Blog
Un blog creato da g1b9 il 10/01/2009

Sentimentalmente

Tutto ció che mi dá emozioni....

 
 

***

   Nel mio blog utilizzo  immagini trovate sul Web. Alcune siuramente hanno il copyright;  qui sono usate con scopo culturale , divulgativo  e critico, tuttavia toglierò immediatamente l'immagine, qualora questo uso dispiacesse agli autori.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

 

Messaggi di Giugno 2019

Quante volte ho detto:"Amo l'amore..".

Post n°4281 pubblicato il 30 Giugno 2019 da g1b9
 

    

  L’Amore dell’Amore

Non ho più in me
l’amore dell’amore,
ma ti amo ancora
come se tu fossi l’amore.
Non siamo diventati un po’ più vecchi
entrambi da vedere i nostri
occhi parlare insieme, guidarci
anche noi, a parlare
d’amore? Io ricordo bene, ricordo,
che tu eri per me l’amore
dell’amore. Contro il cielo
incarnavi il sole. Io vedevo
l’amore dell’amore.
Oh, se fossimo qui, adesso, anche
noi due di una volta, a
guardarci in silenzio. Tu
diresti che nulla è perduto,
ma l’amore dell’amore, che
nel cuore dell’uomo si conserva,
sparisce quando il gelo arriva,
si trasporta gelato e triste
per un po’, e trapassa. Oh,
l’amore dell’amore, che nel
cuore si conserva, che guarda
come un bambino, che ride.

Rosita Copioli

 

 

 
 
 

A Max... un pensiero , che forse non leggerai mai..

Post n°4280 pubblicato il 29 Giugno 2019 da g1b9
 

 

 



 Sono passati 10 anni da quando ,un caldo giorno d'estate  come questo, mi regalasti un giglio, perchè mi facesse compagnia  come se tu fossi in quel bellissimo fiore ... ti ricordi   Max la nostra bella amicizia? Ti porto ancora nel cuore, non so se leggerai mai queste righe, ti lascio un pensiero da quell'angolo dei  ricordi, dove tengo le cose belle, gli amici cari, anche se sono spariti , spero che tu abbia ritrovato una tua felicità e abbia una splendida vita con tuo figlio e magari qualcuno che ti ami tanto come quella Stella, che ci ha fatto incontrare qui  nel ricordo di Lei. Una carezza al tuo cuore...

 
 
 

Donne e bambini , farfalle in gabbia...

Post n°4279 pubblicato il 28 Giugno 2019 da g1b9
 



 Donne e bambini, farfalle in gabbia, violentate da un società, che dovrebbe proteggere i deboli, ma che li usa, li mortifica nel loro essere mamme e figli, condannati alla separazione, al falso ignominio per interesse di pochi, di chi dovrebbe vigilare e   mente sapendo di mentire, a proprio beneficio , soprattuttto economico.  Cos'è diventato questo paese? Un mondo di mostri, in cui  non  hanno più posto queste  meravigliose:

 

Farfalle Libere

di Alda Merini

O donne povere e sole,
violentate da chi
non vi conosce.
Donne che avete mani
sull’infanzia,
esultanti segreti
d’amore tenete conto
che la vostra voracità
naturale non
sarà mai saziata.
Mangerete polvere,
cercherete d’impazzire
e non ci riuscirete,
avrete sempre il filo
della ragione che vi
taglierà in due.
Ma da queste profonde
ferite usciranno
farfalle libere..

 

 
 
 

Le promesse...

Post n°4278 pubblicato il 27 Giugno 2019 da g1b9
 

 

Quando saremo due saremo veglia e sonno
affonderemo nella stessa polpa
come il dente di latte e il suo secondo,
saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
come i cieli, del giorno e della notte,
due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
come i tempi del battito
i colpi del respiro.
Quando saremo due non avremo metà
saremo un due che non si può dividere con niente.
Quando saremo due, nessuno sarà uno,
uno sarà l’uguale di nessuno
e l’unità consisterà nel due.
Quando saremo due
cambierà nome pure l’universo
diventerà diverso.

Erri De Luca


 
 
 

Lunedì, martedì...

Post n°4277 pubblicato il 26 Giugno 2019 da g1b9
 

 

Avete un giorno della settimana che preferite?Per me ce ne sono stati tanti .Nell'infanzia, penso che ogni giorno fosse come l'altro, vita beata, senza preoccupazione;  nel periodo scolastico naturalmente la domenica, per dormire a lungo, svagarsi, ma tornare a scuola il lunedi è sempre stato bellissimo, adoro studiare. Poi,più grande ,mi piacevano i giorni dell'amore, dell 'attesa degli incontri, e poi i giorni si riempirono di impegni, di reponsabilità. Marito, figli,casa, la vita è passata attraverso un calendario perpetuo, ogni giorno coi suoi problemi, le sue ansie, le sue gioie, i suoi imprevisti, i suoi stupori, il lunedi  che viene dopo la domenica e ogni settimana pare  arrivare sempre prima, il tedio del dì di festa di chi è solo e anziano  e pare durare un 'eternità...e ben arrivato lunedi, che riporta lavoro e preoccupazioni...in fondo sono il sale della vita, la spinta ad andare avanti su un cammino sempre più noioso, su strade percorse troppe volte,dove le persone  con cui intrattenersi si fanno sempre più rare e i ricordi  felici sono sempre più il luogo dove rifugiarsi ancora alla ricerca  della felicità perduta , ed ogni giorno è buono per sognare ,cullati da un tempo, che si chiama vita.

 

 

Calendario perpetuo

Il lunedì è il nome della pioggia
quando la vita è tanto malevola
da sembrare la vita.

Il martedì passano treni lontani
sui quali non andremo mai.

Mercoledì è giovedì, venerdì niente.

Il sabato promette, la domenica non mantiene
e torna un’altra volta – o neppure quella:
la stessa volta – la pioggia dei lunedì.

Miguel D’Ors

 


 
 
 
 
 

RELATHIONSHIP

Don't let someone become a priority in your life , when you are an  optional in their life... Relationships work best when they are balanced.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

paperino61tolicsi35pehaiku11g1b9neopensionataLess.is.morecalliope20091das.silviadivinacreatura59amore_nelcuore1Mario939coluciswamy6massimocoppa
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

motori ricerca

 


contatori internet

popoli e comunità