Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« CHI NON RISIKO POI ROSICA!VARIE ED EVENTUALI PASQUALI »

IMPARA L'ARTE E METTILA DA PARTE (3)

Post n°257 pubblicato il 02 Aprile 2012 da sanguemisto84

Torna, a grande richiesta, lo spazio culturale di questo blog che si occupa di analizzare, secondo una chiave di lettura alternativa, i più famosi dipinti del mondo: la rubrica IMPARA L'ARTE E METTILA DA PARTE. Diverse le opere che analizzeremo oggi, quindi partiamo subito senza perdere altro tempo.

La prima è "Gli apostoli Pietro e Paolo", di El Greco

Il dipinto raffigura i due mentre cercano sulle pagine gialle il numero di una pizzeria che faccia  servizio a domicilio. Paolo, alla sinistra del dipinto, si lamenta perchè stasera tra lui, gli altri apostoli e Gesù saranno in 13 a tavola e sta cosa gli fa girare le balle perchè pensa che porti sfiga. Pietro, dal canto suo, pensa che il ragazzo delle consegne deve far presto, perchè quella cena potrebbe essere l'ultima per qualcuno...


La seconda è il ritratto di Muguiro, di Francisco Goya,



che ritrae un marito perplesso davanti lo scaffale degli assorbenti al supermarket. L'uomo è stato mandato dalla moglie a fare la spesa: lei gli ha scritto le cose da comprare sul fogliettino che l'uomo regge in mano, e adesso l'uomo è terrorizzato al solo pensiero della rottura di maroni che lo aspetta nel caso sbagli la marca da acquistare. Con le ali o senza? ai posteri l'ardua sentenza...



La terza è "Il giovane seduto", di Hyppolite Flandrin,


che ritrae la disperazione di un ragazzo sul bagnasciuga nel momento in cui si accorge che mentre faceva il bagno gli hanno fregato portafogli e vestiti, e nella tasca del pantalone c'erano anche le chiavi della macchina. Essendo un nudista, ha avuto in seguito grosse difficoltà nel tornare a casa senza vestiti. Ma questa è un'altra storia, o meglio un altro quadro...



La quarta è "Ulisse e Penelope", del Primaticcio


L'immagine è tratta da un fotogramma registrato da una spy-cam posta nella camera da letto di Ulisse e Penelope da uno dei proci, che vediamo sullo sfondo, con l' obiettivo di diffondere in seguito il filmino porno in rete facendolo divenire il più cliccato, persino più del sex-tape di Belen. Ulisse, che era appena tornato dopo anni di peregrinaggio, aveva appena raggiunto l'orgasmo dopo 1,5 secondi dall' atto della penetrazione, e cercava di giustificarsi con la moglie per tale scadente prestazione.


E anche per oggi è tutto egregi lettori. Adesso, dopo averla messa da parte, riprendete l'arte vera. Alla prossima.


(The Cure - Pictures of you)

 

PUNTATE PRECEDENTI:

- La Gioconda

- La primavera del Botticelli

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'