Tutto trasformato…

vv

Plage Femme Noir Et Blanc - Photo gratuite sur Pixabay

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non so come spiegare cosa provo, cosa sto facendo o perché lo sto facendo. Sono strapazzato, tutto trasformato.
Non riesco a trovare il motivo, non penso, non temo… il cuore parla più forte.
Non ho resistito, sei qualcosa di diverso, di così impossibile che ho voluto conquistare, provare, anche senza credere che un giorno avrei potuto realizzare, in fondo, cosa sono prima di te?
Sarebbe il popolano, il mendicante, un emarginato, ignorato… mentre tu: la rarità più costosa di pietre preziose che pochi o quasi nessuno hanno e che tutti, nessuno escluso, vorrebbero avere.
Sono come un granello di sabbia davanti al mare…
Come il piombo prima dell’oro…
Come un sasso davanti a una montagna…
Come il ghiaccio prima del cristallo…
Qualsiasi cosa!
Questo è ciò che pensavo di rappresentare per te.
Improvvisamente… ho te! vicino… tra le mie braccia…
Ti ho sentito, mi è piaciuto.
Volevo di più… ho capito.
non ho capito. Non capisco. Preferisco non capire.
I suoi modi, le sue parole mi coinvolgevano, me lo immaginavo involontariamente, volevo… Poi… il suo sguardo, le sue mani, il suo sorriso mi dicevano cose che mi commuovevano. Sono diventati parte di me!
Volevo ciò che non potevo, volevo ciò che non dovevo… Mi sono avvicinato d’istinto e ho sentito le sue labbra… Sorpreso, non volevo aprire gli occhi per non vedere la realtà; Non volevo staccare le mie labbra dalle tue per non perderle. Tutto il mio essere tremava e qualcosa dentro di me si rallegrava e un altro dubitava. Era troppo bello, non poteva essere vero.
Un sogno. Non era nemmeno possibile. Il tuo calore, il tuo corpo, le tue mani, il tuo bacio!
Sei stato semplicemente eccezionale. Qualcosa in più del massimo!
Sei il sogno che non dimenticherò mai!

 

 

 

 

 

 

Noir Et Blanc Liberté Texture Fond - Photo gratuite sur Pixabay

Tutto trasformato…ultima modifica: 2022-05-27T18:56:20+02:00da astratta5
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento