Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« MI PIACE, NON MI PIACE, ...LA VERA STORIA DI HELLO KITTY »

IL PICCOLO MONDO DI QUARK: LA DISCOTECA

Riapre i battenti una delle rubriche più seguite (per poterci insultare meglio) di questo blog: IL PICCOLO MONDO DI QUARK, lo spazio che si occupa, attraverso attente analisi socio-culturali,di descrivere tutti quei personaggi dotati di un' immensa minchiaggine che costellano la nostra vita. Quest'oggi parleremo della fauna di uno degli habitat ove il genere umano suole trascorrere i propri fine settimana: LA DISCOTECA. Ma passiamo ad analizzare dettagliatamente alcuni personaggi caratteristici di questi luoghi.

Il primo è il fighettus acchiappantis, generalmente un uomo sui 30-35 in perenne stato di arrapamento che frequenta questi posti con l'unico intento di trovare una compagna con cui accoppiarsi nella nottata. Essendo molto sicuro di se, è solito offrire da bere a destra e a manca bottiglie di champagne acquistate al bar alla modica cifra di 70 euro (al locale costano 1 euro e 30, ma questo lui non lo sa) sperando, con tale atteggiamento da splendido, di conquistare qualche preda (speranza puntualmente disillusa perchè di solito le prede bevono e se ne vanno e lui rimane in mezzo alla pista come un cretino con la bottiglia vuota in mano).

Uno degli obiettivi principali del fighettus è la tardonas svestitas, donna sui 40 single incallita o appena "tornata sulla piazza" (generalmente in seguito a un divorzio) che vuole godersi la vita e sfoggia abiti simili a quelli usati dalle operatrici notturne sulla salaria:praticamente è gnuda. Ella si dimena provando a seguire il ritmo della musica, ma spesso il risultato è un movimento totalmente fuori tempo che ricorda quello del robot emiglio è meglio.

Particolare è il rito del corteggiamento tra questi 2 esemplari. Ad inizio serata la discoteca assomiglia al pakistan: uomini da una parte e donne dall'altra, quindi il fighettus è inizialmente in compagnia di suoi simili. Notata la possibile preda ed esclamate ai suoi compagni un paio di frasi da apprezzamento nei suoi confronti
degne di un portuale, le si avvicina e comincia a ballarle vicino, generalmente provando a strusciarsi. La preda si ritrae immediatamente, alchè il fighettus tenta un approccio più soft, chiedendole il nome. La Tardonas, che deve fare la parte di quella che se la tira un pò, fa finta di non aver capito esclamando:

"Mi dispiace, c'è la musica alta, non ti sento"
"Ho detto come ti chiami"
"mi spiace non sento"
Adesso il fighettus scandisce  bene le parole "CO-ME-TI-CHIA-MI"
"Non sento, scusami"
"ma vafangul"
"cafone"
"Azz e mò ci senti??"

Altro esemplare caratteristico è il vocalist-stupidus, che urla frasi senza senso a un microfono per fare, a detta sua, animazione. Particolare di questa razza è il vocabolario sempre uguale di tutti i suoi appartenenti. Ad esempio frasi del tipo:

"E salutiamo quelli che come me domani non hanno un cazzo da fare" (ma vai a lavorare in miniera, cialtrone)

"Adesso voglio l'urlo delle donne" (preferirei sentire la sirena della croce verde che viene a prenderti)

E infine la classica:

"Chi non alza le mani non fa l'amore domani"

Lui magari lo farà domani, ma mentre parla al microfono la sua ragazza a casa si sta dando da fare..

(u2 - Discotheque)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'