Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« IN CROAZIA, ALL'OMBRA D...ADDIO GIACINTO, GIGANTE BUONO »

L'AMATORE

Post n°134 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kayfakayfa
Foto di kayfakayfa




E’ overo, sonc' amatore,
me piace assaje fa ll‘ammore.
E allora, c’aggia fa?
M’aggia mettere scuorno?
M’aggia sentì ‘n colpa?
M’aggia accidere?
M’aggia castrà?
Sonc’ ommo!
No ‘nu mamozio, ‘nu gingillo ‘a purtà sotto ‘o 'raccio
pecché  bello ‘a fa vedé,
'na paziella ‘a cumannà a bacchetta
pe’ se fa fa ‘a spesa, lavà ‘e piatte,
pe’ se fa accumpagnà e venì a piglià,
pe sa spassà sotto ‘e lenzola quanno sta speruta ‘e fa l’ammore,
a 'llo fa suffrì e turmiente 'e ll'anema
quanno è isso a se vulè sfezià
pecché a essa le piace sulamente 'e cumannà!
Sonco amatore,
me piace assaje  astregnere a femmene mieze ‘e braccia;
respiranne l’addore de’ capilli,
assupuranne ‘o doce de vase;
arricreanneme ll’anema sentennela murmurià ‘e desiderio
quanno co’ ‘e mmane ‘a sfioro ‘e ccarne;
ausuliarla ‘mpazzì ‘e piacere mentre,
doce doce,
stise annure ‘ncoppo o lietto
facimmo ‘ammore senza penziere.
Ci stanno uommene che s’addiverteno ‘a jettà ‘e sorde
jucanno a carte,
‘e numeri ‘o bancullotto,
a puntà ‘e patrimonje sane ‘ncoppo ‘e partite ‘e pallone;
ate ca s’arrecreano a ‘mbreacarse ‘e vino o ‘e televisione,
a se ne sta schiati da matina a' sera  ‘ncoppo ‘o lietto
co’ ‘ e mmane ‘nconppo ‘ a panza,
senza fa niente,
pensanno sulo a durmì,
a magnà,
a rompere ‘o cazzo a’ mugliera!
Scurdannese ca ‘o lietto nun serve sulo pe’ runfà
ma pure pe’ se sfezià,
pecché l’unico vero piacere ca Ddio a rialato all’uommene
è chillo ‘e fa l’ammore!
A mme chisto piacere me piace assaje
pecchè sonc’ ommo overo:
sonco amatore,
schiavo de’ tentazione,
‘e l’emozione,
de sensazione.
Nun saccio rinuncià a vulè fa ammore
quanno me trova annanze a ‘na bella signora;
nun saccio dicere e’ no se ‘na bbona juagliona
me fa capì che le piacesse tant' ‘e sfrenniesà ‘nziemo cu mme
pe’ nu mumento sotto ‘e lenzole.
Sonco amatore,
e cheste me basta!
A santità è bbona sulo pe’ cchi dinto ‘o lietto nun vale niente,
pe’ cchi tene paura ‘e campà,
pe’ cchi  nun è capace d’arrezzà! 
A santità nun va bbona manco pe’ prievete,
figurate se va bbona pe’ mme che sonco amatore,
che pure quanno dormo me ‘ntosto ‘e desiderio
se sulo 'a sotto a finestra passa ‘na vrenzola
d’addore ‘e sciore d’ammore!
Ma o saccio,
pure pe’ mme verrà ‘o mumento ‘e campà sulo ‘e ricorde,
‘e me duvè rassegnà  'a guardà ' e femmene
senza cchiù putè fa' niente,
tenè 'a capa sempe acalata
pecché nun s'aiza manco cchiù co' viagra!
Ma fino a quann' chillo mumento nun arriva,
mettetavelle bbuono a mmente,
stararraggio sempe a ntrallazzà co’ ‘e femmene
sotto 'e lenzole
pecché i' sonco ommo overo,
i' sonco amatore! 

E’ vero, sono amatore,
mi piace tanto fare l’amore.
E allora, che devo fare?
Mi devo vergognare?
Devo sentirmi in colpa?
Mi devo uccidere?
Mi devo castrare?
Sono uomo non burattino,
un gingillo da portare sotto braccio perché
bello da far vedere,
 un giocattolo da comandare a bacchetta
per fare la spesa, lavare i piatti,
per farsi accompagnare e venire a prendere,
per spassarsela sotto le lenzuola solo quando
lei è desiderosa di fare l’amore,
da far soffrire tormenti di colgioni quando è arrapato
ma a lei non va
perché le piace soli di comandare!
Sono amatore,
mi piace tanto stringere la donna
tra le braccia
respirarne il il profumo dei capelli,
assaporarne la dolcezza dei baci,
deliziarmi l’anima sentendola sussurare
di desiderio
quando con le mani le accarezzo il corpo,
ascoltarla impazzire di piacere mentre
dolce dolce
stesi nudi sul letto
facciamo l’amore.
Ci sono uomini che si divertono a scipuare
i soldi
giocando a carte,
il lotto,
a puntare patrimoni interi
sulle partite di pallone;
altri che si divertono a ubriacarsi di vino e di televisione,
a starsene sdraiati sul letto
con le mane sulla pancia
dalla mattina alla sera,
senza far niente,
pensando solo a dormire, mangiare
e a rompere il cazzo alla moglie!
Dimenticandosi che il letto non serve solo per  russare
ma anche per sfiziarsi,
perché l’unico vero piacere   che dio ha regalato agli uomini
è quello di fare l’amore!
A me questo piacere piace molto
perché sono  uomo vero,
sono amatore:
schiavo delle tentazioni,
delle emozioni,
delle sensazioni.
Non so resistere di fare l’amore
quando mi trovo davanti a una bella signora,
non so dire di no se una ragazza bona
mi fa capire
che le piacerebbe tanto divertirsi con me
per un momento sotto le lenzuola
Sono amatore,
e questo mi basta!
La santità è buona solo per chi nel letto
non vale niente,
per chi ha paura di vivere,
per chi non riesce più ad avere l’erezione!
La santità non va bene nemmeno per i preti
figurati se va bene per me
che sono amatore
uno che pure quando dorme
si irrigdisce di desiderio
se solo da sotto la finestra
filtra uno spiffero d
’odore di fiore d’amore!
Ma lo so,
verrà anche per me il momento
di dover vivere solo di ricordi
di dovermi rassegnare a guardare le donne seza poter far più niente,
tenere per sempre la testa abbassata
perché non s'alza più nemmeno col viagra!
Ma fino a quando quel momento non arriverà,
mettetevelo bene in mente,
starò sempre a intrallazzare con le donne sotto
le lenzuola
perché io sono un uomo vero,
io sono amatore!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

leotrader2nuovisentieri2010scarlett40ragiunatgs35taJoker_Jolly2012divodigitalfjuryiamsalvo2016artioli.vittorioaeoantonello.alteriostradellatrentoSTUDIOTECNICOGhalpertkayfakayfacasa.incontri0
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom