Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« AH, QUANDO C'ERA LUI...VIENI VIA CON ME »

AIUTATI CHE DIO T'AIUTA

Nelle mie esperienza lavorative passate e presenti (tutte rigorosamente a nero, e che non si dica che sono razzista) mi sono sempre occupato di informatica, principalmente dell'aspetto tecnico. Questo mi ha portato ad avere a che fare con varia umanità, specialmente quando lavoravo in un negozio come tecnico di laboratorio e quando facevo helpdesk (assistenza telefonica). Anche se l'ignoranza informatica della gente è inversamente proporzionale alla mie possibilità di lavoro ho maturato una convinzione: un tecnico deve solo occuparsi delle macchine e lasciare i "rapporti umani" col cliente a persone più adatte, sennò rischia l'esaurimento. Perchè? leggete e capirete.

SITUAZIONE 1: LABORATORIO DEL NEGOZIO

Cliente: "Buongiorno, ma qui disintegrate anche i computer?" (formattate)

Cliente: "Ma potete mettere un programma che blocca i siti porno? mio figlio ci va sempre e io non voglio. è pure sempre lo stesso sito, magari se ve lo dico bloccate l'accesso"
Io: "Certo signora, mi dica il sito"
Cliente: "Hotmail"  
Io: "Signora, hotmail non è un sito porno, serve per leggere la posta elettronica"
Cliente: "Ma come no, tutti i siti che iniziano per hot sono siti porno"


SITUAZIONE 2: ASSISTENZA ON SITE

Un giorno l'amministrazione comunale di un paesino vicino al negozio dove lavoravo decise di informatizzare gli uffici, e di fornirsi da noi. Chiaramente siamo dovuti andare anche ad installare le macchine sul posto. Molti dei dipendenti non avevano mai visto un pc, quando entrammo e ci guardavano sembrava avessero visto gli alieni, quindi oltre all'installazione ci toccò anche un mini-corso di alfabetizzazione informatica (il comune pagava bene, e quindi il capo ci teneva ad offrire più servizi possibili). Mi siedo vicino a un impiegato e in una mezz'oretta gli spiego le funzioni basilari, poi lo faccio accomodare al pc per farlo provare direttamente a lui. Gli faccio scrivere qualche riga di testo in word con la tastiera poi gli dico:
"Adesso prenda il mouse e clicchi su start"
Il tipo alza il mouse dalla scrivania, lo poggia sullo schermo e preme con violenza, facendo cadere il monitor. Delirio in sala, monitor kaput..


SITUAZIONE 3: HELPDESK

In queste occasioni arrivano richieste del tipo:

"Il mio computer mi dice di premere un tasto qualsiasi per continuare. Dove si trova il tasto qualsiasi?"

"mi puoi installare la stampante PREDESTINATA?" (predefinita)

"Vedo le schermaglie blu..." (schermate)

Ma il top si raggiunse durante una telefonata in cui facevo assistenza per un software dell'azienda per cui lavoravo:

Io : "Allora, provi ad uscire ed a rientrare"  (dal programma)
Cliente: "ok"

Dopo questa frase sento prima silenzio assoluto, poi rumore di passi. Pensavo che il tizio fosse andato a rispondere a un altro telefono del suo ufficio che stava squillando nel frattempo, quando torna alla cornetta..

Cliente: "Ecco, sono rientrato, ma non è cambiato nulla"
Io : "Strano, non sentivo più la sua voce al telefono"
Cliente: "Eh, mi hai detto di uscire e ho appoggiato un attimo la cornetta. Sono uscito dalla stanza e sono rientrato. Cosa intendevi?"
Io: "Nulla, non si preoccupi.."


Forse sono io che ho bisogno d'aiuto..

(Beatles - Help)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'