Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

Messaggi del 13/06/2017

RIGNANO SULL'ARNO, AMARA SORPRESA PER RENZI E IL PD

Post n°1823 pubblicato il 13 Giugno 2017 da kayfakayfa

Gioire delle altrui disgrazie, anziché preoccuparsi seriamente delle proprie, è sport praticato dagli incapaci e dai perdenti, quindi l'esultanza con cui il Pd e il suo Segretario, Matteo Renzi, stanno “festeggiando” la disfatta del M5S alle amministrative di domenica scorsa è indicativa dello stato confusionale del primo partito di centrosinistra (?) italiano.

Se davvero fosse, e lo è, che domenica scorsa il M5S ha registrato una delle pagine più nere della sua recente storia politica - forse addirittura superiore alla debacle delle elezioni europee del 2014 dove si piazzò secondo doppiato dal Pd – è altresì vero che il Pd ha ben poco da gioire, se non appunto per la disfatta grillina: mentre il M5S è fuori dai ballottaggio in tutti i grandi comuni dove s'è votato, il Pd è al ballottaggio in 13 di cui in 9 l'amministrazione uscente era di centrosinistra.

Se ai ballottaggi il Pd dovesse vincerne anche solo la metà, non si potrà certo parlare di sconfitta ma nemmeno di vittoria. Al massimo si potrebbe parlare di “non vittoria” come quella di Bersani alle politiche del 2013, “siamo primi ma non abbiamo vinto”.

Al momento una bruciante sconfitta Renzi l'ha subita proprio a Rignano sull'Arno, il suo paese, dove la candidata del Pd Eva Uccella è stata superata dal sindaco uscente Daniele Lorenzini: in conflitto con Tiziano Renzi per aver dichiarato che il padre dell'ex Premier gli aveva rivelato di sapere di essere indagato dalla Procura della Repubblica di Napoli nell'ambito dell'inchiesta Consip, il sindaco uscente ha abbandonato il Pd ma non la politica, ricandidandosi nella lista civica “Insieme per Rignano”, venendo rieletto con quasi il 60% di preferenze.

Un risultato che moralmente umilia il segretario del Pd perché registrato in quello che doveva essere il suo feudo per eccellenza, dove i giocatori di casa, alias i cittadini, avrebbero dovuto mostrare il massimo dell'impegno garantendogli una vittoria sicura.

E invece quegli stessi giocatori hanno determinato l'amara sconfitta, tributando onore e gloria all'avversario di papà Renzi.

I latini dicevano “nemo profeta in patria” per indicare che nessuno è profeta in casa propria. In questo caso però, più che di profeta rinnegato dai suoi stessi concittadini, sarebbe più giusto parlare di leader politico bocciato dai suoi stessi compaesani perché ritenuto politicamente non credibile.

Una bocciatura morale difficile da digerire per uno orgoglioso come Renzi.

Per addolcirla il segretario del Pd dovrebbe ammettere che i rignanesi hanno preferito rivotare Lorenzini perché lo conoscono e perché come sindaco ha lavorato bene. Ma se lo facesse sminuirebbe la sconfitta del M5S in quanto significherebbe tacitamente ammettere quello che in tanto vanno ripetendo, ossia che il voto amministrativo è localistico, dunque del tutto diverso da quello nazionale dove invece alla singola persona si preferisce il simbolo del partito.

E mai come oggi il simbolo del Pd fatica a fare presa sull'elettorato, come dimostra sia il calo di votanti alle primarie del Pd, sia l'aumento di astenuti alle elezioni di domenica che ha favorito il centrodestra.

Se è vero, e lo è!, che il M5S domenica ha subito una sonora sconfitta, è altresì vero che il Pd non ha certo brillato.

Il risultato di Rignano sull'Arno parla da solo e dice molto più di quanto sembrerebbe!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kayfakayfaleotrader2nuovisentieri2010scarlett40ragiunatgs35taJoker_Jolly2012divodigitalfjuryiamsalvo2016artioli.vittorioaeoantonello.alteriostradellatrentoSTUDIOTECNICOGhalpertcasa.incontri0
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom