Creato da LI.ST.EN il 25/02/2012

Special Soundtrack

Akira Kourosawa: "Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.

 

« LA STORIA INFINITAIl tempo delle mele »

BALLA COI LUPI



Regia: Kevin Costner *** Musiche: John Barry

Il Cast:


Kevin Costner: John Dunbar/ Balla Coi Lupi
Mary McDonnell: Alzata Con Pugno
Graham Greene: Uccello Scalciante
Rodney A. Grant: Vento Nei Capelli
Robert Pastorelli: Timmons
Charles Rocket: Tenente Elgin
Maury Chaykin: Maggiore Fambrough
Tony Pierce: Spivey
Wayne Grace: Maggiore
Larry Joshua: Sergente Bauer
Donald Hotton: Generale Tide
Floyd 'Red Crow' Westerman: Dieci Orsi




La Trama:

Nel 1863, durante la guerra di Secessione,
il Tenente della cavalleria nordista
John Dumbar, per aver compiuto
un'azione eroica, riceve in premio
il cavallo Sisko e l'autorizzazione
ad andare a Fort Sedgewick,
ultimo avamposto sulla frontiera indiana
e lo raggiunge col carrettiere,
che vi porta i rifornimenti.
Ma i due trovano il fortino abbandonato,
e gli scheletri dei difensori che giacciono intorno.  
Mentre il carrettiere torna subito indietro
(e sarà massacrato dai crudeli indiani Pawnee),
Dumbar,
entusiasmato dagli splendidi paesaggi incontaminati,
riordina le capanne del forte,
nasconde provviste ed armi e attende invano
l'arrivo di truppe.
Dopo qualche scontro coi Pawnee,
che tentano di rubargli Sisko,
e dopo aver fatto amicizia con un lupo solitario,




un lupo che chiamerà " due calzini "
(perche l'animale ha le zampe anteriori
cosi bianche che sembrano, appunto, due calzini)
John incontra i primi Sioux: Uccello Scalciante,
capo religioso del villaggio vicino,




Vento nei Capelli, coraggioso guerriero, e, in seguito,
anche il vecchio Grande capo Dieci Orsi,
i quali diventano presto suoi amici.



Nella tribù c'è una donna bianca. Christine,
soprannominata Alzata con Pugno,



che è stata allevata dagli indiani
e ora serve da interprete fra costoro e Dumbar.
Quando un grosso branco di bisonti viene avvistato,
John partecipa alla fortunata caccia,



che garantisce cibo e indumenti per l'inverno
ai Sioux, i quali, presto assaliti dai guerrieri Pawnee,
li sconfiggono coi fucili  che John conservava al fortino.
Vedendo giocare Dumbar intorno al fuoco
con il lupo solitario, i suoi amici indiani
lo soprannominano "Balla coi lupi".  



Nel frattempo John e Alzata con Pugno si amano,
cosicchè Uccello Scalciante, dichiarato finito
il lutto di lei per la morte del primo marito,
li unisce in matrimonio, e i due vivono felici con la tribù.
Purtroppo però, John capisce che prima i soldati
e poi i coloni invaderanno presto il territorio dei Sioux,



perciò consiglia a Dieci Orsi di spostare
l'accampamento nell'interno, ma,
quando il capo si decide a farlo,
e John corre al fortino per recuperare il suo diario,
che potrebbe servire per localizzare gli indiani,
viene catturato e malmenato da alcuni militari,




che lo considerano un traditore e,
dopo avergli ucciso il cavallo e il lupo,
lo avviano sotto scorta al forte vicino,
per processarlo e farlo impiccare.
Ma i Sioux lo liberano, uccidendo i soldati
e lo riportano al villaggio,
da dove i due sposi partono tristemente,
per non attirare l'odio dei bianchi sugli amici pellirosse.


Il West di Costner è epico e a misura d'uomo,
un uomo che si adatta alla natura,
che non cerca di sovrastarla, ma la rispetta,
lezione che il popolo pellerossa da al  protagonista
donandogli pace e un nuovo equilibrio interiore,
anche se ben presto la dura realtà della guerra
e dell'invasione torneranno a ricordargli
la sua vecchia vita.
Maestoso, intenso, commovente
e senza la retorica revisionista e compiaciuta
di prodotti analoghi, Balla coi lupi
si guadagna un posto d'onore nel genere
non sfigurando affatto in un inevitabile
confronto con i grandi maestri di sempre.


Un film che ha vinto ben 7 Oscar
Miglior film, miglior regia,
miglior sceneggiatura non originale,
miglior fotografia, miglior sonoro,
miglior colonna colonna sonora e miglior montaggio...



La colonna sonora:


La colonna sonora del film
è stata scritta da John Barry



e ha vinto il premio Oscar e un Grammy
nella relativa categoria.
Sicuramente il suo nome
è conosciuto a tutti,
non fosse altro che per le musiche
dei numerosi James Bond che ha curato.


Ascoltando la magnificenza,
la maestosità della sua musica
comprendiamo bene quanto egli creda
nel suo lavoro,
come ha affermato in un'intervista:


"La musica da film ha un suo peso specifico.
Ciò che mi piace di più dello scrivere
per il cinema è che una volta che il pubblico
collega un motivo a un'azione drammatica
lo ricorda per sempre.
Ho amato da subito questo lavoro,
non l'ho mai considerato un qualcosa di minore.
Per farlo bene bisogna avere grandi qualità.
Ci sono temi conduttori bellissimi,
colonne sonore meravigliose.
Se Wagner fosse vivo oggi,
comporrebbe per il cinema".
E la sua citazione di Wagner
ci fa capire la passione per la musica classica,
qui facilmente riconoscibile
nella rivisitazione orchestrale,
dal suono delle sue sezioni d'archi,
dalla potenza dei fiati con fantistiche code d'eco,
sua cifra caratteristica..
capace di creare quelle meravigliose atmosfere
che rendono unico anche questo film.



 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LI.ST.EN
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 110
Prov: EE
 
 

       I testi di questo blog
     sono protetti da copyright

 

      

           certificato  di dichiarazione
                      diritto d'autore

   

 *******************

 

 

    I nostri due giorni

           sul blog

   ...fini la comèdie

 

ULTIMI COMMENTI

 

CI TROVI ANCHE QUI...

 

           Liliana

 

            Steff

 

  Blog in collaborazione

 

 

LENOTE_DELLAMIAVITA

           Per ricordare
  questa grande iniziativa
     clikka sull'immagine...

Grazie Gian !

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom