Creato da LI.ST.EN il 25/02/2012

Special Soundtrack

Akira Kourosawa: "Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.

 

« THE BODYGUARDROBIN HOOD . Il principe... »

MOMENTI DI GLORIA

Post n°24 pubblicato il 01 Ottobre 2012 da LI.ST.EN
 

Regia : Hugh Hudson
Musiche : Sir Charles Hubert Hastings Parry, Arthur Sullivan, Vangelis


IL cast.

 
    Ben Cross: Harold Abrahams
    Ian Charleson: Eric Liddell
    Nigel Havers: Lord Andrew Lindsay
    Nicholas Farrell: Aubrey Montague
    Cheryl Campbell: Jennie Liddell
    Alice Krige: Sybil Gordon
    Daniel Gerroll: Henry Stallard
    Ian Holm: Sam Mussabini
    John Gielgud: Professore di Cambridge
    Lindsay Anderson: Rettore Università Cambridge
    Struan Rodger: Sandy McGrath
    Benny Young: Rob Liddell


  


 

La trama:

Il film, tramite dei flashback,
racconta la storia romanzata
di Eric Liddell (Ian Charleson)
e Harold Abrahams (Ben Cross),
due velocisti inglesi che parteciparono
alle Olimpiadi del 1924.


Liddell è un fervente cristiano
e vede nella corsa un modo per
rendere omaggio alla grandezza di Dio.
Abrahams invece è figlio di un ricco ebreo
e usa la corsa come mezzo di riscatto
all'interno della realtà snob di Cambridge.
Durante le Olimpiadi,
pochi giorni prima delle qualificazioni,
Liddell scopre che la sua gara
di qualificazione (quella dei 100 metri)
si svolgerà di domenica; questa giornata,
essendo santificata al Signore,
non può essere utilizzata per svolgere
delle attività lavorative o sportive.
Liddell decide quindi di non partecipare
alla qualificazione nonostante le forti
pressioni della delegazione britannica.


La situazione infine viene risolta
da un suo compagno di squadra
che gli cede il posto alla qualificazione
dei 400 metri permettendo a Liddell
di gareggiare in un giorno non festivo
e di vincere così la sua medaglia d'oro.



Infine Liddell come spettatore esulta
per la vittoria di Abrahams nella sua gara.


Dopo le Olimpiadi,
la vita dei due atleti si separa:
Liddell diventa missionario
e parte per la Cina mentre Abrahams
diventa, come il padre, un ricco uomo d'affari.
Un tema importante di questo film è l'amicizia,
dimostrata dagli amici di Harold,
che nonostante la sua etnia lo sostengono
e lo aiutano e, dall'amico di Eric.



Un altro tema è la ricerca di un aiuto,
cosa molto importante,
che ci dimostra come Harold,
nonostante i suoi doni e la sua grande velocità,
cerca l'aiuto di un grande allenatore.


La colonna sonora

Gran parte del successo del film
è da attribuirsi alla memorabile colonna sonora,
composta dal greco Vangelis che conquistò
un Oscar e che da allora è utilizzata
in numerosissime competizioni sportive.



La formazione musicale di Vangelis
è classica e l'epicità che raggiunge
il main theme ne è la prova, ma il suo stile,
basato su frasi melodiche brevi
e arrangiamenti sinfonici magniloquenti
fu punto di congiunzione
tra la musica elettronica degli anni '70
e la new age di due decenni dopo.



Tutti riconoscono
che ha influenzato profondamente
la scena della musica elettronica mondiale.
Se infatti la soundtrack di questo film
segna uno dei vertici del suo romanticiso sinfonico,
non dimentichiamo che Vangelis
lo stesso anno realizzò un altro capolavoro
per "Blade Runner" in cui i critici affermano
che coniò il gergo cyber-punk
pur con partiture di straordinaria suggestione.



In pratica la sua musica è talmente varia
che difficilmente si può definire
e lui stesso affermò:

"Tutto ciò che cerco di fare
è far sapere al pubblico cosa penso
attraverso la mia musica.
Io porto solo la musica all'ascoltatore,
poi tocca a lui farne ciò che vuole". 


Anche in virtù di questo
le musiche di Vangelis
sono spesso utilizzate da parte dei mass-media
e quindi ormai appartengono
all'immaginario collettivo di noi ascoltatori.
Il tema principale di "Momenti di gloria"
è universalmente considerato
una sorta di inno alle Olimpiadi e più in generale
allo sport e ai suoi valori,
così come sono rappresentati nel film.
Inoltre l'effetto del rallentatore
ne permette l'utilizzo a commento
non solo di immagine sportive,
ma addirittura ironiche basate su questa tecnica.



Più seriamente, invece,
è stato usato anche recentemente,
alle Olimpiadi di Londra
durante le cerimonie di premiazione degli atleti.


 Riconoscimenti al film:

        1982 - Premio Oscar
        Miglior film a David Puttnam  (produttore)
        Migliore sceneggiatura originale a Colin Welland
        Migliori costumi a Milena Canonero
        Miglior colonna sonora a Vangelis
        Nomination Migliore regia a Hugh Hudson
        Nomination Miglior attore non protagonista a Ian Holm
        Nomination Miglior montaggio a Terry Rawlings
        1982 - Golden Globe Miglior film straniero

        1982 - Premio BAFTA
        Miglior film a David Puttnam
        Miglior attore non protagonista a Ian Holm
        Migliori costumi a Milena Canonero
        Nomination Migliore regia a Hugh Hudson
        Nomination Migliore fotografia a David Watkin
        Nomination Migliore scenografia a Roger Hall
        Nomination Migliore sceneggiatura a Colin Welland
        Nomination Miglior montaggio a Terry Rawlings
        Nomination Miglior colonna sonora a Vangelis
        Nomination Miglior sonoro a Clive Winter, Bill Rowe e Jim Shields
        Nomination BAFTA speciale a Nigel Havers
        1981 - National Board of Review Award
        Miglior film
        Migliori dieci film
        1981 - New York Film Critics Circle Award
        Migliore fotografia a David Watkin
        1981 - Festival di Cannes
        Menzione speciale a Hugh Hudson
        Miglior attore non protagonista a Ian Holm
        Nomination Palma d'Oro a Hugh Hudson
        1983 - Awards of the Japanese Academy
        Nomination Miglior film straniero
        Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore colonna sonora 1982


Prossima programmazione:


A presto


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LI.ST.EN
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 110
Prov: EE
 
 

       I testi di questo blog
     sono protetti da copyright

 

      

           certificato  di dichiarazione
                      diritto d'autore

   

 *******************

 

 

    I nostri due giorni

           sul blog

   ...fini la comèdie

 

ULTIMI COMMENTI

 

CI TROVI ANCHE QUI...

 

           Liliana

 

            Steff

 

  Blog in collaborazione

 

 

LENOTE_DELLAMIAVITA

           Per ricordare
  questa grande iniziativa
     clikka sull'immagine...

Grazie Gian !

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom