Community
 
bella.puledra
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 

CI VUOLE UN UOMO

CI VUOLE UN UOMO PICCOLO PER PICCHIARE UN ANIMALE INDIFESO E UNO ANCOR PIU' PICCOLO PER MANGIARSELO

 

ALCUNI DEI PERCHE' PIU' FAMOSI... CONVINCENTI!!

Sono molte le ragioni che hanno guidato milioni di persone verso la scelta del modello alimentare vegetariano o vegan.

Perché oltre 700 milioni vengono uccisi ogni anno solo per il consumo in Italia
Negli allevamenti intensivi gli animali non possono muoversi, sdraiarsi, svolgere le loro attività naturali, sono alimentati con mangimi inadatti alla loro natura, non vedono la luce del sole e vivono nei loro escrementi. Giorni e giorni di viaggio in TIR e vagoni senza acqua né cibo precedono le ultime sofferenze: quelle della macellazione. Qui gli animali possono vedere e essere consapevoli di ciò che li aspetta. Pungoli e scosse elettriche per spingerli verso una morte che non è indolore: non sempre vengono storditi e a volte sono appesi e sgozzati vivi. Questo è il destino di centinaia di milioni di bovini, ovini, suini, equini, conigli, polli, tacchini ed altri volatili. Poi i pesci che non possono urlare come i mammiferi, ma soffrono allo stesso modo. E ancora le sottili efferatezze alimentari: aragoste bollite vive, anguille spellate vive...

Vegetariano è salute
Le condizioni di continuo stress, dovuto all'impossibilità di soddisfare i propri bisogni fisiologici ed etologici, l'affollamento e le carenze alimentari negli allevamenti rendono indispensabili l'uso di farmaci legali ed illegali per evitare forme patologiche. I residui di tali "cure" possono restare nella carne e causare forme di intossicazione o danno a lungo termine per il consumatore. Le diete vegetariane correttamente bilanciate sono salutari ed adeguate dal punto di vista nutrizionale. I vegetariani presentano una minore incidenza di patologie cardiovascolari e di tumori al seno e al colon.

Perché nel mondo ci sono oltre 800 milioni di affamati
Circa il 34% della produzione mondiale di cereali è destinata all'allevamento di animali. Anche un terzo del pescato mondiale viene trasformato in farine ad uso zootecnico e concimi. Per produrre un chilo di carne occorrono in media 10 chili di cereali e 3.000 litri di acqua. I Paesi industrializzati impiegano ben due terzi della produzione cerealicola mondiale per l'allevamento del bestiame e si accaparrano le terre migliori del Sud del mondo. Nel suo rapporto del 1989 il World Watch Institute, nell'affrontare i problemi alimentari in relazione all'aumento demografico, afferma che a causa degli allevamenti "alle popolazioni più povere non restano abbastanza cereali per sopravvivere". Se l'attuale superficie coltivabile fosse invece destinata al consumo diretto umano e non ad ingrassare animali per la carne, sarebbe disponibile cibo utile da due a cinque volte l'attuale popolazione.

Perché puoi contribuire alla salvezza del Pianeta
Gli allevamenti-lager inquinano le falde acquifere, eutrofizzano i mari e contribuiscono all'effetto serra. Il 18% delle emissioni di metano nell'atmosfera al mondo derivano dagli animali da allevamento. Agli allevamenti e ai fertilizzanti di sintesi si può imputare l'80-90% delle emissioni di ammoniaca nei Paesi industrializzati. A livello mondiale le deiezioni animali sono la fonte principale di tale gas che contribuisce alle piogge acide; anche i suoli circostanti gli allevamenti vengono impregnati di depositi acidi. Sono insostenibili tanto i metodi moderni e intensivi di allevamento quanto quelli estensivi come i ranch. Per ogni hamburger prodotto sono distrutti cinque ettari di foreste. Anche in Africa le produzioni animali estensive contribuiscono al degrado ecologico, che prende la forma della desertificazione.
 

CARNE E FAME: MIA RISPOSTA PRE-CONFEZIONATA

Cercando di riassumere qui la cosa, posso dirti che per avere 66 chili di proteine animali occorrono addirittura 1.000 chili di proteine vegetali (direttamente fruibili dagli umani come dimostrato dai vegetariani di ogni epoca e luogo), quindi un vegetariano vive UN ANNO E MEZZO con quello che un onnivoro mangia in soli 2 mesi... Mi pare pertanto evidente che il problema della fame nel mondo sarebbe ben risolto se la ns. civiltà cambiasse abitudini alimentari e non occupasse le terre dei paesi poveri per produrre cereali destinati agli allevamenti degli animali che finiscono nel piatto di quelli ricchi. Ci sarebbe una ciotola di riso per tutti a questo Mondo, ma non unn piatto di carne per tutti, perchè agli animali d'allevamento viene dato da mangiare soia e cereali che potrebbero già servire per noi. E buona parte di questi cereali servirà solamente per sostenere il metabolismo dell'animale e si trasformeranno in feci prima che l'animale sia pronto per il macello. Per ulteriori delucidazioni Ti segnalo questi siti: www.alimentazionesostenibile.org , www.saicosamangi.info  e www.vegfacile.info

CERCHIAMO DI EVITARE DI MANGIARE CHI AVEVA OCCHI X VEDERE CHI LO STA MACELLANDO!!  Per le altre ragioni riassunte dalla LAV clicca QUI  

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

 

« Amici, mi aiutate a diff...QUESTI BASTARDI LI HANNO... »

Ecco il mio commento!!

Post n°125 pubblicato il 13 Luglio 2007 da bella.puledra
 

...io il seitan e i burger di soia li compro raramente... solo quando ho ospiti a cena oppure quando ho voglia di trattarmi bene...
PRANZO
...tutti gli altri giorni a pranzo un bel primo (un risotto con gli asparagi, con i carciofi, con le zucchine, allo zafferano, ai funghi, ecc.; oppure un bel piatto di pasta all'arrabbiata o con un buon sugo con piselli, olive verdi, zucchine e peperoni...il tutto tagliato a pezzettini piccoli a mo' di ragù vegetale più sfizioso e dal sapore più gustoso).
CENA
Per cena...beh per quel che ne so si può cenare da vegetariani con soli 27 cent. ... (le lenticchie in scatola, in ceci, volendo i fagioli come consigliava Antonellina Elia e come consigliava pure il prof. Di Bella, quello della cura del cancro senza la chemio...ma appunto con i legumi!!).
Ciao tesoro... io ogni mese che passo e che sono riuscita a fare a meno della carne svincolandomi in tutti questi scaffali pieni di terrore, agonia e morte, mi sento migliore. Perchè io ce l'ho fatta!! E so che anche Tu ce la farai. BACIO!!! Sara

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: bella.puledra
Data di creazione: 28/12/2006
 

DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE...

CORRISPONDENZA TRA UN GIORNALISTA CARNIVORO E UNO SCRITTORE VEGANO:

http://www.luigiboschi.it/?q=node/4508

 

COME PROVARE AD ESSERE VEG*ANI

COME PROVARE AD ESSERE VEG*ANI..... DAI, FACCIAMO QUESTA PROVA!!!  VEDIAMO CHI DI VOI CE LA FA!!!

Oltre al sito di www.vegfacile.info, strutturato come un gioco di società, divertente ed insieme istruttivo (x giocare basta posizionarsi sulla prima casella in alto e cliccare di seguito tutti i bottoni),

mi sento di segnalarVi questo mio post "COSTA POCO ESSERE VEGETARIANI" QUI  (ma anche il post dell'allenatore di arti marziali vegano QUI )

x THE STARTER-KIT clicca QUI  (nello STARTER-KIT trovi anche consigli preziosi su come nutrire i ns. amici a quattro zampe!!)

Ma perchè dovrei provare ad essere VEG*ANO?  Dai un occhio ad esempio a questo sito: www.saicosamangi.info e a quest'altro:  www.alimentazionesostenibile.org

Nessuna allergia (neanche quella al nichel), nessuna anemia, nessuna celiachia potrà mai impedirci di seguire una dieta VEG*ANA, che tra l'altro ci preserva da tutte le malattie invalidanti tipiche degli onnivori!!  ...Cerca la parola "CELIACHIA" o "NICHEL" o "ANEMIA" in questo sito dei Medici Vegetariani:  www.scienzavegetariana.it

LA DIETA VEG*ANA quale migliore antidoto contro tutti i mali dell'uomo moderno:I VANTAGGI DELL'ALIMENTAZIONE VEGETARIANA   CLICCA QUI 

...SEI UNO SPORTIVO?  SPORT A LIVELLO AGONISTICO: il cibo degli atleti è il SEITAN, che contiene il triplo di proteine rispetto ad una comune bistecca e ha il vantaggio che NON contiene né colesterolo né grassi (ecco dove reperirlo.... ecc. ecc.)  clicca QUI

 

E TU?

immagine
 

DOVE SI TROVANO GLI ALIMENTI X VEGETARIANI?

DOVE SI TROVANO GLI ALIMENTI PER I VEGETARIANI?

immagine

Intanto, per le cose di soia, ci sono i prodotti della KIO-ENE.

SEITAN DELLA KIO-ENE

 

Si trovano nel reparto surgelati (come anche le polpettine o le cotolette VALSOIA).

Altrimenti vanno benissimo anche i normalissimi PISELLI (hanno anche loro moltissime proprietà nutritive e tante proteine) o le LENTICCHIE (ricchissime di FERRO: è l'alimento che ne contiene più di tutti in assoluto!!).

OTTIMO è il  SEITAN, che contiene BEN IL TRIPLO DI PROTEINE rispetto alla carne E HA ZERO COLESTEROLO

(IL SEITAN si trova anche all'Ipercoop, oppure nei punti vendita di NATURA SI').

Delle volte non hanno il seitan, ma si può trovare il TOFU (quello io lo trovo anche al Conad), che è il formaggio di soia.

DOVE TROVARE IL SEITAN:

http://www.veganhome.it/acquisti/negozi.php

COME TROVARE IL PUNTO VENDITA DI "NATURA SI'" PIU' VICINO A CASA TUA:

 http://www.naturasi.it/punti-vendita.php

 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

carliangelicaMARIAPATRIZIA87contievaalessietta1984Pixelpowernikita_outcarmine2082milli1991allbrain1968lolatarantinomariomancino.mveramenariniJUDA_KISSLadyzadipaul64_2008
 

ULTIMI COMMENTI

saraaa fatti vivaaa ^_^
Inviato da: JUDA_KISS
il 14/11/2010 alle 17:55
 
che sfortunaaaaaaaaaaaaaaaa
Inviato da: JUDA_KISS
il 14/11/2010 alle 15:56
 
Se li bruci, lo sentono. Se gli fai l'elettroshock, lo...
Inviato da: stefanovers
il 26/10/2008 alle 05:52
 
un bacio alla mia puledra preferita :)
Inviato da: pleasenosxcityandage
il 01/10/2008 alle 14:18
 
auguroni oggi dovrebbe essere il tuo...
Inviato da: JUDA_KISS
il 20/09/2008 alle 07:52
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 41
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

MOTIVI X NON UCCIDERE NEMMENO X MANGIARE...... 2

Perche' le malattie cardiache iniziano nell'infanzia
La carne non contiene fibre, ma e' piena di grassi e colesterolo, ed ecco perche' il piu' famoso pediatra degli Stati Uniti, il Dr. Benjamin Spock, nell'edizione finale, riveduta e aggironata, del suo libro, diffuso in tutto il mondo, "Baby & Child Care" ("La cura di bambini e infanti") raccomanda di non dare ai bambini alcun tipo di carne.

Perche' la carne e' "sporca"
L'OMS stima che in Europa circa 130 milioni di persone siano colpite ogni anno da intossicazioni alimentari e dichiara: "Il rischio maggiore sembra essere la produzione di cibo animale. E' da lì che nascono i pericoli più gravi per la salute, per esempio le contaminazioni da Salmonella, Campylobacter, E.coli e Yersinia".

Perche' il grano usato per nutrire gli animali potrebbe essere usato per nutrire chi ha fame
Il 77% dei cereali in Europa è destinato non al consumo umano, ma ai mangimi per animali. Su scala mondiale, il 90% della soia e la metà dei cereali prodotti globalmente sono destinati a nutrire gli animali anziché gli esseri umani. E' stato calcolato che con il solo spreco degli USA nella trasformazione vegetale-animale si potrebbe assicurare un pasto completo al giorno a tutti gli abitanti della Terra.

Perche' piu' della meta' dell'acqua usata in Europa e' destinata all'allevamento di animli
Il settimanale Newsweek ha calcolato che per produrre soli cinque chili di carne bovina serve tanta acqua quanta ne consuma una famiglia media americana in un anno (5 kg di carne non bastano a coprire il consumo di una settimana, per la stessa famiglia!). Mentre il mondo e' sempre piu' assetato e il problema acqua sempre piu' grave.

Perche' non puoi mangiare carne e dirti 'ambientalista'
Trasformare vegetali e acqua in prodotti animali anziche' usare queste risorse direttamente per il consumo umano, e' una delle maggiori cause di spreco (di raccolti, di acqua, di energia) e di inquinamento nei paesi industrializzati. Gli allevamenti intensivi richiedono piu' acqua di tutte le altre attivita' messe assieme, e producono una quantita' di deiezioni di gran lunga superiore a quella della totalita' della popolazione umana (130 di piu', negli USA). L'80% degli erbicidi usati negli USA viene utilizzato nei campi di mais e di soia destinati ll'alimentazione degli animali. Le calorie di combustibile fossile spese per produrre 1 caloria di proteine dal grano sono pari a 2,2. Per i cibi animali ne servono molte di più, in media 25, ma in particolare 40 per la carne bovina, 39 per la carne di pollo, 39 per le uova, 14 per il latte, 14 per la carne di maiale.

 

ALTRE MIE RISPOSTE

"ABBIAMO SEMPRE FATTO COSI'. QUINDI IO CONTINUERO' A MANGIARE CARNE" (caso strano solo la carne degli animali che non conosce, giammai si mangerebbe carne di cane, gatto o canarino...).

Io: "Ma allora chi voglia mangiare carne che vada a cacciare o a pescare!! Sarebbe più giusto. Ma che nel 2007 ci siano ancora queste robe: persone che uccidono x mestiere e poi mettono in bella mostra nelle vetrine i cadaveri delle loro vittime e le fanno passare x cibo! Vuoi mangiare carne? Saranno affari tuoi: andrai a caccia. Ma in uno stato civile non ci possono essere lager, né luoghi destinati ad uccidere (mattatoi o macelli), né luoghi deputati ad esporre nelle vetrine la morte (NON E' NEPPURE IGIENICO!!) e a porre sopra ad ogni cadavere un PREZZO. Ma scusa, il prezzo di che cosa? Da quando in qua uccidere è diventato un mestiere lecito?"

..un'altra cosa: allora anche la schiavitù, gli stupri e la pedofilia, come anche gli omicidi un tempo erano permessi. L'uomo NON è nato con il codice penale in mano. E appunto la strada per la nobilizzazione dell'animo umano è lunga, ma non deve essere considerata persa in partenza, perchè altrimenti saremmo noi i primi ad avere perso. Baci. sara

 

MOTIVI X NON UCCIDERE NEMMENO X MANGIARE......3

Perche' sono indifesi
Il premio Nobel Isaac Bashevis Singer ha chiamato lo specismo (la discriminazione in base alla specie, cosi' come il razzimo, il sessimo, ecc.) la "piu' estrema" forma di razzismo, perche' gli animali sono in assoluto i piu' indifesi, e i piu' facili da sceglier come vittima.

Perche' anche gli animali gridano di dolore
Se li bruci, lo sentono. Se gli fai l'elettroshock, lo sentono. Gli animali provano dolore nella stessa esatta maniera, e con la stessa intensita' di noi umani.

Perche' non vogliono morire
Gli animali tengono alla propria vita, esattamente come gli umani.

Perche' hanno paura
Gli si rizza il pelo sulla schiena, se la fanno addosso per la paura, tremano, proprio come facciano noi quando siamo pazzi di terrore al pensiero di venire feriti o uccisi.

Perche', per quanto la affetti e la tagli, e' sempre carne
Anche gli altri animali sono fatti di carne, ossa, sangue, proprio come noi, e quindi dire "carne" in senso di cibo e' solo un eufemismo per intendere "animale ammazzato".

Perche' il commercio non giustifica la violenza
Le industrie della carne di pollo, di maiale e altre industrie basate sullo sterminio di massa sono enormi, ma e' ora che facciano la stessa fine del commercio degli schiavi (anch'esso aveva forti incentivi economici).

Perche' non e' a questo che servono le ali
I polli e le galline (come anche altri animali d'allevamento) non possono MAI respirare l'aria fresca, sentire il sole sulla pelle, costruire un nido, accudire i loro cuccioli, o fare una qualsiasi altra delle cose che sono nati per fare.

Perche' tutti vogliono essere liberi
Sappiamo che e' vero per gli uccelli lasciati liberi da una gabbia e per i cani portati al parco, ed e' vero, allo stesso modo, per tutti gli animali d'allevamento: desiderano la liberta', proprio come gli umani, anzi, di piu', perche' la loro vita e' nella natura.

Perche' avere il potere non significa avere il diritto
Nel nostro sviluppo morale come specie, abbiamo raggiunto un punto in cui e' ora di riconoscere che le altre specie meritano considerazione, proprio come alla fine abbiamo riconosciuto che la schiavitu' era sbagliata, che le donne hanno il diritto di votare, e che i bambini non vanno picchiati.

Perche' non e' necessario
La sofferenza degli animali e tutti i problemi ambientali dovuti alla produzione di prodotti animali non sono un male necessario. I vegetariani e i vegani sono la dimostrazione vivente che non solo si puo' vivere lo stesso, ma anche con una salute migliore!

PERCHE'
TU LO SAI
CHE UCCIDERE ANIMALI
E' SBAGLIATO!

Ce lo dice il buonsenso, e lo sappiamo, nel nostro cuore, che i nostri compagni animali hanno lo stesso tipo di sensazioni e desideri che abbiamo noi e che non dobbiamo far del male e uccidere degli altri esseri per mangiarli.