Judas Priest the Metal Gods

judas-priest-album-cover-shoot-fin-costello

JUDAS  PRIEST
The Metal Gods
I Judas Priest sono un gruppo Heavy Metal formatosi nel 1969 a Birmingam.
Il nome della band fu scelto dal primo cantante Al Atkins e deriva da una canzone di Bob Dylan
(The Ballad of Frankie Lee and Judas Priest).

Con questa formazione il gruppo inizio’ ad esibirsi nelle West Midland  fino al1973, anno in cui in sostituzione di Al Atkins si unisce alla formazione colui che diverra’ il leader carismatico dei Judas Priest, Rob Halford. Dopo aver fatto gavetta, esibendosi in performance dal vivo di spalla alle band piu’ in voga di quegli anni ( tra cui voglio ricordare i Thin Lizzy capitanati dal cantante e bassista Phil Lynott), i Judas Priest arruolano un secondo chitarrista, Glenn Tipton,  e nel 1974 incidono il loro primo album: Rocka Rolla.

Rcka RollaIl disco non riscuote un grande successo (personalmente lo trovo molto gradevole); dominato dall’incredibile estensione vocale di Halford e dalle marcate sonorita’ Hard Rock,  discosta molto dal genere che definira’ la band negli anni a venire.
Nel 1976 i Judas Priest pubblicano “Sad Wings of Destiny”, un capolavoro che li consacra definitivamente al genere H.M.,in esso sono presenti canzoni come Victim of Changes, Genocide, che ben presto diventeranno un modello di riferimento per tutte le band emergenti. L’album riscuote successo e pareri favorevoli dalla critica tanto che i Judas Priest a supporto del disco intraprendono un grande tour europeo. Un anno dopo i Judas approdano negli States e furono la prima band a suonare il genere Heavy Metal negli Stati Uniti. Con il tour esce “Stained Class” che porta una notevole fama alla band e fa salire vertiginosamente le vendite. I Judas Priest sul finire degli anni 70 furono la prima band a suonare il genere Heavy Metal negli Stati Uniti, indossando durante le esibizioni l’abbigliamento in pelle e borchie che diventerà ben presto un must per tutti i “metallari”.
Nel 1979 con la pubblicazione di “Unleashed in the East” arriva il primo disco di platino. L’anno seguente viene pubblicato “British Steel”, album di grande successo seguito da un tour dove a far da spalla ci sono nientemeno che gli Iron Maiden,  gruppo emergente al tempo ma che ben presto si contendera’ la scena Heavy Metal.

5136d0b3c3579_121298b

La scenografia era una prerogativa dei Judas Priest, l’eccentrico Rob Halford che era solito entrare sul palco direttamente in sella a grosse moto custom rovinava spesso   a terra durante gli show come in  Brasile fortunatamente senza conseguenze, o nel tour di Painkillerin cui si ruppe il naso cadendo.  Gli anni 80 sono indubbiamente la decade di maggior successo di questo fantastico gruppo, che affronta alti e bassi come molte band del tempo. Nel 93 il frontman Rob Halford  decide di lasciare i Judas Priest, e  ne ritornera’ poi a far parte nel 2003.


“qualunque età tu abbia, quando vai ad unconcerto Heavy  Metal sei di nuovo un ragazzino“.

Judas Priest the Metal Godsultima modifica: 2022-01-03T09:31:25+01:00da kosmic1

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.