rondini e marmotte

in volo o saltellando, comunque in viaggio

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sternina
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: PR
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 20
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marco.bennatidavide.facchetticarlo.isidori2014noz27dapellizfrancogagnochiccoeterokaisermax1972danicomicswallaheyuzudave.stefydanfastrunnerborghesioSeria_le_Ladygirasole78w
 

KATIA .....

non è una mitomane..
quel che dice è tutto vero...

VAI ALLO STENELLA-BLOG !

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

TORMENTA NERA???

immagine
 

 

« ma sono io !!!!!!!!una precisazione »

NON MANGIATE QUELLA FONDUTA(ricetta degli orrori...vietata ai minori di anni 27)

Post n°103 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da sternina
 
Tag: cucina
Foto di sternina

Apro qui un nuovo capitolo del mio blog: la cucina!!
Ora che ho una casa e una stanza addetta a preparar cibarie, con quattro pentole e un fornello, e che mi diverto con una matta a sottoporre ai miei amici-cavie gustose cene-supplizio al termine delle quali non è detto che si possa tornare a casa senza lavanda gastrica o senza...uno sturalavandino!

Certo, potrei raccontar della fantastica pasta all'arrabbiata, del gustoso risotto, della superinimitabile cheese-cake ai mirtilli davanti alla quale nemmeno io credevo alle mie mani...ma vi annoierei. Ci sono già fior-fior di blog che raccontano ricette e manicaretti, figurerei comunque male.
Quindi mi attengo allo stile di questo blog e vi racconto dell'ultimo disastro....

LA FONDUTA ALLA VALDOSTANA...
(ricetta ad interpretazione personale...)

Ingredienti per 6 persone (col rischio che siano 9 all'ultimo minuto):
- 6 etti e mezzo di Fontina, con la puzza doc.
- latte qb (che cavolo vuol dire qb ?!!?!?)
- 6 tuorli (da aggiungere rigorosamente al miscuglio già fuso e in ebollizione..)
- 1 cucchiaio di farina se risulta troppo liquida (più 2 messi di nascosto)
- burro 30 g (ma pesati sul Bimby che in realtà erano 160 anche se il display mostrava un 30 irremovibile..)
- forse qualcos'altro che non ricordo, ma se non lo ricordo era sicuramente non essenziale e quindi suppongo fosse "a piacimento"

Il tutto accompagnato da una formidabile POLENTA ISTANTANEA,
200 g che nella marca Polenta bergamasca che costava 20 cent in più indicava essere la dose per 8 persone,
mentre in quella acquistata, "Polenta bresciana", si definiva per 4-5 persone mediamente affamate. Pota.

Tutto eseguito con la complicità e sotto la supervisione di un improbabile cuoco autoctono come la polenta ( e osei).

Fatte marcire le sottili listarelle di fontina in una ciotola sommerse di latte (la ricetta n.2, quella che non abbiam seguito, diceva una tazza....)
farle sciogliere a bagnomaria (ma per mancanza di pentole abbiam fatto direttamente sul fuoco) e poi, a fusione ultimata, quando ancora il miscuglio ribolle, aggiungere i tuorli delle uova (che riserveranno reazioni inattese ed effetti speciali), il burro, e 1 cucchiaio di farina se risultasse ancora troppo liquida (questo la ricetta non lo diceva, ma ci pareva sensato) mescolando subito per evitare la formazione di grumi.

Quindi, fatto sciogliere o quasi il formaggio in quel mare di latte (le croste non si scioglievano bene, non so perchè...) ho messo i 6 tuorli ben attenta a non mescolare fin a quando l'operazione non fosse terminata e poi direttamente 1 cucchiaio di farina perchè aveva la consistenza dell'acqua minerale...poi, visto che la cosa non cambiava granchè, mentre l'aiuto-cuoco era girato, ho aggiunto svelta altri 2 cucchiai di farina, messo via il barattolo, buttati i gusci delle uova, lavati i piatti e scesa a buttar la spazzatura prima di poter finalmente mescolare. La cosa si presentava ora ai miei occhi sempre con la consistenza dell'acqua ma con strani rigonfiamenti e robe galleggianti travestite da formaggio...
Chiamo svelta lo sguattero, e gli chiedo se secondo lui è normale... Alcuni paion bolle di farina altre....si rivelano essere TUORLI SODI.... " Svelto, tiralo fuori, nascondilo" E un altro, e un altro ancora...

Orgogliosi serviamo le fette di polenta (dose per 16 emiliani affamati) ricoperte dalla poltiglia,  e mentre traffico ai fornelli inizio a sentire i commenti degli amici...
AMICO-CAVIA-PIGNOLO : ah, ma c'è anche il gorgonzola....
IO: no, perchè ?? A-C-PIGNOLO : ma c'è della ROBA VERDE..
IO: no, impossibile...io non vedo roba verde...aspetta che ti pulisco gli occhiali (facendoli accidentalmente cadere nella pentola e rendendogli impossibile l'ulteriore visione del manicaretto...dubito fossero le croste con l'inchiostro del marchio decolorato)
AMICO-CAVIA-POLEMICO : chi è che vuole un GRUMO DI FARINA?!?!?!
AMICA-CAVIA-FOGNA : Silvia, per me poca perchè ho mangiato tanto IL MESE SCORSO...
AMICO-CAVIA-GRILLOPARLANTE era talmente abbattuto e depresso e stava ancora smaltendo la basa della sera prima che ha mandato giù senza fiatare leccando anche il piatto (queste sì che son soddisfazioni...)
IO e il CAPO-CUOCO-AIUTO-SGUATTER0 abbiam mangiato di buona lena quella schifezza per dare il buon esempio e convincere tutti, e prima di tutti noi stessi, che in fondo era buona.

Insomma, un gran successo. Non ne è avanzata nemmeno tanta, anche se il mattino, sistemando il pentolame, ho notato saltellare tra i fornelli un vispo pulcino...chissà da dove è saltato fuori...

Secondo voi ho sbagliato qualcosa ?!?!?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: sternina
Data di creazione: 16/01/2007
 

COLORI...

immagine
 

IL MIO LAGO

immagine

 

DOLCEZZA...

 

PREMIATA IO!?

Grazie Sillylamb!!