Creato da il.corsaro.nero il 22/02/2006
tutto quello che non riesco a digerire
 

 

« Squalo mangia squalo!!!Quando si festeggia una ... »

Dall’inferno al purgatorio.

“considerate la vostra semenza; fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”

Un magistrato… mi correggo, alcuni magistrati sentono scorrere nelle vene il Diritto e, nel momento particolarmente difficile in cui devono decidere secondo giustizia, hanno a supporto la loro integrità morale, la loro nitidezza di pensiero, quel modus operandi che prima di indossare la toga li sveste di tutte le loro appartenenze politiche, il discernimento e il rinnegare le luci della ribalta. Pochi.

Alcuni pm, avversi a tali obsolete tematiche hanno deciso che le responsabilità politiche sono giudicabili in un’aula di un Tribunale. Il caso Salvini docet.

Con estremo e incondizionato rispetto per i morti della pandemia in corso, non tutti i mali vengono per nuocere, questo virus ci ha dato modo di avere sotto gli occhi quello che questa Italia è diventata.

Era il 30 gennaio quando il premier Conte rassicurava sulle reti nazionali: “Italiani, tranquilli, la situazione è sotto controllo, siamo pronti, non accadrà nulla di grave”. Quel nulla di grave... già nulla di grave… oggi conta più di 20mila italiani morti. E non è ancora finita.

Non oso nemmeno immaginare se al posto di Conte ci fosse stato Salvini, intere orde di pm avrebbero scatenato l’inferno brandendo con violenza la spada della Giustizia infuocata. La Giustizia.

Con un decreto del governo in data 31 gennaio Conte era concretamente e senza nessuna ombra di dubbio conscio del rischio imminente della pandemia, nessun allarme, nessuna messa in allerta dei centri di primo impatto, della croce rossa, nessun campanello d’avviso per la protezione civile, niente mascherine, respiratori, tamponi o macchinari salva vita. 20mila morti.

Ancora oggi questo strano muro di gomma assorbe Bibbiano, migranti che per le strade violentano e/o strappano le mascherine a poveri avventori di supermercati, sbarcano senza divieti, l’Europa ci beffeggia, ci umilia, vorrebbe e riuscirà, grazie a questi incapaci politici a metterci in ginocchio. Tutti tacciono.

E quei pm-Pd-M5S del famoso principio che le responsabilità politiche sono giudicabili penalmente… muti. Giustizia umiliata.

Tranquilli italiani, a Palazzo Chigi avevano già il bunker pronto con mascherine, gel, guanti e bombole d’ossigeno perché il nostro adorato Premier fosse protetto, (da Il Tempo). Trump je spazza casa.

20mila morti.

Comunque buone notizie, Vittorio Colao è la panacea, un manager dipendente dell’eurocrazia che nelle sue affermazioni dichiara: “ l’Europa si è comportata molto bene” e ad avvalorare di più: “ Il caso Grecia risolto”. Affermazioni da brivido.

Colao è a capo di una task force, ben inquadrata da Conte che annovera dotti economisti, psicologi, assistenti sociali e chi più ne ha più ne metta ma, ma nemmeno un imprenditore.

Non lamentiamoci sempre, Ignazio Corrao (M5S), mente eccelsa, nato in Sicilia nel 1984 ha classificato tantissimi italiani, qualche milioncino, in una platea di analfabeti. Nel suo profilo di FB come citazione preferita scrive: “ Meglio tacere e sembrare stupidi che aprire bocca e togliere ogni dubbio”.

Corrao… grazie ogni dubbio è svanito.

“ Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie... ma bordello!”

Leggetela cosi: Povera Italia ridotta in schiavitù da incapaci egoisti, dimora di sofferenze per chi ancora crede in Lei, Patria in perduranti tempeste, non più madre di scienze, diritto, onore e non più signora dei popoli, ma pessimo luogo di prostituzione.

