Chiosa allo Speciale Porcupine – Da Harridan indietro nel tempo

  Una chiosa commento allo Speciale mi giunge in mail. Sembra un vero e proprio testamento, un manifesto, un ringraziamento. Mi emoziona non poco avere ‘redattori’ tra le buone penne di Libero.  Scoperti con pazienza e a volte con un guizzo di intuizione, senza sbagliare, quasi mai. Sbaglio quando ripongo eccessiva fiducia in chi si…

Speciale Porcupine Tree – 3 Oltre i Pink Floyd Progressive Metal

Speciale Porcupine Tree – 3: Per anni si è molto discusso dell’influenza esercitata dai Pink Floyd nella musica dei Porcupine Tree. Sollecitato sul punto Wilson ha sempre glissato, elencando una serie di influenze più vicine al grunge degli anni novanta che alla psichedelia progressive della band inglese. A domanda precisa Wilson risponde  che dei Pink…

Proto selfie nella sfera di Escher. Straordinaria e affollata la mostra a Genova

  Escher. Proviamo a pensare che Maurits Cornelis Escher artista olandese e icona dell’arte moderna  amata in tutto il  mondo, con Mano con sfera riflettente (1935) abbia anticipato il selfismo. Che l’opera  oltre a  rappresentare il riflesso oggettivo di se stesso nel suo studio romano curvato attraverso una sfera lucida, sia nell’autoritratto progenitore dell’attuale fenomeno…

Plagi o ispirazioni: i Profondi Rossi

Quante volte ascoltando un brano esclamiamo di averlo già sentito! Né cover né plagi ma ispirazioni. Il noto brano dei Goblin, colonna sonora di Profondo Rosso è chiaramente ispirato a quello di Mike Olfield, Tubular Bells. E Dua Lipa ispirata dai Goblin  non resiste a rimarcare in Physical nemmeno il filmico rosso di Dario Argento….

È Festa! Un fenomeno palpabile. Il nostro Prog Rock: ce lo racconta la Gen Zeta

    Prog Rock. Per un’articolista della generazione Zeta nativa digitale, e interconnessa, in grado di intercettare informazioni sul web può essere semplice trattare un argomento musicale del passato, tuttavia la caratteristica degli articoli di Millenium è di accedere quanto più possibile alle fonti testimoniali e soprattutto ‘marcare’ i racconti di chi c’era. Ecco, il…

Shiro Sagisu Hedgehog’s Dilemma

keep your distance! Leggendo lo  speciale Porcupine Tree di Millenium e l’enigma dell’origine del nome della banda britannica ho pensato di presentare Shiro Sagisu. Compositore di colonne sonore per diversi film e anime, tra cui  la serie televisiva Neon Genesis Evangelion, 1995, vecchiotta ma acclamata al tempo, è citata nelle info sul dilemma filosofico (Arthur Schopenhauer) del porcospino,  animale che sacrifica la necessità di riscaldarsi per non…