Creato da endoke il 25/05/2009

LIBERA NOS, DOMINE

Non costituisco un esempio sono solo fedele a ciò che sono

 

Messaggi del 04/05/2020

Gli anni passano e...

Post n°1515 pubblicato il 04 Maggio 2020 da endoke

                                 (Renato Guttuso, Nudo coricato di schiena, 1985)

... il corpo si trasforma e non risponde piú come vorremmo. L'appuntamento più o meno rimandato (o come nel mio caso persino anticipato per cercare di ovviare ad una operazione che poi ho dovuto fare lo stesso) con il nemico della maggioranza delle donne: la menopausa.

Fortunatamente abbiamo fatto passi da gigante e, per quanto riesca ancora a intimorirci, non la fa più da padrone come magari accadeva alle nostre nonne o persino alle nostre mamme che, una volta arrivata nelle loro vite, sembrava dovessero essere arrivate al capolinea della loro femminilitá.

Ci guardiamo allo specchio e spesso non ci riconosciamo più, ma questo accade solo quando ci fermiamo all'involucro. E si sa che, proprio come accade anche alla facciata di un palazzo, la parte esterna si rovina di più.

Sono affezionata alle mie curve più morbide che fanno da contrappasso alla spigolisitá di un carattere che, spesso e volentieri, non mi permette deroghe su questioni che considero scolpite sulla pietra della mia esistenza.

Ho detto affezionata probabilmente perchè non riuscendo a contrastare la loro presenza più di quanto vorrei (o magari fosse necessario) ho scelto di arrendermi e farne un punto di forza consentendo loro (le morbide curve) di convivere con me sempre a patto che non mi impediscano di continaure a piacermi.

Il corpo cambia, ma gli occhi che sorridono o mandano a quel paese senza un fiato, non cambiano mai.

Il corpo cambia e a volte gli specchi andrebbero evitati, ma quando finalmente raggiungiamo la consapevolezza che si tratta solo dell'involucro e che non dobbiamo fingere (e comportarci) come se avessimo vent'anni quando abbiamo superato il mezzo secolo, poco importa se esternamente siamo un po' diverse.

Ho sempre pensato che un problema che non si può risolvere è risolto, quindi è inutile specare inutilmente energie per nutrire sciocchi rimpianti.

Il corpo cambia, le curve sono più morbide ma, anche se potrá sembrare una magra consolazione avrò molto tempo per essere un muchietto d'ossa e a chi non piacesse vedermi mentre le porto in giro con gli occhi che sorridono al solo pensiero del suo sguardo che le accarezza soffermandosi sui dettagli, può sempre voltarsi dall'altra parte.

Il corpo cambia, ma il mio essere non cambia e non smetterò mai di essere alquanto t.d.m. anche quando ci si prova a offendermi (omissis... non lo scrivo ma l'ho pensato! jajajajajaj) perchè ogni qualvolta torno sui miei passi è sempre e solo perchè... il gioco vale la candela.



EndokeNonAncoraMusaPerBotero

 
 
 

Avevo sempre saputo che
il vero amore è al di sopra di tutto
e che sarebbe stato meglio morire,
piuttosto che cessare di amare.
Ma pensavo che solo gli altri
ne avessero il coraggio.
In quel momento, invece,
scoprivo di esserne capace anch'io.
Anche se avesse dovuto significare
partenza, solitudine, tristezza,
l'amore valeva comunque
ogni centesimo del suo prezzo.
(Paulo Coelho)


 

 

Quem nos decepciona
não necessariamente
não presta.
Ás vezes,
a decepção é causada
por nós mesmos
que esperamos
das pessoas além
do que elas podem dar...
Especialmente por...
compararlas conosco.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

...

 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

endokemauriziocamagnaalbatrho.sCherryslsofya_maniram1959je_est_un_autrecassetta2lascrivanaLalla3672poeta_semplicefalcoverde41amorino11ernestoandolina
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTIGO (MA COME SONO STATA BRAVA)


No puedo dejar de quererte...
Te añoro y te quiero...
Y si volvieras...
Aqui estaré esperándote...
me perdería en tu abrazo...
callando en ti... mi llanto...