 

 Ci aggiorniamo amici… ci aggiorniamo!!!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/corsari/trackback.php?msg=14864606

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
zizzola1
zizzola1 il 14/04/20 alle 14:47 via WEB
Tosco che per la città del foco vivo ten vai così parlando onesto, piacciati di restare in questo loco. La tua loquela ti fa manifesto di quella nobil patria natio a la qual forse fui troppo molesto». Subitamente questo suono uscìo d’una de l’arche; però m’accostai, temendo, un poco più al duca mio. Ed el mi disse: «Volgiti! Che fai? Vedi là Farinata che s’è dritto: da la cintola in sù tutto ’l vedrai». Io avea già il mio viso nel suo fitto; ed el s’ergea col petto e con la fronte com’avesse l’inferno a gran dispitto. ......... E se tu mai nel dolce mondo regge, dimmi: perché quel popolo è sì empio incontr’a’ miei in ciascuna sua legge?». Ond’io a lui: «Lo strazio e ’l grande scempio che fece l’Arbia colorata in rosso, tal orazion fa far nel nostro tempio». Poi ch’ebbe sospirando il capo mosso, «A ciò non fu’ io sol», disse, «né certo sanza cagion con li altri sarei mosso. Ma fu’ io solo, là dove sofferto fu per ciascun di tòrre via Fiorenza, colui che la difesi a viso aperto». «Deh, se riposi mai vostra semenza», prega’ io lui, «solvetemi quel nodo che qui ha ’nviluppata mia sentenza. NULLA DA AGGIUNGERE....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Contatta l'autore

Nickname: il.corsaro.nero
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 93
Prov: EE
 

Noi siamo anche qui con loro e tu???

                 Arché

Associazione di volontariato onlus

 
 

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Politics blogs Top Blogs
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 80
 

Ultime visite al Blog

lesljeil.corsaro.nerogrg79MHecken.Rosezizzola1misina1endif1furia19781massimocoppaJoker_Jolly2012EllaEndifDoNnA.SstabiapasqualemanzolosBandidos
 

I miei Blog Amici

- Alla fine by stelladelmattino2005
- Blog Magazine
- MACEDONIA by hold72
- entronellantro by unamicoincomune
- ILARIACZ
- A VOLTE...UN ANGELO auressa
- Club_Privè by Germana04
- La mia vita by lisa
- anch'io by ilike06
- ParadossiAmo by E.v.a_K.a.n.t
- arthemisia_g by occhiverdetevere
- CARPE DIEM
- MONICA by monicadgl7
- animali e nn solo by ovyy
- Viva l'italia by Non_sono
- Una gabbia di Matti by ND77VR
- Braveheart_bg
- UN URLO SOFFOCATO by maxim3v
- Pensieri by annie09
- Le mie emozioni..... by kalm
- persone,o animali ?
- Tra Terra e Cielo by luna74alex
- la mia isola by isoletta
- Diario di Bordo by Mqaximo
- Bu by nyny
- Amore immenso Amore by sirta
- Io e ... basta! by fantasy
- UN ANGELO DI OBOE
- La mia essenza... by alilulla
- Di palo in frasca... by aupaz
- PARIGI by parigio012
- Edicoola
- psyflyflowers2007
- Lantiliberista
- Sulla mia strada by lulile
- Per me
- AngeloSenzaVeli
- Libero Video
- ...frensis... by superfranc
- CHIACCHIERE LIBERE
- hunkapi
- WithoutName
- Di Me by Fili
- vivi e lascia vivere by vivere
- MARE... SPORT...VITA
- blakwhater
- il mio cielo..
- AMORE
- Creando Ancora
- IL CONTE MASCETTI
- Amore...Amore....
- frammenti...
- ArIsTo_GaTta
- dentro la favola
- Utopia by dreamersgirl
- zizzola1
- DIKE
- Boulevar Of Dreams
- Da 19angel68
- Junelogia ***
- POKIMABUONI
- dedicato a lei
- Il Muratore
- KLUTI
- Il mondo di Pier
- Pensieridicristallo
- WITHOUT NAME
- tutto un mistero
- SOGNO E REALTA
- lastminute
- JESSIKA76XXX
- Pensieri sereni ^_^
- Sorridentemente IO..
- LAMORE X IL BLOG
- 2 ali di farfalla
- Bosco nebbioso
- FATTERELLI
- Noi di Prova
- CONTRO LA SINISTRA
- IL MIO RITORNO
- tutti vostri?
- AVVELENATA...
- Il populista
- ARTE CAMPITI
- fluido.a
- Anarchia
- Street Of Dreams
- DgVoice-Chat on Air-
- Il weblog di classe
- Sunbeam is coming
- Per Lucia
- Autobus del Giorno
- Tristezza vai via
- lafurbacheturba
- ali su 2 ruote
- soleluna
- io...come sogno
- VIVI LA TUA VITA
- Immensamente ... Io
- SARCHIAPONICON
 
 

  Page Ranking Icon  socialdust   

 

 Site Meter