a proposito dell’Ovaio Policistico( a seguire del precedente )

La sindrome dell'ovaio policistico - Tgyou24.it

Capisco che il 90% di donne che sono di mia conoscenza quest’argomentazione la ignorerà a ragione, purtuttavia, la ritengo di interesse femminile collettivo.

Dicevo, a proposito dell’Ovaio policistico, ci si può chiedere quanto sia importante una diagnosi precoce. Ebbene, è importante, e non è importante, purtroppo, perchè ci sono dei casi in cui si fa la diagnosi precoce, nel senso che viene fatta subito, non necessita fare l’esame ormonale perchè il quadro è tipico, e lo ricordo ancora. La ragazza presenta generalmente peluria in eccesso nelle zone in cui le donne non hanno peli : faccia, addome, le cosce, le braccia e oligomenorrea, cioè, che hanno 4-5 mestruazioni l’anno e alla ecografia hanno un ovaio cosiddetto “policistico” nella sua conformazione. La metà di queste donne-pazienti è peraltro obesa, quindi, ci sono situazioni cliniche in cui tutto dipende da questo Ovaio sul com’è conformato e dai disturbi che provoca, e purtroppo, alcune volte i disturbi sono così forti e gravi che il medico specilista-ginecologo può solo pensare di guarire i sintomi, ma non di fare guarire la paziente. In altri casi un pochino più sfumati si può intervenire con diete educative, attività fisica e anche farmacologica, in termini preventivi, possono in qualche modo migliorare la storia naturale di questa situazione, che comunque, sarà una condizione che accompagnerà la donna per tutta la vita, perchè, essendo una situazione che provoca Anovularietà cronica, cioè, che cronicamente la donna non Ovula, allora sarà un problema per la riproduzione da affrontare. Essendoci obesità è possibile che un domani potrà esserci un problema metabolico, e in più, l’eccesso di peli creeranno una situazione di inestetismo che tocca spesso la sfera psichica e in forma invalidante. Basti pensare una ragazza adolescente che non ha mestruazioni, che ha peli e magari è pure grassa..beh, non è una condizione molto favorevole per la sua vita di relazione, anche perchè, diciamocelo pure, più si è giovani, più si è crudeli e ci si dice le cose in faccia.

a proposito dell’Ovaio Policistico( a seguire del precedente )ultima modifica: 2021-04-18T12:22:09+02:00da un_uomonormale0

6 pensieri riguardo “a proposito dell’Ovaio Policistico( a seguire del precedente )”

  1. Ciao Peppe, oggi avevo poca voglia di aprire il PC. Senti, in proposito al tuo articolo. La figlia di una mia amica che ha 17 anni, presenta peluria in viso, e anche perdita lenta di capelli. La mia amica; sua mamma le ha fatto fare ciò che ha avuto consigliata dal suo medico, ecografia normale e dosaggi degli ormoni pure. La ragazza è disperata perchè dalle cure ( non so cosa sta facendo ) non vede risultati. Tu hai qualche suggerimento ? Ciao Rosina

    1. Ciao Rosina, ovviamente mi fornisci pochissimi dettagli. Comunque sia, vorrei che venisse fatto un distinguo, e cioè, “Ovaio Policistico” e “Sindrome di Ovaio Policistico”: si differenziano. La ragazza che mi presenti, dal momento che manifesta irsutismo ( peluria al viso ) fa parte della Sindrome dell’Ovaio policistico,che è un quadro più complesso dall’Ovaio Policistico semplice. Necessiterebbe che questa ragazza eseguisse gli esami ormonali specifici oltre al profilo metabolico, e se, come penso è in sovrappeso, deve cercare di perderne e fare attività fisica. Questo orienta per un approccio terapeutico a seconda delle esigenze della ragazza, che alla sua età, non credo abbia in programma una gravidanza, quindi, la pillola anticoncezionale, che non contenga Progestinico, l’aiuterà a ridurre l’apporto di ormoni androgenici. Ciao

Lascia un commento