA NOS, DOMINE

Non costituisco un esempio sono solo fedele a ciò che sono

 

Ultimi Commenti

endoke
endoke il 25/10/20 alle 18:47 via WEB
Ciao Cherrysl, si è passata. Ed hai ragione: è proprio bello :-) A presto. :-)
 
Cherrysl
Cherrysl il 20/10/20 alle 17:15 via WEB
Ciao Endoke. Bello il tuo Nerone. Anche questa è passata :) Sono disavventure che diventano racconti da narrare con animo più leggero
 
endoke
endoke il 18/10/20 alle 09:44 via WEB
Nutella :-)
 
endoke
endoke il 18/10/20 alle 09:37 via WEB
???
 
endoke
endoke il 18/10/20 alle 09:36 via WEB
Buongiorno Cherrysl. Personalmente il branco mi fa schifo in partenza. Sia in negativo che in positivo. Per esempio ho una capo che non fa altro che parlare del "gruppo" e più lei mi ci tira dentro e più mi chiamo fuori. Con questo non dico che non collaboro, semplicemente non mi interessa condividere più dello stretto necessario. Le mie battaglie me le combatto da sola. Sono d'accordo invece che si debba stare attenti a non urtare la sensibilitá altrui, ma mi sembra che troppo spesso si dimentichi sia una strada a doppio senso. Buona domenica :-) p.s. comunque il post si riferiva più a quelli che fanno i gaggi quando sono protetti da un pc, mentre dal vivo fanno pippa!
 
cassetta2
cassetta2 il 13/10/20 alle 10:06 via WEB
Che bei tempi quando il problema era l'olio di palma
 
Lifeisnow57
Lifeisnow57 il 15/09/20 alle 16:34 via WEB
Ma c'è poi tutta questa differenza tra i social ed il bar? Non sono forse entrambi luoghi (anche se i social in realtà sono più che altro "non-luoghi") dove la massa, il gruppo crea nuove regole che individualmente non avrebbe il coraggio di seguire? Nel dubbio eviterei il bar e mi limiterei all'amico/a...
 
Cherrysl
Cherrysl il 14/09/20 alle 11:57 via WEB
Ovviamente non sono a favore dei singoli provocatori, o dei verbalmente aggressivi o insultatori seriali, ma non sono nemmeno a favore dei linciaggi. Io rabbrividisco quando per es. su Facebook si forma "il branco" contro un individuo per qualcosa che ha detto. In generale più uno la spara grossa o viene a provocarti in casa tua, più è da lasciar perdere Ma parlo di persone poco equilibrate. Tra persone più di buon senso, bisognerebbe stare attenti a non urtare la suscettibilità altrui e se si cade nell'errore accettare di buon grado che ci venga detto "Guarda che hai proprio esagerato!"
 
endoke
endoke il 13/09/20 alle 18:53 via WEB
Io gli avrei risposto: "so' quello che te sei sposata ma poi sempre prenne i piedi e annattene!" :-) E vedevi come la litigata scemava all'istante! :-)
 
cassetta2
cassetta2 il 13/09/20 alle 17:14 via WEB
I vicini di casa stanno litigando. Tralasciando i dettagli, ma che insulto è "SEI UN INCONSISTENTE"?
 

Avevo sempre saputo che
il vero amore è al di sopra di tutto
e che sarebbe stato meglio morire,
piuttosto che cessare di amare.
Ma pensavo che solo gli altri
ne avessero il coraggio.
In quel momento, invece,
scoprivo di esserne capace anch'io.
Anche se avesse dovuto significare
partenza, solitudine, tristezza,
l'amore valeva comunque
ogni centesimo del suo prezzo.
(Paulo Coelho)


 

 

Quem nos decepciona
não necessariamente
não presta.
Ás vezes,
a decepção é causada
por nós mesmos
que esperamos
das pessoas além
do que elas podem dar...
Especialmente por...
compararlas conosco.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tempestadamore_1967leggimi_benesurfinia60prolocoserdianacostel93fcassetta2Cherryslacer.250endokemire976unpostedsofya_mfalco20050MoraeVaniglia
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTIGO (MA COME SONO STATA BRAVA)


No puedo dejar de quererte...
Te añoro y te quiero...
Y si volvieras...
Aqui estaré esperándote...
me perdería en tu abrazo...
callando en ti... mi llanto...