Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

sbaglisignorafedechiaragiancarlomigliozzidr.emmeallen5031bisou_fatalg1b9Arianna1921Riamy55maremontycassetta2norise1mariasen1dronedjibaldolondra
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 11/03/2024

Scrivete, scrivete, scrivete.

Post n°3058 pubblicato il 11 Marzo 2024 da fedechiara
 

La rima 'fiore' e 'amore'. - 11 marzo 2021

Scrivete, scrivete, scrivete, mi sento di raccomandarvi. A ognuno e tutti perché scrivere è attività riflessiva e obbliga a 'misurare le parole' – non solo nel senso di moderare i propri sdegni per non incorrere in querele, bensì per pesarle, misurarne il senso e la cogenza, assaporarne il gusto (pensate al verso dantesco: 's'io m'intuassi come tu t'inmii') e bearsi del suono che ne scaturisce e, buon ultimo, come col tango applicato al parkinson, se ne giova lo sviluppo armonioso delle sinapsi neuronali perché obbligano a ginnastica i pochi neuroni attivi che ci sono rimasti nella capa.
Scrivete per esprimere sdegno o ammirazione, scrivete lettere di fuoco ai potenti della terra, come faceva Caterina, poi detta Santa, malgrado quella sua frenetica e compulsiva attività di contestatrice d'antan, scrivete lettere d'amore – anche se siete vecchi; sopratutto se siete vecchi e gli amplessi amorosi si disegnano in aeree volute solo nei sogni, ma sono più intensi di quelli che si consumano nelle alcove del grande fratello televisivo tra palestrati e formosissime oche giulive.
Scrivete per ricordarvi che siete vivi e vegeti e che là fuori c'è il sole che 'splende limpido et iocundo', scrivete per dirvi a favore o contrari ai vaccini con efficacia al 30/50 per cento che ci vogliono rifilare perchè ci sono ritardi in produzione o perché la Russia deve essere castigata dall'Unione europea per supposte colpe e maledette dittature. Insomma scrivete.
Magari una poesia primaverile con dentro la parola 'rosa' - che rima con sposa e iosa, ma anche con rancorosa e miracolosa.
O cercate la rima 'fiore' e 'amore' la più antica, difficile del mondo.
E lasciate un commento, se vi va, così che non si dica che non sono democratico e non mi frega niente di alcuno.
In realtà 'Vi amo' e 'siete un pubblico meraviglioso', questo lo sapete, lo dice da tempo il grande Woody nelle gags dei suoi films e ve lo dico anch'io che l'amore lo porto in palmo di mano da lunga pezza e, vi assicuro, è cosa leggera, aerea, ma capace di farvi involare, di quando in quando.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963